1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Serie e fondate statistiche ( chiedete, se volete, informazioni al Custode…) affermano che, gli immobili venduti in Italia, attraverso l’interposizione professionale degli Agenti Immobiliari regolarmente iscritti al registro delle Camere di Commercio, sono solo il 45% del totale.
    Una media da economia sub – sahariana, se mi posso permettere….
    Un 10% di case viene venduto esclusivamente tra privati, quindi, un altro 45% della intera torta di immobili passa di mano con l’intervento di mediatori “non autorizzati”. Il 45% delle compravendite immobiliari in Italia viene conclusa tramite un illecito amministrativo se non penale.
    Un vero allarme !!!
    Un' autentica emergenza!!!
    Uno scandalo con i controfiocchi!
    Un segnale di pericolo che dovrebbe far riflettere dopo aver fatto spavento.
    Un segno forte che dovrebbe far gridare all’ indecenza, alla vergogna, all’immoralità!
    Invece niente. Tutto tace, tutto continua silenziosamente nel solito tran tran dell' illegalità ordinariamente dilagante…
    Lo Stato é colpevolmente latitante...
    Ma la coscienza civile, a sua volta, assolve e gradisce.
    Un portiere intermedia un immobile del palazzo dove lavora?
    La gente dice: "E chi se ne frega! Anche lui deve mangiare". ( Come se, nel frattempo, il portiere lavorasse gratis per i condomini…).
    Un edicolante “segnala” un affare immobiliare ad un suo vecchio cliente che ogni mattina compra il giornale da lui?
    Il cliente gli è riconoscente per avergli fatto fare il “bisiniss”, si sente lusingato per la sua “preferenza”, lo ringrazia calorosamente e gli allunga una sostanziosa “mazzetta”. E dice" Quei soldi se li è proprio meritati".
    Un altro cliente dell’edicolante intanto, sentito della vendita vantaggiosa andata in porto, un po’ si incavola ( me lo avesse proposto a me l’affare gli avrei “passato” 500 euro in più…) ma poi, ammansitosi, si raccomanda all’edicolante, con fare suadente, che, se nel caso sapesse di qualche altro “movimento” in giro nel quartiere che, per carità, lo avvisi con priorità; "Sa… anche io sono un suo cliente da più di 30 anni…Vanto un bel diritto di “prenotazione”, mi pare, sull’ultimo cliente arrivato…"
    E del rubicondo salumiere Gino Sottiletta che, nel panino, mette, come companatico, “mattoni e calcinacci” ne vogliamo parlare?
    E parliamone dettagliatamente!
    Dovete sapere che, il salumiere in questione, ha “incartato” ultimamente un bell’ affare alla signora Baciccioni, sì, proprio quella che prende sempre le olive giganti e il prosciutto affumicato della Repubblica Ceca, le ha “scovato" un delizioso attichetto di 75mq, ristrutturassimo, silenziosissimo, luminosissimo, panoramicissimo; c'è persino lo Jacuzzi nel bagno, e con i “faretti” al posto dei lampadari, un vero sfizio!
    E ad un prezzo da rossore, da vergogna, veramente sfacciato...appena 3500 euro al MQ e siamo dalle parti di Piazza Verbano a Roma, non so se mi spiego…
    E lo sapeva bene, il rubicondo e astuto salumiere, che la proprietaria dello splendido appartamento, altra sua vecchia cliente amante delle mozzarelle di bufale, si era separata dal marito, un ingegnere piuttosto piacente e molto gaudente. E lo sapeva bene che costui, resosi uccel di bosco, non contribuiva più a pagare il mutuo, e che la moglie, da sola, non poteva farcela con le rate -lavora al Ministero poveraccia! – e che aveva deciso di andarsene a vivere in un paese fuori città dove le case costano la metà: “Così, mi vendo questo appartamento in città e me ne compro uno uguale in paese, il compratore si accolla il mutuo o lo estingue e io mi libero del suo peso alla faccia di quel fedifrago mio marito che mi ha lasciato nelle peste”.
    Il salumiere Sottiletta, raccolta la confidenza della sua vecchia cliente, detto fatto, ha pensato, ha rimuginato, ha fatto la cernita, lo “spoglio” degli oltre 800 clienti abituali che vanta, in oltre trent’anni di onorevole vendita al dettaglio, e così zac – ci sono!- ha trovato la vecchia ma ancora piacente signora Baciccioni che andava in cerca dell’affare.
    Il salumiere sapeva che la signora Baciccioni, una di quelle lenze avide ed aride che girano per aste e tribunali fallimentari, avrebbe comprato solo se subodorava, appunto, l’affare: “Ma certo, signora, è un affarone, sapesse che lusso la casa, ristrutturatissima, un autentico bijoux; la signora di cui parlo, vede….come dire, ha problemi col mutuo, è una notizia sicurissima, me l’ha confidata lei stessa; sa…. il marito si è reso irreperibile, è scappata con la segretaria, e non gli passa una lira alla moglie, poveraccia! - dove andremo a finire con tutte queste famiglie che si sfasciano! – lei…allora…deve vendere subito e a qualsiasi prezzo e trasferirsi fuori città. Rifletta, signora Baciccioni, quale migliore proprietaria, di una che ha fretta, di una che ha l’acqua alla gola?
    Eh... signora Baciccioni, capite a me... ”. L’occhiolino del salumiere Gino Sottiletta sancisce la conclusione della compravendita meglio della stretta di mano del vecchio sensale di una volta…..
    Il “coro greco” della clientela tutta, 800 persone! ad affare concluso, canta, poi, le lodi e invia inni alla signora Baciccioni : “Che brava, che brava la signora Baciccioni, ma che astuta la signora Baciccioni che, nell’affare, ha risparmiato un pacco di milioni!”

    Cari Agenti Immobiliari in regola con la legge, conoscete 800 “clienti”, conoscenti, amici da cui trarre notizie sicure di affari immobiliari? Sapete districarvi tra pettegolezzi, chiacchiericci e mormorazioni di "corna" altrui?
    Purtroppo, le case, in Italia, si vendono anche così, soprattutto quelle "intermediate" dai salsicciai...

    Cosa vogliamo concludere alla fine?
    Il salumiere deve fare il salumiere, l’edicolante, l’edicolante, il portiere di un condominio il portiere di condominio, ma se un popolo, un' intera Nazione, non percepisce tali mercanteggiamenti come dei reati, come degli illeciti, avete, voi, voglia a gridare e a stracciarvi le vesti! Si potrebbe prendere in seria considerazione l'ipotesi di cambiare Stato, espatriare...
    Però che amarezza! Perché dare ragione agli esterofili?
    Verrebbe il nodo alla gola, nonostante tutto....
    Ma, tra gli 800 clienti del salumiere, dico io, non c’era qualche carabiniere, qualche poliziotto, qualche guardia di finanza, qualche ispettore della tasse, addirittura qualche agente immobiliare regolarmente iscritto, che sapesse?
    E se c’era e sapeva, perché ha taciuto?
    Questa è la sacrosanta realtà:il 45% di case intermediate regolarmente e il 45% di case vendute con qualche atto illecito.
    Un ottimista guarderebbe il bicchiere mezzo pieno e direbbe: “ C’è un pareggio! Mangiano tutti”
    Un pessimista ( ma intellettualmente onesto) guarderebbe il bicchiere mezzo vuoto e direbbe: “ I mediatori guadagnano la metà di quello che dovrebbero”.
    ESATTO! E’ QUELLO CHE VOGLIO SOTTOLINEARE!
    Qualcuno, acquattato lì nell'ombra o, addirittura, alla luce del sole, vi frega metà guadagno! Un danno enorme!
    Cosa sarebbe la vostra vita se guadagnereste il doppio di ciò che avete in tasca, adesso? Non potrebbe sorridervi a 32 denti?
    Se, su 100 operazioni immobiliari , 45 sono, in qualche modo, illecite, io considero la situazione di grave emergenza; un’ anticamera dell’anarchia.
    Infatti io, accanto ad una salumeria “regolare” non ci vedo un’altra fuorilegge, accanto ad un’edicola regolamentare non ci vedo una stamperia clandestina…
    Non ci sono geometra clandestini insieme a quelli iscritti al collegio…
    Io passo per strada e vedo tutti bar con regolare licenza di somministrazione rilasciata dal Comune…
    Immaginate frotte di italiani che, alle otto di mattina, prima di recarsi al lavoro, vanno a fare colazione entrando, con fare circospetto, in centinaia di caffè clandestini, sparsi in tutta la città…
    Ipotesi di scuola, ma tant’è…
    Immaginate lo scandalo, le televisioni, le radio, i giornali, i siti web di informazione, ne parlerebbero tutti, massimamente sdegnati!
    “Scoperte, con un’ operazione concertata da parte di tutte le forze dell’ordine, 1200 Bar Clandestini a Roma, gestiti da baristi abusivi, senza nessuna licenza ed autorizzazione….”
    I cittadini felici, i baristi regolarmente autorizzati, rivolgerebbero i loro sentiti ringraziamenti alla forze dell’ordine, al Capo della Polizia e al Ministro degli Interni”.
    Ma…
    Ma sentiremo mai, un giorno, il lancio di un’ agenzia giornalistica con questa notizia:
    “Scoperti dalla Guardia di Finanza 50 salumieri che, insieme a prosciutti e culatelli, vendevano, clandestinamente, immobili e case con gravi irregolarità urbanistiche?”

    Notate una leggerissima differenza che vi suona fessa?
     
    A Limpida, Bagudi, Antonello e 1 altro utente piace questo messaggio.
  2. RobertodaBangkok

    RobertodaBangkok Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Devo dire che mi e' piaciuto molto il tuo post, davvero simpatico. Tuttavia ne dico una controcorrente ma della quale sono convinto: le simpatiche signore, affarista e sopravvivente perche si sono rivolte al salumiere ? Perche, semplicemente, ha 800 "contatti". BENE...se tu ne avessi avuto 8000 sarebbero venute da te. ORBENE io nella piu totale in****atura giornaliera cerco di avere sempre MOLTI piu contatti del salumiere perche purtroppo o per fortuna, nella vendita come nella medicina, quello che conta e' il risultato..ed e' questo che i clienti vogliono. Il giorno che lo sciamano guarisse le malattie che il medico non puo curare, l ordine dei medici con tutte le sue prerogative di tutela della salute pubblica, se ne andrebbe a ramengo. La via per combattere il sig Sottiletta, edicolanti e benzinai NON passa solo da una legge severa di tipo protezionsitico: quella la ha il mio amico di una vita Carlo che fa il notaio nello studio del padre che era del nonno che era del padre di quest ultimo e mi scrive " dalla cui identita' io notaio sono certo, nell epoca dei passaporti con il microchip..o Riccardo, compagni di bisboccia da sempre, che fa il commesso laureato nella farmacia di famiglia da 4 generazioni e che ti prende dallo scaffale cio che il medico del paese scrive sulla ricetta con un bel timbro "NON SOSTITUIBILE" che gli ha regalato lo stesso rappresentante di medicinali che fornisce la farmacia di Riccardo....E guai se un altro guardando la tua carta di identita' dicesse..ah LEI e' LEI..adesso ne sono certo...ABUSO..e guai se qualcuno leggesse su una ricetta: una scatola di "CAVOLOFRITT 300 mg" e prendendola da uno scaffale te la incartasse....ABUSO.

    Noi non possiamo avere queste leggi pro - casta..e nemmeno le vorrei. Noi siamo in concorrenza gli uni con gli altri specialmente perche AI lo siamo tutti MA nessuno e' tenuto a rispettare standard minimi di servizio al cliente. Nel 2012 si parla ancora di "mettere in contatto le parti"...."ueee quello vende.vacci a nome mio.." per poter reclamare la provvigione.

    QUESTO e' il motivo per il qaule l abusivismo prolifera..e come vogliamo risolverlo noi ? Urlando a destra e manca..lotta al portinaio !!!!


    Studiopc che,siccome sono un po rinco dal sole, non ricordo mai come si chiama, ed e; un peccato poiche mi e' simpaticissimo, un giorno ne scrisse una: 1% tariffa massima ed agente immobiliare obbligatorio. Non male io daerirei IMMEDIATAMENTE ma poi che succederebbe ? Che il vicino di agenzia con suo bell ufficetto griderebbe allo scandalo dei "grossi che mangiano i piccoli"...dei :grossi che fanno la pubblicita su tutti i manifesti" "dei grossi che inserzionano su una pagina intera tutte le domeniche" "dei grossi aperti sempre"."dei grossi che il notaio li riceve subito"" dei grossi che hanno il persnale migliore perche lo pagano bene " etc etc con tutte le scuse per coprire le proprie lacune..lacune di chi continua a vedere la professione come " l informazione gliela ho passata io....anzi ce l ho pure accompagnata". Dopo un po l 1% una volta tanto non lo farebbe piu andare avanti...e sarebbe imbufalito ancor piu che oggi dove invece, quando va bene, perche a volte va bene anche a lui, si prende il 6% con zero personale, poche inserzioni ed un telefono in tasca.

    L idea del costo bassissimo ma professionalita garantita PASSA PER LA STANDARIZZAZIONE della professionalita dell AGENTE. Un esempio erani i vecchi agenti di borsa. Quindi nella stessa zona..10 agenti immobiliari tutti all 1% immodificabile MA,,,TUTTI CON UNO STANDARD MINIMO di personale, di visibilita delle inserzioni, di reperibilita' e di servizi offerti. Allora si potrebbe cominciare parlare di cooperazione VERA perche il cliente e entarto da me oggi come entrara un altro da te domani,,,,

    Qualcosa di simile,,,,ma allo stato MOLTO brado accade in certi franchising...dove pero, vi assicuro, si fan le scarpe tra di loro, altro che cooperazione.

    L idea del franchising con negozio uguale per tutti...scimmiotta in un certo senso la standarizzazione del servizio, prerogativa fondamentale per un ipotesi di obbligatorieta....MA..guardiamo la realta': sotto lo stesso nome conosco fior di profesionisti e fior di scalciacani che pensavano che approfittando della pubblicita alla televisione avrebbero avuto le frotte di clienti alla porta....ED INFATTI sono imbufaliti gli uni con gli altri..il "piccolo" grida allo scandalo perche nel suo quartiere ha aperto un "grosso" col suo stesso marchio, 5 vetrine, tutti incravattati, forti simpatici e con le segratarie belle e gentilisssime...ed allora a che serve il franchising..e quell altro grida al telefono " ma siamo scemi ?? Di fronte a me c e uno in jeans e barba lunga con una vetrina di mezzo metro, la madre che risponde al telefono sgranocchiando patatine e abbiamo la stessa insegna ?????????"

    Pensiamoci..in tutti i settori il piu coriaceo o fortunato emerge: berlusconi quando decise di fare canale 5 non era l unico con due cineprese, il pupazzo "five" ed il maestro Martelli al pianoforte,,,anzi ridevano tutti,,,nessuno viatava ai ridanciani di fare il pupazzo "six" eppure su un pianoforte ed un pupazzo ha fatto un impero....

    Ora vi saluto. 8 33 minuti...alle 9.00 qui a Bangkok inizia la lotta,
     
  3. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare



    Ok, d'accordo, ma non credo si possa comunque fare a meno di leggi che regolino un minimo questo mondo complicato dell'intermediazione immobiliare, ma soprattutto quello che mi fa specie (pensa come sono ingenua...) è che alcune norme contro l'abusivismo esasperato ci sono, ma nessuno le mette in pratica !

    Se io, agente immobiliare "regolare" segnalassi un portiere (storia vera) che ne fa di tutti i colori ed è immanicato col mondo intero, e la Guardia di Finanza lo fermasse e gli facesse un mazzo così, magari perseguendo anche gli acquirenti (incauto acquisto) o i venditori per avere pagato in nero, sarei già soddisfatta.

    Vi rendete conto che vengono perseguiti i "vu' cumprà" sulla spiaggia o a Venezia e le signore, che vogliono acquistare la Vuitton falsa a 80 euro, pagano 1.000 euro di multa e questi sporchi maneggioni, incuranti di qualsiasi legge, vivono beati e tranquilli e ci prendono anche per i fondelli ?



    Sai perchè, Graf ? Perchè tra tutti i loro clienti ci sono anche quelli che tu hai nominato, oltre ad avvocati, notai, ingegneri, architetti, ecc.ecc. per i quali è perfettamente normale servirsi di qualcuno e pagarlo in nero, per risparmiare l'IVA....

    E quindi ?
     
    A Sim piace questo elemento.
  4. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Gli italiani sono sempre in primissima fila nel pagare meno tasse o nel non pagarle del tutto...
    L'abusivismo nasce da quest'atavica mancanza di senso civico....
    E' una mala pianta che solo leggi di TIPO PENALE possono sradicare.
     
  5. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    ..e quindi la risposta non è nelle leggi, ma nella utilità percepita. Se io percepisco che andare da un agente immobiliare è UTILE, ma non utile QUANTO andare dal salumiere a chiedere se conosce case in vendita, ma PARECCHIO più utile, allora delle leggi te ne puoi fregare.
    La domanda seguente è: come fa una gente immobiliare a esser più utile di un salumiere?
    - mi raccoglie i documenti?
    R: Lo faccio fare dal mio tecnico, meglio, a minor costo.
    - mi filtra le visite?
    R: Se prendo una guardia del corpo ad ore mi costa meno, alla fine. Se affitto posso tenerne di conto, visto il costo accettabile, ma per vendere....
    - mi seleziona gli acquirenti?
    R: non mi fido, seleziono da me.
    - mi seleziona gli immobili?
    R: ma se mi propone sempre solo quello che ha, e spesso devo girare diecimila agenzie per cedere un pochine di case...
    - mi garantisce un acquisto sicuro?
    R: Come, di grazia? Facendo i "controlli" dei quali non risponde nemmeno? Con che copertura? L'assicurazione? Sapete cosa copre? Non copre l'incapacità o la cialtronaggine...

    Come fa l'agente immobiliare a diventare davvero UTILE al di sopra di ogni sospetto?
     
    A andrea boschini e Tobia piace questo messaggio.
  6. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ovviamente con la professionalità, l'esperienza, la capacità di stare al passo, ecc.ecc. ma anche - diresti tu - con la capacità di presentarsi sul mercato con una grande rete di "distribuzione" che offre di tutto, oltre al miglior servizio.....:confuso:
     
  7. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Le prime ci sono anche adesso, fino ad esperienza, non mi apre manchino.
    La capacità di stare al passo dipende dall'individuo, e a quello va lasciata.

    Io da un agente vorrei che quando lo scelgo, possa esser sicuro che non troverò da nessun'altra parte il servizio che può darmi, se non da un altro agente. ;)

    Reso pacifico quanto sopra: qual'è il valore aggiunto che solo gli agenti possono darmi? E come?
     
  8. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Bella discussione,
    adesso devo prendere atto che, in attesa di una severa modifica legislativa, per continuare a lavorare devo avere un rapporto qualità-prezzo migliore del fornaio o del macellaio.

    Economico come loro ma più professionale.
     
    A Cppensa, Sim e pensoperme piace questo elemento.
  9. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Beh, è una conclusione del ragionamento possibile, lo ammetto... ma avevo in mente altro :D ... poi mica sono tanto economici "loro" :D

    riporto:
     
  10. RobertodaBangkok

    RobertodaBangkok Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Sai cosa devi fare pensoperme anziche stracciare l anima a sangue ? Ti metti un bel cartello "vendesi". poi stai tutti i giorni al telefono e a far vedere casa tua. ti prendi una guardia del corpo, e poi aspetti che uno si presenti alla porta con i soldi contanti, se ha una casa da vendere in cima ad un monte te la compri tu ed intaschi la differenza..e un notaio in braccio. A volte mi chiedo se pensi davvero quello che scrivi oppure se lo fai per farti due risate....e' la seconda vero ?

    Se fosse la prima, oltre a dispiacermi per te, ti chiedo se quando hai da vendere una Porsche ( a meno che la tua casa sia una porcheria assimilabile ad una fiat punto di 15 anni..qundi niente battutine patetiche grazie..) ci metti sopra un bel cartello o vai da un concessionario..che come l AI per la casa offre gli stessi servizi per l acquirente dell auto. Te la vendi da solo perche sei piu capace ? Bene : mettici un bel cartello con scritto..NO ore pasti...vedrai che ti chiama uno e ti dice..."magna pure tranquillo". E...se non hai capito nemmeno questa..fai un po quel che vuoi santo diamine...Si ?
     
    A Limpida piace questo elemento.
  11. STUDIOMINUCCI

    STUDIOMINUCCI Membro Assiduo

    Amministratore di Condominio
    Non ho letto tutto anche perchè mi sono arenata sulla prima affermazione di Graf , che non capisco proprio su cosa poggi. Insomma: perchè sarebbe illecito diffondere notizie circa possibili opportunità immobiliari in circolazione? :shock:
    Almeno la libertà di parlare con gli altri di quel che ci pare....esiste, vivvaddio! E' perfettamente lecita e....guai se non ci fosse!
    Dalla comunicazione possono nascere affari, e mi pare sia anche cosa e buona e giusta che chi ha ricevuto una informazione che gli è stata utile...manifesti un proprio grazie a chi gliel'ha data, se crede, nella misura che crede consona....

    Insomma : dove sarebbe lo scandalo che fa invocare nuove leggi e addirittura penali? :occhi_al_cielo:
    Come le formuleresti , Graf?
    Magari con qualcosa tipo "è categoricamente vietato a chiunque non abbia il patentino di anche solo parlare di immobili?"..........:)
     
  12. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    sono più economici di quell'agente immobiliare "che non ha fatto nulla e vuole il 3%"

    cito liberamente S. Jobs:
    prima indurre il bisogno, poi soddisfarlo.

    Se fossi un'associazione di categoria farei una campagna a livello nazionale dove indicherei:
    1) i problemi che possono sorgere da un acquisto incauto ed i casi conclamati come fregature
    2) quello che il notaio garantisce (poco) .. sfatiamo il mito
    3) quello che serve per non prendere fregature, quindi una lista di verifiche - documenti - controlli - necessarie per un acquisto "normale" e fai-da-te
    4) la possibilità di trovare tutto questo presso le nostre agenzie di categorie attraverso la formula dell'acquisto assistito. Gli immobili posti in vendita sono tutti certificati e controllati da tecnici preposti (e non noi)
    5) provvigione onesta 2% e fissa (magari con un tetto massimo)

    a questo punto un paio di dubbi che il macellaio possa non essere proprio il massimo ti vengono e forse una capatina in un'agenzia la fai..
     
    A Limpida piace questo elemento.
  13. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Beh, la FIAIP Regionale dell'Emilia Romagna l'ha proposta, ma è rimasta lettera morta, parrebbe....

    La proposta era stata fortemente osteggiata dai Notai.
     
  14. RobertodaBangkok

    RobertodaBangkok Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Cosa hanno osteggiato ? Che prima di mettere in vendita un immobile che ho in esclusiva faccio fare le stesse visure che fa il notaio ? osteggino, lo faccio lo stesso. I miei clienti sono abituati cosi. Pensa che capito, caso unico, di vendere un immobile in tre giorni, avevo gia tutte le visure possibili..ricordo che chiamai un notaio diverso dai soliti 3...e gli dissi che gli avrei mandato tutti i documenti necessari, visto che ero davvero molto impegnato ed avrei gradito che si potesse redigere il preliminare da lui: risposta "le visure le faccio rifare io perche faccio il notaio, chiaro ?" Controrisposta: questo atto lo fa un altro notaio perche lei mi sta sull anima. Click....dopo 5 minuti..."Ahhh ma non avevo capito che era lei..ma ci mancherebbe..sa' e che nel conto poi le metto lo stesso....." Non feci MAI un atto con questo notaio..e ne facevo abbastanza eh...e CREDETEMI cari colleghi che mi richiamo piu volte chiedendo il perche MAI un atto con lui...
     
    A Limpida piace questo elemento.
  15. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    affari si.. illeciti meno.

    in primis vorrei vedere come "dichiari fiscalmente" quel "grazie" ..
    sia che tu lo versi che tu lo riceva.
    Cosa fai? acquisti 450kg di carne fiorentina per sdebitarti o vai in banca, prelevi e consegni?
    io da pirla che paga le tasse mi incxxerei..

    ma va? :D

    strano questo ostracismo :disappunto: :innocente:


    AGGIUNTO DOPO 10 min
    bè ti capisco, anche io ti ho risposto d'impulso perdendomi questa tua asserzione..
    Forse è meglio se entrambi ci rileggiamo le due pagine di discussione :stretta_di_mano:
     
    A Limpida piace questo elemento.
  16. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Io non credo che basterebbe, io credo che il messaggio che conterebbe sarebbe:

    - vuoi cercare di vendere o acquistare casa da solo quando rivolgendoti all'agente che più ti piace questi ti può offrire la quasi totalità del mercato?

    Questo è l'unico messaggio che potrebbe contare qualcosa. Il resto rimbalza nell'italiano, che è sempre quello che fa tutto da se o tramite l'amico, e anche meglio :D.. o pensate che anche in america e in inghilterra esistano forum come questi dove la gente chiede come fare il compromesso? :D
     
    A Cppensa piace questo elemento.
  17. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    ottimo..
    peccato che manca la piattaforma di condivisione :disappunto:

    In attesa dell'evoluzione tecnica dell'AI medio

    io penso che la base di partenza sia:

    1) La presenza di regole certe ed in assenza di queste, dare delle indicazioni precise su di un acquisto più tranquilli di una casa (non siamo depositari della conoscenza assoluta e vi rendiamo partecipi dei passi da fare..)

    2) ridare dignità alla figura dell'AI,
     
  18. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Sul punto 1 concordo. Sul 2 : Auguri! :D Ci provate da un ventennio con pessimi risultati, sempre a scendere...

    Ci vuole concretezza. ;)
     
    A Tobia piace questo elemento.
  19. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    mi tocca quotarti..

    io spero sempre che le leggi portino controlli, quindi sanzioni ed infine selezione... ma mi sa che in attesa vado a comprare il mio loculo al cimitero.


    PS
    conoscete un macellaio che lavora accanto alla Certosa di Bologna? :sorrisone:
     
    A Limpida e Bagudi piace questo messaggio.
  20. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Ma scusa, cercare invece di dare risultati concreti? Cominciare un percorso con in mente nuovi paradigmi senza sconvolgere quello che siete? Basta poco in fondo.... ;) Basta che cambiate due o tre fisse nella testa.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina