1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Roven

    Roven Membro Junior

    Privato Cittadino
    Scaduto il contratto in esclusiva con una agenzia immobiliare alla mia richiesta dell'elenco dei clienti che hanno visionato l'appartamento ho avuto dall'agenzia questa risposta:
    "Facendo seguito alla Sua lettera del ............
    essendo noi garanti della privacy dei nostri clienti non divulgheremo a Lei i dati degli stessi.
    Sarà suo onere darci i dati dell'eventuale acquirente futuro che nel caso risultasse una persona che ha già visionato il suo immobile con la nostra agenzia entrambi ci corrisponderete quanto dovuto.
    Come da normativa vigente del codice civile che le consiglio vivamente di consultare."
    Come fare per averlo?
    Questa risposta mi è stata fornita dopo una mia richiesta inviata per AR.
     
  2. Irene1

    Irene1 Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ma........ così su due piedi risponderei:
    Gentile agenzia X, se lei ha fatto firmare regolare privacy, avrà anche inserito la clausola con la quale i clienti la autorizzano a comunicare a terzi i loro dati personali connessi allo svolgimento della sua attività ; ritenendo comunque la mia una richiesta volta a tutelare i suoi diritti, la informo che nel caso nn ci venisse fornito nessun nominativo ci sentiamo liberi di trattare con chiunque chiedesse informazioni o volesse sottoscrivere una proposta.

    A tal fine le chiediamo nuovamente se può indicarci i suoi clienti in modo che sia tutelato il suo diritto alla provvigione, in caso gli stessi volessero trattare lo stesso immobile con la nostra agenzia, diversamente nulla le sarà garantito.

    Cordialmente
    X Y
     
    A Incipit, zenoni, Taraka e ad altre 7 persone piace questo elemento.
  3. Roven

    Roven Membro Junior

    Privato Cittadino
     
  4. Roven

    Roven Membro Junior

    Privato Cittadino
    Gent.ma Irene,
    Avevo già inviato la seguente richiesta per raccomandata:
    Il sottoscritto xy in riferimento al conferimento di incarico per la vendita di un appartamento sito in.... via....n..., scaduto il........, invita codesta agenzia a farmi avere entro 15 giorni al ricevimento della presente, l'elenco delle persone che hanno visitato il mio appartamento onde evitare eventuali controversie.
    Comunico che qualora non mi venga fornito tale elenco il sottoscritto si riterrà libero di concludere con chiunque e senza che l'agenzia xxxx abbia nulla a pretendere da parte sua.
    Cordiali saluti......

    In 8 mesi di incarico in esclusiva,con le chiavi lasciate all'agenzia perchè l'appartamento è vuoto, non so neppure quante visite siano state effettuate.
     
    A Irene1 piace questo elemento.
  5. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Per me è corretto.

    Per quale motivo ti serve la "shniderl's list"....?
     
  6. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    L'appartamento non è stato venduto. Tanto basta.

    Ritenersi liberi di concludere semmai è una grave infrazione.
    Come se uno dicesse se non sò chi è che debba attraversare la strada mi ritengo libero di passare col semaforo rosso.
     
    A dormiente, sfn, mamicri e 1 altro utente piace questo messaggio.
  7. Irene1

    Irene1 Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    A questo punto anch'io mi riterrei libera di proseguire nelle trattative, gli hai dato un tempo, sta a lui decidere come comportarsi, tu sei nel giusto.
     
  8. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Io per esempio la "lista" non la faccio.
    Non sono tenuto, non è prevista da nessuna normativa e secondo me neanche serve.

    Quindi, se non la ho e e non posso "esibirla" tutti i clienti del mercato sono liberi di scavalcarmi..?

    Ne abbiamo discusso su un post pochi giorni fà con alcuni interventi miei e di @Tobia
     
    A dormiente piace questo elemento.
  9. Irene1

    Irene1 Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Hai ragione @PyerSilvio, però l'educazione fa l'uomo Signore.
     
  10. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Bè questa non dovrebbe mai mancare. Nel lavoro come sulla vita.

    Bisognerebbe capire il perchè della richiesta.
    Anche se si immagina...
    La domanda dei nominativi pare proprio la classica domanda che la mamma fà al bambino che vuole rubare le caramelle.
    "Fammi vedere cosa hai in mano.."?
     
    A leolaz piace questo elemento.
  11. Irene1

    Irene1 Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Io invece la vedo diversamente, probabilmente perché la mia idea nn è quella di scavalcare qualcuno, ma giustamente ci sono più punti di vista.

    Ognuno cerca di tenersi il proprio orticello, dove nessuno deve metterci il naso, la proverbiale condivisione e collaborazione tra agenzie e agenti è nota in tutt'Italia, infatti molte delle discussioni in questo forum parto con: aiuto, un mio collega mi ha portato via un cliente, oppure ha chiuso un affare con un mio cliente, quando basterebbe così poco per collaborare con regole chiare e trasparenti per tutti, ma cosa dico mai:pollice_verso:


    E poi ci lamentiamo.:rabbia:
     
    A osammot piace questo elemento.
  12. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Collaborazione tra colleghi e una cosa.

    Io tendo a collaborare solo con alcuni selezionati.
    Gli altri, ti devo dire la verità, sarò presuntuoso, ma li snobbo!
    Vadano a cercarsele le case!

    Altro è invece un cliente che vuole "rovistare" nella documentazione altrui.
    A nulla serve la citazione dell'autorizzazione dei dati personali.

    Se fosse vero ciò allora i dati "girerebbero" liberi come uccellini,nella piena disponibilità di chi li richiede in gran massa.

    Cosa vuoi che ci faccia un cliente con i dati delle persone che hanno visionato l'immobile scusa..?

    Vuoi vederli..? Vieni inagenzia gli dai uno sguardo ( se ho voglia di fartelo dare si intende) e ambula..:!!

    Ma che è che mi mandi la raccomandata che se non ti consegno cosa mi minacci pure..???
     
    Ultima modifica: 24 Febbraio 2015
    A dormiente piace questo elemento.
  13. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Nei miei incarichi mi obbligo a fornire elenco dei soggetti che hanno visionato l'immobile con me durante la validità dell'incarico.

    Ma già durante lo svolgimento dell'incarico fornisco al cliente relazioni periodiche con tanto di nome e cognome dei soggetti che visionano l'immobile tramite il sottoscritto.

    I comportamenti trasparenti sono ben accetti, in ogni situazione.
    Le bizze dell'agente che fa il permaloso perché un incarico non gli viene rinnovato e se la prende con il cliente piuttosto che non con se stesso non le capisco.

    Quante volte mi è capitato che un incarico non mi venisse rinnovato favorendo un collega e, dopo sei mesi, il venditore sia tornato da me.

    Mai farsi terra bruciata.
    Se possibile evitare di rispondere per lettera.
     
    A Incipit, Taraka, osammot e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  14. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Infatti io non l'avrei proprio considerata.

    Con tutto il tempo e le risorse impiegate vanamente nel tentativo di vendere si deve pure rispondere a raccomandate inopportune..?
    Mio caro cliente.. Ma non hai altro da fare..?

    I comportamenti trasparenti saranno pure bene accetti, tuttavia fornire la "lista dei non compratori" lo trovo inutile.
    L'agenzia è lì per vendere non fà l'inventario di chi non compra.

    Come sono pure convinto che sia inutile e dannoso abituare la clientela che questa procedura sia dovuta.
    Non lo è, DICIAMOLO.

    Nel codice della strada, ci sono delle norme che regolano la circolazione, che occorre che tutti seguano per evitare collisioni tra le auto.

    Allo stesso modo come vi sono norme che regolano l'attività di mediazione.
    Se queste norme vi sono un motivo ci sarà.

    La professione è articolata da almeno 1000 pagine di testo de "l'agente di affari in mediazione" (quello dell'esame ricordate?) e "fornire la lista" non è contemplato.

    Capita, quando il conducente di un auto circola in strada e gli spetta la precedenza, anzichè rispettare il codice della strada ci mette il suo zelo ( chiamatela trasparenza chiamatela educazione fate vobis..)

    Il conducente della vettura frena e o rallenta per far passare l'automobilista che in quel momento non doveva passare.
    Quello dietro se non tampona, strombazza (..hai la precedenza..!) il nostro conducente si ravvede, prosegue nella marcia e.... ...BOOm

    "Ma lei mi ha fatto cenno di passare..!"
    "Ma io avevo la precedenza...!"

    Le regole quando e se ci sono, un motivo valido dovrà pur esserci.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 25 Febbraio 2015
    A dormiente piace questo elemento.
  15. osammot

    osammot Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    è inutile cercare di giustificare un qualcosa di "normale".
    secondo me anche se non obbligatorio è meglio fornire la ""schindler's list"" come la chiama @PyerSilvio.
    almeno qui, da noi, paese piccolo, sta diventando uso comune e normale attendere la scadenza del mandato e contattare successivamente il proprietario per trattare la cpv dell'immobile visto con l'agenzia.
    In questo caso, secondo me il venditore ha commesso uno sbaglio(forse per eccesso di zelo) a richiedere la lista perchè non avendola ricevuta sicuramente può trattare con chiunque visiti l'immobile senza dover, LUI VENDITORE, rendere conto, semmai sarà il COMPRATORE a dover rendere conto all'agenzia e pagarne le conseguenze.
    La lista coinvolge anche il venditore nel momento in cui viene a conoscenza dei nominativi di chi ha visitato l'immobile; la lista non deve mica riportare indirizzo, telefono, c.f., etc...etc..
    è una comunicazione sotto forma di 'avviso condiviso' anche perchè al suo rilascio, almeno io, faccio firmare per presa visione ed accettazione dei contenuti.
    una lista dove sono indicati "solo nome e cognome" non è cattiva cosa o violazione privacy(la firma del foglio di visita ci autorizzato all'uso dei dati).

    ripeto, è un mio pensiero ma i fatti e la situazione contingente del mercato porta la gente al "risparmio":
    perchè pagare l'agenzia quando lo si può evitare?
    oppure, d'accordo con il venditore, va beh per il momento facciamo l'operazione di cpv poi se l'agenzia lo viene a sapere si vedrà?
    E' normale pensare:
    perchè si rivolgono alle agenzie se poi non vogliono pagare?
    Perchè non tutti quelli che entrano nelle agenzie sanno capire il lavoro ed i compiti svolti da un'agenzia. Sta a noi farglieli capire e spiegare tutto quello che gira intorno alla cpv o locazione. Più li informiamo più si renderanno conto che, con le normative e quant'altro, OGGI PIU' CHE MAI, è necessario rivolgersi ad agenzie capaci e preparate che li possono seguire in tutte le fasi dell'operazione senza ulteriori rischi.
     
    A Taraka, leolaz, sarda81 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  16. ugo56

    ugo56 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Hai fatto sottoscrivere alla immobiliare, al momento dell'incarico esclusivo, questa tua richiesta ? Se l'avessi fatto prima hai tutti i diritti, altrimenti dipende dall'onestà dell'agenzia a cui hai dato esclusività. Se viene posta come "condizione" per mettere a lavorare l'immobiliare, questi probabilmente sottoscrive, altrimenti ... si affidano alla privacy, che poi non c'entra nulla in quanto l'agente ha fatto entrare in casa mia uno sconosciuto. Quì non è che uno vuole dei nominativi per farci chissà cosa. Anzi, dovrebbe essere l'agente stesso a propria tutela a rilasciare tutti i nominativi per assicurarsi una provvigione nel caso, comunque, si definisse successivamente la compravendita, magari a minori condizioni. Insomma, lavorare con più trasparenza è sempre meglio quando si ha a che fare col pubblico. In ogni caso, giustificarsi citando la privacy è davvero ridicolo e non professionale perchè non tutela nessuno, neanche chi ha visitato l'immobile perchè comunque sapeva ed ha accettato già al momento di entrare in agenzia che doveva essere registrato il suo nominativo (ragazzi, una persona interessata davvero entra in un immobile privato, mica in un ufficio pubblico). E' un accordo fiduciario tra chi vende e chi fa da tramite. Non esiste alcuna legge, in proposito, che non può essere rilasciato l'elenco, con raccomandata.
     
  17. Roven

    Roven Membro Junior

    Privato Cittadino
    Voglio precisare che l'elenco non serve ne a me ne ad un'altra agenzia, perchè adesso non ho più intenzione di vendere l'appartamento. Quando, a fine mandato (dopo 10 mesi) mi sono state riconsegnate le chiavi e ho abbozzato questa mia richiesta ho avuto dall'agente una risposta secca e scocciata, per questo ho insistito e neppure mi ha proposto di prendere visione in agenzia delle schede per rendermi conto della quantità dei potenziali interessati all'acquisto. In 10 mesi, stabilito un prezzo mi ha proposto 3 ribassi sulla richiesta iniziale, a due ho acconsentito e poi ho detto basta non ne facciamo più di niente.
     
  18. sfn

    sfn Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    bhè non è obbligatorio mi pare fornire l'elenco delle persone che hanno visitato gli immobili...
    e non è certo sufficiente non averla per poter trattare privatamente senza riconoscere compenso all'agenzia...
    dio mio sono mooolto preoccupato...sono incredibilmente d'accordo con pyersilvio e non so come uscirne :D
     
    A Bagudi, CheCasa!, leolaz e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  19. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare

    .. Dai post sotto il tuo, si rileva a conferma di quanto ho edotto che è dannoso abituare la clientela a pretendere diritti e procedure che non sono previste.

    Il post di @ugo56, che addirittura, cita l'onestà.. - ma che ci azzecca..? - la dice tutta.

    A lui dico, se vuoi "impedire" a degli sconosciuti, che magari sono provvisti di soldi x acquistare, di varcare la soglia di casa tua, è sufficiente tenere chiusa la porta!
    Oppure rivolgersi solo a clientela di tua conoscenza.

    Il mandato di vendita regola ogni norma tra agenzia e venditore. STOP!

    A ciò necessita aggiungere che chi vende, DEVE mettersi in condizione di assoluta TRASPARENZA, altro che mettersi a fare " il poliziotto" o i paladini della "millantata onesta", chiedendo i documenti ai potenziali acquirenti visitatori.
    A che titolo poi..? Citatemene uno. (legale si intende)

    Hai conferito il mandato..? mostra la casa è quella la tua mossa sulla scacchiera! punto e basta.

    Sei tenuto a farlo, altro che richiedere i documenti o i nomi e cognomi! è scritto prestampato pure sul contratto! Così pure è OBBLIGATORIO reperire la documentazione per consentire la vendita!
    Penali sono previste per il mancato adempimento.

    Se si comincia a pretendere documentazione non dovuta, allora anche gli acquirenti avranno la stessa pretesa, ecco perchè NON è previsto da nessuna norma la "fornitura" della "shnidlerl's list".

    Ciò è così regolamentato dal codice civile, perchè diversamente anche gli acquirenti pretenderebbero le spese condominiali e i relativi insoluti! o le cause civili nei condomini, e o la situazione debitoria di chi vende, ancora prima di prendere i contatti.
    .. Ma ve lo immaginate..?

    Mentre invece amici miei le cose stanno in altra maniera.

    Sig. (sconosciuto) Acquirente Ha visitato la casa..?, l'ha rivista..? é di suo gradimento/interesse..?
    Vuole avere un verbale delle ultime assemblee del condominio..?, o meglio confrontarsi con l'amministratore..?
    Bene. Molto bene

    Allora dobbiamo fornire i suoi dati al proprietario ( ora non prima) perchè..?
    Perchè c'è la privacy e non è ridicolo è la legge bellezza.

    Quindi, UNO, solitario, separato, sperduto cliente che vuole o può comprare la casa, degli altri 45.500 che sono venuti prima o che non hanno comprato mio caro venditore ma che ti frega,..?


    Inventarsi procedure che non esistono, richiedere documenti, dati etc è inutile e dannoso.

    Come pure lo è ( udite udite) la prassi, anche questa ritenuta "normale" e sancita dai brocchi sprovvisti del mandato di vendita, di pretendere la firma degli acquirenti di presa visione degli immobili.
    Quello sì che in termini legali è ridicolo!
    Se questa prassi non fosse ormai ritenuta consuetudine ciascun agente avrebbe il proprio mandato di vendita.
    Invece:
    Non hai il mandato..?
    "Bè...? che mi frega..! faccio firmare la presa visione..! " BROCCO!

    Lo sapete che questa firma di visione, dovrebbe essere richiesta solo e sottolineo SOLO nel momento in cui un soggetto varca la soglia dell'alloggio in questione..?? Non un secondo prima.

    Assieme al piano e al subalterno per giunta.

    Una volta avevo appena preso un mandato di vendita.
    Due avvocati che si stavano separando: "Guerra dei Rose's"

    Due giorni dopo mi arriva un fax dove "l'avvocatessa" pretendeva la carta d'identità degli acquirenti prima di accedere all'alloggio posto in vendita.
    Le risposi "in via espressa" che preferivo rinunciare al mandato.

    Le regole per la mediazione ci sono, sono già molte, alcune molto complesse e vanno tutte e da tutti rispettate.
    Diversamente vuol dire che svolgi un'altro lavoro.
     
    Ultima modifica: 25 Febbraio 2015
    A dormiente piace questo elemento.
  20. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Coraggio, so che ce la puoi fare, ne hai le risorse! :^^:

    PS:
    Sono coscienti gli sviluppatori dell'errore del forum che fa sballare i font?
    Rende la lettura di alcuni messaggi veramente improponibile.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina