• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Luana31

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buongiorno. Vorrei acquistare una casa con ancora un mutuo in essere per pochi anni.
Avrei concordato col venditore di dare una somma per lui ed il resto per estinguere il mutuo (quindi pago tutto insieme). Purtroppo questo mutuo è del 2005 quindi prima della famosa legge Bersani.
La somma mancante è 65 000 euro. Può la banca rifiutare l'estinzione anticipata?
A quanto possono ammontare le penali? Aggiungo che al momento non posso fare l' accollo del mutuo in quanto non ho credenziali per farlo. Grazie
 

francesca63

Membro Storico
Privato Cittadino
Ormai quasi nessuno fa l'accollo del mutuo, e il mutuo in essere viene normalmente estinto dalla banca, che , in anticipo rispetto al rogito, rilascia un assenso preventivo all'estinzione e alla cancellazione dell'ipoteca, al ricevimento della somma calcolata.

Comunque di al tuo venditore di andare in banca a sentire bene cosa deve fare, se non siete seguiti da agenzia.
 

Luana31

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Ormai quasi nessuno fa l'accollo del mutuo, e il mutuo in essere viene normalmente estinto dalla banca, che , in anticipo rispetto al rogito, rilascia un assenso preventivo all'estinzione e alla cancellazione dell'ipoteca, al ricevimento della somma calcolata.

Comunque di al tuo venditore di andare in banca a sentire bene cosa deve fare, se non siete seguiti da agenzia.
No niente intermediario, oltretutto si tratta di un conoscente stretto. Assolutamente mi ha riferito di andare a chiedere. Per quanto riguarda il rogito invece, dovrò pagare doppio il notaio per acquisto ed estinzione?
 

francesca63

Membro Storico
Privato Cittadino
Per quanto riguarda il rogito invece, dovrò pagare doppio il notaio per acquisto ed estinzione?
No. Pagherai il notaio per il tuo atto di acquisto ed eventualmente per il tuo atto di
mutuo ( non ho capito se lo chiederai, o pagherai con risorse tue).
Se ci sono penali per estinguere il mutuo ( strano), non è un tuo problema, pagherà il venditore.
Il fatto che sia un conoscente stretto non rileva, devi fare i normali controlli necessari, anche sulla situazione urbanistica e catastale dell'immobile.
Se non siete pratici, fatti assistere dal notaio anche per predisporre un contratto preliminare.
 
Ultima modifica:

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
La somma mancante è 65 000 euro. Può la banca rifiutare l'estinzione anticipata?
A quanto possono ammontare le penali?
Perchè la Banca dovrebbe rifiutare ? sono soldi che entrano...
La penale in genere è dell'1% e la deve pagare il venditore, ovviamente.

Poi fai un mutuo ai tassi correnti che sono ben diversi da quelli del 2005!
 

RobertodaBangkok

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Tutto perfetto: hai trovato le due migliori professioniste del forum !
La penale puo esserci come no ( se era uno un po sveglio deve aver contrattano per non averlne gia alla stipula ) ma non sono affari tuoi .
 
Ultima modifica:

Luana31

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
No. Pagherai il notaio per il tuo atto di acquisto ed eventualmente per il tuo atto di
mutuo ( non ho capito se lo chiederai, o pagherai con risorse tue).
Se ci sono penali per estinguere il mutuo ( strano), non è un tuo problema.
Il fatto che sia un conoscente stretto non rileva, devi fare i normali controlli necessari, anche sulla situazione urbanistica e catastale dell'immobile.
Se non siete pratici, fatti assistere dal notaio anche per predisporre un contratto preliminare.
No niente mutuo, sono tutte risorse mie.
Farò
No. Pagherai il notaio per il tuo atto di acquisto ed eventualmente per il tuo atto di
mutuo ( non ho capito se lo chiederai, o pagherai con risorse tue).
Se ci sono penali per estinguere il mutuo ( strano), non è un tuo problema, pagherà il venditore.
Il fatto che sia un conoscente stretto non rileva, devi fare i normali controlli necessari, anche sulla situazione urbanistica e catastale dell'immobile.
Se non siete pratici, fatti assistere dal notaio anche per predisporre un contratto preliminare.
Niente mutuo, sono risorse mie. Pagherò l'intera quota. Altra domanda: la vendita non può avvenire prima di marzo, è possibile iniziare le pratiche col notaio prima di tale data oppure no? Grazie mille per i consigli di tutti
 

Luana31

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Perchè la Banca dovrebbe rifiutare ? sono soldi che entrano...
La penale in genere è dell'1% e la deve pagare il venditore, ovviamente.

Poi fai un mutuo ai tassi correnti che sono ben diversi da quelli del 2005!
1% sul capitare che manca immagino. Io non farò il mutuo, pagherò tutto per intero. Grazie mille
 

RobertodaBangkok

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
No niente mutuo, sono tutte risorse mie.
Farò

Niente mutuo, sono risorse mie. Pagherò l'intera quota. Altra domanda: la vendita non può avvenire prima di marzo, è possibile iniziare le pratiche col notaio prima di tale data oppure no? Grazie mille per i consigli di tutti
Bhe ..si ma non vedo il motivo. Si tratta di una pratica di per se banale, a meno che non vi siano ipoteche "in seconda" oppure abbia sfasciato la casa per rifarla alla "sbatt i ball dal pian regulatour" In assenza di queste due ipotesi, si predispone per il rogito in due giorni. Se temi il "periodo" potete gia dare tutta la documentazione al notaio che coordinera per la stipula, il saldo mutuo e la cancellazione ipotecaria secondo la data da voi indicata.
 

Luana31

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Bhe ..si ma non vedo il motivo. Si tratta di una pratica di per se banale, a meno che non vi siano ipoteche "in seconda" oppure abbia sfasciato la casa per rifarla alla "sbatt i ball dal pian regulatour" In assenza di queste due ipotesi, si predispone per il rogito in due giorni. Se temi il "periodo" potete gia dare tutta la documentazione al notaio che coordinera per la stipula, il saldo mutuo e la cancellazione ipotecaria secondo la data da voi indicata.
Era solo x risparmiare tempo e per essere sicuri che il venditore non cambi idea nel frattempo 😁
 

francesca63

Membro Storico
Privato Cittadino
Era solo x risparmiare tempo e per essere sicuri che il venditore non cambi idea nel frattempo 😁
Iniziare la pratica dal notaio non ti mette al riparo da cambiamenti di idea.
Se vuoi tutelarti , dovresti sottoscrivere un contratto preliminare con versamento di una bella caparra; più sostanziosa è la caparra, meno il venditore avrà voglia di cambiare idea, perché dovrebbe renderti il doppio.
Naturalmente se cambi idea tu, perdi la caparra.
 

RobertodaBangkok

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Iniziare la pratica dal notaio non ti mette al riparo da cambiamenti di idea.
Se vuoi tutelarti , dovresti sottoscrivere un contratto preliminare con versamento di una bella caparra; più sostanziosa è la caparra, meno il venditore avrà voglia di cambiare idea, perché dovrebbe renderti il doppio.
Naturalmente se cambi idea tu, perdi la caparra.
Eh gia ! Perfetta come sempre. Ossignur..ci sarebbe anche qualcosa di piu "fine" ma andiamo gia oltre quella che nasce e deve rimanere una pratica banale. Francesca si e' tenuta sul semplice per questo.
 

Luana31

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Iniziare la pratica dal notaio non ti mette al riparo da cambiamenti di idea.
Se vuoi tutelarti , dovresti sottoscrivere un contratto preliminare con versamento di una bella caparra; più sostanziosa è la caparra, meno il venditore avrà voglia di cambiare idea, perché dovrebbe renderti il doppio.
Naturalmente se cambi idea tu, perdi la caparra.
Sì intendevo una cosa del genere. Magari con caparra da 20 000 euro ma mi chiedevo se appunto si può fare con 2/3 mesi di anticipo. Sarà una domanda banale ma proprio non me ne intendo.. Comunque ho ricevuto dei preziosissim i consigli. Grazie di cuore
 

Luana31

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Aggiornamento: mancano 65 000 euro per l'estinzione di mutuo e gli chiedono una penale di 3000 euro! Ma come è possibile? Posso fare qualcosa??
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

monek ha scritto sul profilo di KarenLFP.
ciao!!! Tu hai avuto qualche novità sul mutuo?
Buonasera, stiamo cercando di stipulare un preliminare di vendita a mia nipote, essendo 4 proprietari; può lei iniziare i lavori per detrazione 110% solo con la firma del preliminare ? Grazie .
Alto