1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    La Camera ha approvato all'unanimità - 468 sì e nessun contrario - l'articolo 2 del provvedimento sulla delega fiscale dedicato al nuovo meccanismo di valutazione degli immobili.
    La riforma prevede che il valore degli immobili non si calcolerà più quindi sul numero dei vani e la relativa rendita catastale, bensì sui metri quadrati.

    Leggi articolo

    Personalmente la condivido, quello che non condivido e' che sara' probabilmente l'OMI il riferimento:disappunto:
     
    A panzer e od1n0 piace questo messaggio.
  2. Natalia Vincitrice

    Natalia Vincitrice Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Quale dovrebbe essere il riferimento secondo te?
     
  3. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    il mercato :ok:
    l'ho segnalato più volte e lo RIsegnalo, avete letto quanto riportato nella presentazione delle quotazioni immobiliari OMI?

    http://www.agenziaentrate.gov.it/wp...azione/omi/banche+dati/quotazioni+immobiliari

    "I valori contenuti nella banca dati delle quotazioni immobiliari dell'Osservatorio del mercato immobiliare dell'Agenzia:
    • non possono intendersi sostitutivi della "stima", ma soltanto di ausilio alla stessa.
    • sono riferiti all'ordinarietà degli immobili ed, in particolare, allo stato conservativo prevalente nella zona omogenea.
    L'utilizzo delle quotazioni OMI nell'ambito del processo estimale non può che condurre ad indicazioni di valori di larga massima."

    quindi utilizzando indicazioni di larga massima non si potranno che ottenere, nel migliore dei casi (perchè peggiorare si può), servizi e indicazioni di larga massima.
    Da uno studio che ho effettuato rilevando le compravendite ho rilevato che le quotazioni omi sono infondate in quanto non ci sono compravendite, altro che larga massima ... e questa dovrebbe essere la base per una riforma? mi sa che si passerà dalla padella alla brace ... eppure una fiscalità equa è possibile, perchè si continua a non volerla?
    la mancanza di trasparenza non è nel mercato ma nei suoi operatori
     
  4. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    E' partita la riforma del Catssto ok, ma da quando sarà operativo il criterio? Significa che tutti gli Immobili dovranno essere espressi im mq automaticamente o dovremo fare tutti una comunicazione?
     
  5. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    spero proprio di no
    l'agenzia delle entrate possiede tutti i dati delle compravendite e quello che sforna sono dati OMI, nella migliore delle ipootesi, con valori di larga massima :occhi_al_cielo:
    L'agenzia delle entrate possiede prezzi, planimetrie ... tutto per poter realizzare un prodotto oggettivo che garantisca l'equità contributiva :fico:
    e se non lo fa l'agenzia delle entrate ... ognuno di noi può disporre di una indagine reale del mercato immobiliare ;)
     
  6. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    E che facciamo la guerra con lAdE!!! Sarebbe una guerra in partenza o sbaglio?
     
  7. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    non si tratta di fare guerra a nessuno ma battersi per l'equità contributiva
    Se lo stato e le sue amministrazioni lavorano bene non c'è alcun bisogno di fare nessuna guerra ... se invece non lavorano bene hai la possibilità di far valere i tuoi diritti e non c'è niente di strano
    sto lavorando su un buco dell'amministrazione pubblica che ha dell'incredibile
     
  8. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare

    Scusate ma In che cosa consiste questa riforma del catasto?
    in che modo verrà calcolata la rendita catastale?

    Dai post precedenti mi sembra che si stia ritornando a sistemi antichi di stima "genuini"

    Scusate forse sono OT ma qualcuno mi ha taggato quì
    stò cercando di capire :D
     
  9. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    la speranza è proprio di tornare al genuino ... non c'è ancora molto di preciso ... poi viviamo in una situazione dove niente è certo:triste:
    il rischio è che ... siccome chi dovrà decidere non è altrettanto genuino e la genuinità porta a chiarezza, trasparenza e responsabilità ... non si cambi con un pastrocchio diverso dall'attuale o comunque qualcosa di non trasparente e equoa
     
    Ultima modifica di un moderatore: 27 Ottobre 2013
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  10. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Anche questo non è equo (sempre che non sia il contribuente Top Casa a pagare il conto :) )
    Per intavolare un discorso serio sulla giusta metodica della riforma del catasto, bisognerebbe incontrasi in zona neutra equidistante per tutti.

    Comunque scherzi a parte , il problema della riforma del catasto è una cosa seria.
    Attribuire una rendita catastale in base ai Mq di un immobile ci può stare (del resto oggi viene attribuita in base ai vani catastali che seguono una certa logica riferita sempre a dimenzioni di ambienti ) .

    Il dubbio consiste se per ogni microzona catastale venga attribuito il giusto parametro valore x mq , con giusta attribuzione della categoria e classamento (cosa che oggi non avviene ) es. qui a Roma appartamenti al centro storico cat. A/4 rendita catastale abitazioni di tipo Popolare , che valgono, riferiti al prezzo di mercato, 5 volte tanto rispetto un immobile A/2 civile abitazione in zona semicentrale e 6 / 7 volte tanto di una villa in periferia.
    l'appartamento che vale 7 volte di più (e che vendi pure subito) paga molto meno d'imposte di una villa in periferia (che nessuno se la compra, )

    E' chiaro che qualcosa andava rivisto , il problema sarà dare il giusto valore € x mq. al fine di attribuire la giusta rendita ,
    (ma per fare questo ci vogliono dati certi).

    altrimenti faremo il solito pastrocchio all'italiana.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 27 Ottobre 2013
    A Sim piace questo elemento.
  11. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    e i valori vanno aggiornati perchè cambiano
    quindi bisogna strutturarsi, ed è possibile perchè all'estero lo fanno, con una struttura di rilevazione costante, metodica e chiara dei dati immobiliari
     
  12. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Se penso a cosa immagino accadrà qui da noi mi vengono i brividi.
     
    A ludovica83 piace questo elemento.
  13. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    eh ... il problema è proprio qui ...
    fino a quando continueremo a credere alle bugie rassicuranti e quando decideremo di affrontare tante scomode verità?
    fino ad allora ...
     
  14. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non abbiamo un organo ufficiale .... e se ne parla da tempo della riforma del catasto, ma non hanno nel frattempo organizzato il lavoro. La delimitazione delle zone OMI non ha nessuna ufficialità.
     
  15. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    il problema OMI non è l'ufficialità ma la credibilità ... per i motivi arcinoti
    un conto è il catasto, la pubblica amministrazione ...
    un conto è il mercato reale ed il mondo professionale ...
    finchè entrambi continueranno come hanno fatto e stanno facendo tutt'ora ... non c'è speranza di migliorare, evolvere, superare tutte le crisi
    basta che uno dei due parta e inizi a lavorare correttamente che verrà seguito da tutti gli altri alimentando un circolo virtuoso positivo che potrà portare a chiarezza, trasparenza, chiarezza e alla conseguente equità e sicurezza che a loro volta attireranno investimenti
     
  16. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    si ok Carlo, manca il lavoro primordiale preparatorio alla riforma.
     
  17. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    primordiale è il termine corretto perchè siamo alla preistoria immobiliare
    il lavoro però è svolto dai singoli professionisti, dai singoli funzionari e tutti hanno il dovere di operare correttamente, eticamente ... nei fatti però non nelle parole o nei codici deontologici, nei proclami, nelle frasi ad effetto
    si sta vivendo in una grande rassicurante bugia immobiliare che tutti conoscono, che nessuno ha interesse a combattere causa 1000 interessi e intrallazzi vari, che aumenterà altre bolle di ogni tipo
    utopia? no, scomoda verità
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  18. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Carlo pensa solo che nella stessa zona omi potrebbe esserci quella casetta di corte ..... che cade a pezzi che darà reddito come un palazzo! La complessità secondo me sta proprio nel dare intanto la tipologia corretta ad ogni immobile, basarci sui dati che abbiamo già? Quella catastale ..... ma pure qui abbiamo iniquità! Boh, meglio lavorare per ora. Ciao!
     
  19. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    per questo motivo è importante il metodo e la professionalità
    una qualunque media o semplificazione non risolverebbe il problema che hai sollevato te e le mille altre normali eccezioni di un mercato in cui nessun immobile è uguale ad un altro
    il bello è che tutto è possibili realizzarlo ORA
    abbiamo tutti gli strumenti e le conoscenze per farlo
     
  20. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Conoscenze si, dubito sugli strumenti.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina