1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. lori67

    lori67 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Salve,

    vi scrivo per esporre il mio problema spero che qualcuno possa aiutarmi.

    Mia madre vorrebbe lasciare in eredità a me e mia sorella l'appartamento in cui abita per il 50% a entrambe ma lasciando l'usufrutto a mia sorella.

    Premetto che mia sorella non ha figli e abita ancora con mia madre, mentre io sono sposata con un invalido e ho due figli piccoli e attuamente sono anche senza lavoro.

    Chiaramente sono contraria a questa situazone che non mi permetterebbe anzitutto di poter vendere la mia parte di casa fino alla morte di mia sorella e ovviamente il tutto andrebbe a ledere ovviamente la mia situazione economico familiare già di per se' abbastanza grave.

    Vorrei oltretutto capire,quali sarebbero le spese che dovrei affrontare e anche cosa succederebbe ai beni che sono dentro casa...mobili quadri ecc...rimagono nella casa ad uso esclusivo di mia sorella o posso intervenire almeno su quelli?

    Potrei eventualmente impugnare il testamento che mia madre farebbe in questo senso (perchè sarebbe comunque necessario che lei faccia testamento in questo senso giusto?) vista la mia situazione familiare??

    Vorrei capire poi cosa comporterebbe a livello di successione tasse ed eventuali spese della casa di cui sarei comunque proprietaria al 50%.

    Ringrazio chi potrà aiutarmi a chiarire le idee su questa situazione che mi sta togliendo purtrppo davvero il sonno.

    Lori67
     
  2. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Se vi e' lesione delle quote di legittima potrai fare azione di riduzione per reintegrare la parte spettante. Per quel che riguarda la casa potrai chiedere la divisione della comunione ereditaria. Tieni presente che le cause ereditarie sono solitamente lunghe e costano. C'e' sempre una quota disponibile che il testatore puo' destinare a chi vuole. Se siete due sorelle e non c'e' nessun altro la quota disponibile e' di 1/3.
     
    A lori67 piace questo elemento.
  3. lori67

    lori67 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Grazie della cortese risposta,

    per quanto riguarda invece eventuali tasse di successione e eventuali tasse sulla stessa casa una volta eventuamente dovesse esser l'usufruattaria mia sorella a chi spettano aentrmbe o solo a lei? E sulla base di cosa vengono calcolate? sul valore della casa??

    Grzie a chi mi potrà rispondere anche in questo.[DOUBLEPOST=1381226386,1381226297][/DOUBLEPOST]Altra cosa per quato riguarda la casa tutti i beni che sono dentro ad essa vanno all'usufruttuario oppure si possono dividere???
     
  4. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Dipende dalle imposte e tasse.
    Se fossero l'IMU o la tares spettano alla sorella che ne usufruisce.
    Le tasse di succesisone invece gravano suigli eredi.
    Per i mobili dipende cosa c'e scritto nel testamento.
     
  5. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Forse sbaglio, ma nel caso particolare che l'usufrutto fosse assegnato totalmente alla sorella, quali tasse di successione pagherebbe il nudo proprietario del 50%?
     
  6. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    C'e' la franchigia di 1000.000 fra genitori e figli. Ma restano le imposte ipotecarie e catastali che verranno calcolati sul valore degli immobili.
     
  7. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Ma le ipocatastali chi le paga? il nudo proprietario o l'usufruttuario o entrambi suddivisi per quota valore?
     
  8. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Secondo me quella ipotecaria deve essere pagata da entrambi nella misura del valore trasferito calcolato secondo le tabelle La catastale solo dal nudo proprietario.
     
  9. mwmb2

    mwmb2 Membro Junior

    Altro Professionista
    le imposte di successione le pagano gli eredi e sono obbligati in solido verso lo Stato. Se anche un solo erede ha i requisiti per chiedere le agevolazioni prima casa tutti gli eredi ne usufruiscono, quindi sull'immobile agevolato pagherete solo due fisse (euro 168x2). Se pensi si impugnare il testamento evita la causa, vai in mediazione che tra l'altro ora per queste materie è obbligatoria. Più veloce e più economica. L'importante è affidarsi a professionisti sia per la mediazione che per la redazione del testamento di tua madre.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina