1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. gipi63

    gipi63 Membro Junior

    Privato Cittadino
    salve a tutti,volevo sapere se e possibile come mi devo comportare per il seguente problema:mio padre che e deceduto circa un anno fa,aveva donato circa 30 anni fa un terreno a suo fratello,dove si e costruito un immobile attualmente abitato dallo stesso,dopo aver effettuato una ricerca al catasto per le propieta da dover dichiarare in successione,il terreno risulta intestato amio padre,(a suo tempo non avevano fatto nessuna trascrizione)ora noi eredi, mia madre e i miei fratelli come possiamo regolarizzare il volere di nostro padre?faccio presente che noi abitiamo al nord e il terreno si trova in sicilia,ha mio zio gli hanno chiesto circa 4 mila euro per regolarizzare il tutto,vorrei sapere come poter fare per spendere il meno possibile senza dover scendere in sicilia tutti noi fatto che e possibile grazie a tutti per eventuali suggerimenti...
     
  2. Diego Antonello

    Diego Antonello Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    se è ancora nel patrimonio ereditario potreste, per esempio, ripetere la donazione (cosa che comunque comporterebbe da parte vostra automatica accettazione dell'eredità)...
    meglio, però, che vi consultiate col notaio per valutare il caso concreto "carte alla mano"
     
  3. gipi63

    gipi63 Membro Junior

    Privato Cittadino
    si mi sembra una buona idea,possiamo donare il terreno a mio zio,la successione la facciamo presso la cisl non dal notaio..in questo caso non ci dovrebbero essere spese per nessuna delle due parti in causa?vero?
     
  4. Diego Antonello

    Diego Antonello Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    non esattamente....:confuso:.......le imposte previste per la donazione (che sono le stesse previste per la successione) variano in funzione del grado di parentela:
    per esempio se tu doni a tuo zio (parenti di 3° grado) è previsto il 6% di imposta di donazione, il 2% di imposta ipotecaria (168€ se 1° casa per il ricevente) e l'1% di imposta catastale (168€ se 1° casa per il ricevente), mentre nel caso in cui tu donassi a parenti di grado inferiore l'imposta di donazione prevedrebbe una franchigia ed eventualmente anche un'imposta ridotta (per esempio se chi dona è il coniuge, l'imposta è il 4% con franchigia di 1.000.000€ - la franchigia significa che la percentuale d'imposta si applica solo all'eccedenza della franchigia........se 1.100.000€, cioè, il 4% verrà applicato solo ai 100.000€ in eccesso)...
    ......spero di essere stato chiaro........:confuso:
    una domanda e una considerazione...
    domanda: come pensava tuo zio di sanare il problema per cui gli hanno chiesto 4000€?
    considerazione: io una chiacchierata con un notaio me la farei.....gli spiegherei il problema e vedrei cosa mi dice...come già ti ho detto non è facile rispondere su 2 piedi senza aver presente la situazione familiare....tra l'altro, visto che in qualità di eredi avreste il diritto di impugnare la donazione, MI SEMBRA che possa essere fatta una procedura di convalida della donazione, grazie alla quale voi eredi dichiarate di "approvare" la volontà del defunto..
     
    A gipi63 piace questo elemento.
  5. richy149

    richy149 Membro Attivo

    Altro Professionista
    Salve, mi dici che hai fatto delle ricerche in catasto e poi mi parli di trascrizione. Siccome sono due cose completamente diverse, le ricerche le hai fatte solo in catasto o anche c/o Agenzia del Territorio - Servizio di Pubblicità Immobiliare (ex Conservatoria del RR. II)?
    Se le hai fatte solo in catasto dovresti eseguire anche una visura in Conservatoria. Dovresti verificare la sede della conservatoria dove trascrive il comune dove sono siti i beni in oggetto e poi, recarti c/o una qualsiasi sede (anche quella più vicina alla tua abitazione) e fare una visura. Visto che l'atto è di circa 30 anni fa, la conservatoria della Sicilia dovrebbe aver informatizzato tutti gli atti fino a quel periodo. Nel caso non sono informatizzati, o ti rechi in Sicilia o ti appoggi ad un tecnico/notaio del posto che ti esegua una visura cosidetta cartacea.
    Questo perchè il notaio trascriveva l'atto notarile e, questo fa testo per il pasaggio di proprietà ma, la voltura che doveva modificare l'intestazione della ditta in catasto, anche se presentata molto spesso non veniva evasa dal catasto stesso, con il risultato che chi fa una visura catastale si trova la ditta originaria.
    Te lo dico per esperienza professionale, atti trascritti in conservatoria, volture presentate in catasto ma mai evase con il risultato che in visura compare sempre la ditta originaria.
     
    A gipi63 piace questo elemento.
  6. Diego Antonello

    Diego Antonello Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    :applauso: effettivamente questo è un ottimo consiglio........avevo dato per scontato esser stata fatta una verifica completa.....ma se così non fosse, meglio controllare.....
     
  7. gipi63

    gipi63 Membro Junior

    Privato Cittadino
    ..tramite la cisl,la persona che si occupa di successione mi ha fatto una visura catastale nel comune dove si trova il terreno(catania)agenzia del territorio, ,ed ha visualizzato che il suddetto risulta di propieta di mio padre,ho parlato con mio zio il quale mi conferma che non avevano trascritto niente,e guindi presumo che la casa dove abita non risulta, in quanto lo stesso non aveva titolo a costruire,guindi si dovrebbe in seguito fare una sanatoria?cosa che potrebbe fare lui dopo entra in possesso del terreno,il problema e come sbrogliare la matassa?mi sembra che il consiglio dell'amico antonello sia fattibile ..voi che dite?comunque in questi giorni chiedero un parere ad un notaio,poi vi faccio sapere grazie e saluti a tutti
     
  8. Diego Antonello

    Diego Antonello Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    se è stata fatta solo la visura catastale, un'occhiatina in conservatoria la darei..........
    per la casa costruita, tuo zio come ha fatto? permessi per costruire e licenze li deve chiedere l'avente titolo..............
    comunque..intanto che tu parli col notaio, di a tuo zio di fare le verifiche con un geometra......così guadagnate tempo e parlate tra voi a fronte di certezze.....;)
     
    A gipi63 piace questo elemento.
  9. richy149

    richy149 Membro Attivo

    Altro Professionista
    Si ma ti hanno fatto una visura catastale e non una visura in conservatoria e, come ti ho spiegato sono due cose ben distinte.
    Fatti fare anche una visura in conservatoria anche se la cosa ti può costare un po' (in conservatoria le visure si pagano) così sei sicuro di come stanno veramente le cose. E mi raccomando la visura sufficientemente estesa nel tempo. E comunque poi facci sapere com'è andata a fine la cosa.
     
    A gipi63 piace questo elemento.
  10. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Non vorrei anticipare le possibili risposte: comunque il costo della visura in conservatoria è trascurabile rispetto al problema sottostante: che mi pare il maggiore. Cioè gli oneri per sanare, forse, l'abuso edilizio.
    Per il terreno si può sempre procedere ad una donazione o ad una vendita.
    Per la casa risponde legalmente purtroppo chi ha al momento la proprietà del terreno.
     
    A gipi63 piace questo elemento.
  11. fausto manca

    fausto manca Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Mi viene un dubbio: non é che la donazione é stata fatta con una scrittua privata e quindi, oltre a non poter essere trascritta, é priva di effetto? E' strano che manchi la trascrizione, mentre é abbastanza comune che l'atto, per una serie di motivi non sia stato volturato.
     
  12. Diego Antonello

    Diego Antonello Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    nell'eventualità c'è sempre l'usucapione... (tanto per buttar benzina sul fuoco.....:sorrisone:)
     
  13. gipi63

    gipi63 Membro Junior

    Privato Cittadino
    ...venerdi dovrei andare dal notaio,va bene faccio la ricerca in conservatoria di catania (deve andare qualcuno di persona o la posso fare da dove abito torino?)...un mio amico geometra,mi ha consigliato dopo aver accettato l'eredita, di donare il terreno a mio zio e far scrivere dal notaio che lo stesso si accolli tutti gli oneri regressi fino a 30 anni fa (abuso edilizio ecc...)in alernativa noi figli cediamo la nostra quota a mia madre che la dona poi a mio zio sempre con la clausola di accettare di pagare tutti gli oneri regressi,ma l'uso capione e possibile esercitarlo da parte di mio zio?sarebbe la soluzione piu semplice grazie saluti!!!!!!!
     
  14. richy149

    richy149 Membro Attivo

    Altro Professionista
    Per quanto riguarda le visure c/o conservatoria, la conservatoria di Catania è informatizzata dal 01.01.1982 cioè hanno inserito a computer tutti gli atti presentati dopo il 1 gennaio 1982. Se l'atto tuo padre l'ha fatto prima devi recarti di persona o mandare qualcuno c/o la conservatoria di Catania perchè deve verificare dei registri cartacei.
    Per quanto riguarda il resto meglio che parli con un notaio anche perchè se c'è un immobile abusivo (costruito post 1967), come fa il notaio a trasferirlo se non ha la conformità urbanistica e catastale? L'immobile è accatastato e se si a chi è intestato? Vende il terreno senza citare l'immobile? non può.
    Per l'usucapione, non so se tuo zio possa esercitarla ma, penso, che la procedura in tribunale tuo zio la dovrebbe incominciare prima che tu accetti o fai qualunque cosa relativa a quell'immobile, altrimenti è difficile che riesca a dimostrare il possesso pacifico ed ininterotto per oltre 20 anni dell'immobile.
    Per questo, ti consiglio, di parlarne venerdì con il notaio e poi con un bravo avvocato prima di iniziare qualunque operazione relativa alla successione di tuo padre relativa al terreno in questione.
     
    A Bastimento, gipi63 e Diego Antonello piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina