1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. fabiodl

    fabiodl Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Buonasera tramite l'istituto bancario presso il quale lavoro stiamo seguendo la pratica di apertura di mutuo a condizioni agevolate. Oggi mi è stato mandato elenco documenti che devo reperire che andranno allegati alla domanda di mutuo.

    Tra questi c'è anche la piantina catastale dell'appartamento di cui sono già proprietario , (sulla quale non gravano nè ipoteche nè mutui esistenti in quanto acquistata tanti anni fa da mio padre che poi l'ha intestata a me), in modo da dimostrare che essendo un bilocale di 64 mq non è congruo al mio nucleo familiare... (infatti compreremmo un trilocale di quasi 90 mq in un comune diverso) e tale diverso comune riveste condizione necessaria per la banca in quanto in quella che andremo ad acquistare diventerà abitazione principale, e quindi dovrò lì portare mia residenza (diventando quella dove abito adesso e dove ho attualmente residenza seconda casa ai fini pagamento ICI).

    Però come detto per dimostrare che non sia congrua mi chiedono planimetria e fotocopia del quadro fabbricati e terreni dell'ultima dichiarazione dei redditi (ma andando a memoria nel 730 non mi sembra ci sia dettaglio di che tipo di immobile si tratta... se bilo/trilo etc... viene solo riportata categoria abitazione e sua rendita catastale). Ora visto che è passato molto tempo e dovrei chiedere a mio padre se al rogito di allora c'è allegata planimetria, nel caso non dovessimo trovarla velocemente, dove potrei reperirla?? Intendo quella che ci hanno dato ad esempio per la nuova casa, dove oltre alla planimetria dell'appartamento sono riportati in alto il dettaglio dei dati catastali (foglio,particella, e subalterno).

    Posso eventualmente richiederla al notaio che mi sta seguendo in questo nuovo acquisto, che è però diverso da quello che ha fatto pratica per l'appartamento di mia proprietà?

    Grazie in anticipo
     
  2. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro Attivo

    Altro Professionista
    semplice, il proprietario ( o delegato con regolare delega allegata alla fotocopia di un documento) deve recarsi al catasto e chiederne copia presso gli spertelli, non si paga nulla e te la danno subito.

    saluti
     
    A bebana27 piace questo elemento.
  3. fabiodl

    fabiodl Membro Attivo

    Privato Cittadino
    ah ok quindi catasto del mio comune... essendo io unico proprietario posso andare io, e basta con mio semplice nome cognome oppure gli servono anche dati catastali (fogli, particella subalterno)??

    Una cosa, mi sono iscritto al servizio telematico dell'agenzia delle entrate che mi permette di fare controlli catastali per mia posizione. Ho scaricato la visura e per la proprietà del mio appartamento oltre alla rendita è segnato cat. A/3, classe 3 e consistenza 5 vani. Ma il mio appartamento è un bilocale, ossia c'è soggiorno grandicello, stanza dove adesso c'è cucina abitabile, bagno e camera quindi per me è un 2 vani/locali!!!

    Come mai lì viene riportato 5 vani?? Siccome poi questa informazione è riportata nel modulo della banca, dove si cita che appartamento è ritenuto congruo se appartamento è per numero di vani pari alle persone facenti parte del nucleo familiare.. ma noi prendiamo proprio un trilo nel comune dove abita mia ragazza perchè vorremmo avere presto un figlio... ma se risulta anche da piantina catastale un 5 vani (non so come possa essere visto che le stanze anche se considerate separatamente sono 4 vani + ingressino) la banca potrebbe farmi problemi??
     
  4. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Porta alla banca la scheda catastale e abbinala a una visura catastale aggiornata.
     
  5. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Quoto Marco Giovannelli.
    Vai in Catasto e chiedi la planimetria dell'appartamento, puoi andare senza niente provvedono loro a fare una visura per nominativo e trovare i dati identificativi dell'appartamento.
    Se nella visura sono indicati 5 vani probabilmente il tuo bilocale deriva dal frazionamento di un appartamento più grande che non è stato formalizzato in catasto.
    Quando hai la planimetria in mano, se non torna, vai da un geometra.
     
  6. fabiodl

    fabiodl Membro Attivo

    Privato Cittadino
    grazie mille per le risposte. Azz non pensavo potessero esserci problema di questo tipo... quindi se deve intervenire un geometra presumo che siano soldi su altri soldi che vanno aggiungersi all'acquisto della nuova casa. Però senza la piantina la banca difficilmente delibererà mutuo.... anche se chiede atto notorio attraverso il quale dichiaro che appartamento non è congruo al nucleo familiare.

    Dai ho visto dove è catasto, lunedì ci vado e speriamo vada tutto bene. Vi tengo aggiornati cmq per ora grazie mille
     
  7. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Vai al catasto del comune in cui è ubicato l'appartamento e richiedi la copia conforme della planimetria catastale. Portati l'atto di compravendita così hai tutti i dati per l'dentificazione...
     
    A bebana27 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina