1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Liederman

    Liederman Membro Junior

    Privato Cittadino
    Nella convenzione del comune per una casa in edizilia convenzionata è indicato l'obbligo di prendere possesso e abitare la casa entro x mesi dalla consegna, ma non è indicato per quanto tempo è necessario effettivamente abitare nella casa.
    A parte i casi di locazione o vendita che sono ben normati nella convenzione, mi chiedo dopo quanto tempo è possibile non abitare più nella casa (es. trasferimento per lavoro, comodato gratuito a parenti o immobile semplicemente lasciato vuoto ma disponibile, ...) ?
     
  2. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Non esiste una regola, una volta preso la residenza si è a posto.
    Mentre in caso di vendita per non incorrere nella plusvalenza la legge dice che bisogna aver abitato almeno la metà del tempo intercorso tra l'acquisto e la vendita.
     
  3. Liederman

    Liederman Membro Junior

    Privato Cittadino
    Quindi significa che dopo poche settimane (o dopo pochi mesi) si può già dare in comodato a terzi la casa?
     
  4. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Praticamente si.
     
  5. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ma ricorda che nella Convenzione ci sono anche i termini per locare al prezzo convenzionato...
     
  6. Liederman

    Liederman Membro Junior

    Privato Cittadino
    certo, la locazione è a canone vincolato al prezzo di cessione e - nei primi 5 anni - necessita dell'autorizzazione del comune.
    Nel caso del comodato però, comprendo che non occorre autorizzazione del comune (non è infatti una locazione nè una vendita) nè definizione di un prezzo perchè è a titolo gratuito.
    Mi chiedo però se, nel caso del comodato, il beneficiario deve avere i requisiti soggettivi (es. reddito) come sarebbe nel caso di locazione/vendita. A me sembra di no perchè il comodato non è proprio normato e quindi direi è libero
     
  7. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    No, direi che il comodato non dovrebbe essere soggetto a vincoli.

    Controllare però nella convenzione se è possibile il comodato e a chi (solo parenti, ecc.)
     
  8. Liederman

    Liederman Membro Junior

    Privato Cittadino
    la convenzione è totalmente silente a riguardo del comodato. Parla solo di locazione e vendita.
     
  9. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Nemmeno nei requisiti ?

    In questo caso, vai come vuoi...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina