1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Lizard38

    Lizard38 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,
    sono alla mia prima esperienza di acquisto casa e chiedo il vostro supporto su quanto segue:
    Circa un mese fa ho contattato un privato per visitare un immobile. Il giorno stesso dell'appuntamento il privato mi contatta dicendomi di aver ricevuto un'offerta e annulla l'incontro.
    A distanza di tre settimane vengo contattata da un'agenzia immobiliare di zona che mi propone diversi appartamenti, fra cui quello di mio intesse, già contattato tramite privato. Faccio presente sia alla segretaria che all'agente immobiliare che ero già a conoscenza dell'immobile in vendita tramite privato, che avevo contatti con lui e che sapevo ci fosse un'offerta. Entrambi mi rispondono che la vendita oramai era stata affidata esclusivamente all'agenzia e mi confermano la possibilità di visitare l'immobile il giorno successivo.
    In buona fede accetto di visitarlo e senza firmare alcun foglio di visita mi reco all'appartamento, che mi piace molto. Da alcune ricerche ritrovo il contatto del proprietario (mi servivano dei dettagli tecnici che l'agenzia non aveva) che mi conferma che l'agenzia mi ha truffata, in quanto lui non ha mai firmato alcun incarico con loro.
    A questo punto posso richiedere all'agenzia di stracciare il mio nominativo e proseguire privatamente?
    Rispetto il lavoro di tutti, ma poichè il contatto è avvenuto a seguito di una falsa informazione mi sento frodata.

    Grazie in anticipo,

    Anna
     
  2. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Quale falsa informazione? L'incarico non preclude nulla infatti tu la casa l'hai vista. Sei stata accompagnata dall'agenzia la stessa agenzia che molto probabilmente aveva portato una proposta al proprietario quando tu avevi l'appuntamento proposta che non è andata a buon fine. A come sono avvenuti i fatti io mi sentirei al sicuro di proseguire in agenzia e portare avanti la trattativa.
    Le informazioni tecniche degli immobili non si cercano in internet ma si richiedono a chi le può fornire. Dove c'è buona fede. Non sei stata truffata ... Fidati. Ora se il proprietario fa ancora il furbetto non è un problema dell'agenzia. Mi spiego? Fossi in te non mi fiderei di lui che molto probabilmente é la radice del problema.
    In bocca al lupo.
     
    A francesca7, Bagudi e miciogatto piace questo elemento.
  3. Lizard38

    Lizard38 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno,
    grazie mille per la risposta.
    Io avevo già contatti con il privato e ho visitato la casa tramite agenzia SOLO ed esclusivamente perchè mi hanno detto che avevano ormai l'esclusività sulla vendita. Se fossero stati trasparenti avrei scelto liberamente se ricontattare il proprietario privatamente o affidarmi a loro, ecco perchè ho parlato di malafede..
    Non ho inoltre cercato alcuna informazione tecnica su internet, ma solo recuperato i contatti del proprietario a cui chiedere precisazioni su vicini, condominio e alcune misure che non erano realistiche sulla mappa fornitaci come catastale.
    Spero di aver chiarito meglio la mia perplessità e malcontento.

    Grazie ancora
     
    A ab.qualcosa piace questo elemento.
  4. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    messa così sembra la più classica delle furbacchiate.
    è capitato anche a me.
    casa in vendita, contattato il privato, non concluso per mancato interesse.
    riproposta, tempo dopo dal classico figuro "io il pelo sullo stomaco non lo pettino, lo cardo", cortesemente declinata "ah, il bilivelli su via leopardi! il signor rossi ancora non ha venduto?"

    conoscendo il figuro, sono certo che, se ci avessi ripensato e avessi concluso, avrei avuto rogne.
     
  5. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Non sussistono i presupposti per parlare di frode, rientrano nelle "strategie di marketing".
    Se avessi ricontattato l'acquirente senza vedere l'appartamento con l'agenzia e avessi concluso, tu non saresti stata tenuta a pagare alcuna provvigione. Ma visitando l'appartamento con l'agenzia sei diventata automaticamente sua cliente per quell'appartamento.
     
  6. Lizard38

    Lizard38 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno,
    grazie per aver condiviso la sua esperienza.
    Lavoro nel marketing e questa è malafede, non una strategia di marketing.. Come posso ora fidarmi di un'agenzia che mi ha "incastrata"?
    Come dicevo io rispetto il lavoro delle agenzie, ma il mio malcontento nasce proprio dall'aver scoperto che con un falso "escamotage" mi hanno portato a vedere un immobile che già avevo iniziato a trattare privatamente. E' vero che non ci sono firme né lato mio né lato loro, ma vorrei evitare sia di passare dalla parte del torto, sia di perdere tempo e soldi con una causa..
     
  7. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Eldic non è sempre cosi. L'agente immobiliare lavora con mille disturbi non a caso il proprietario non ha fatto vedere la casa nonostante non avesse ancora venduto. Questo deve far pensare alla dinamica. Oggi il dato di fatto é che lei ha visto la casa con l'agenzia senza che l'agente avesse usato il piede di p... ma accolta dalla proprietà. Prego questa é la casa senza nessuno legato e imbavagliato. Le informazioni le chiedeva all'agenzia ... I quali se non erano a conoscenza per la giusta informazione avrebbero chiesto a chi di dovere. Piantina catastale non in scala. Ok mi fornite la planimetria? Dov'è il problema. Cercare l'occasione a tutti i costi di chiamare il proprietari per cosa? Per dire l'agente mi ha detto di avere l'incarico ed io sono venuta con loro? Ricordiamoci che il proprietario ha disdetto l'appuntamento. Meditare gente meditare.
     
    A eldic piace questo elemento.
  8. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non si parla di trattativa senza aver visto la casa ..... Ma di un contatto che non ha avuto seguito. Se il proprietario pensava tu fossi un probabile acquirente sareste rimasti della serie. Le faccio sapere appena possibile. Mi lasci il suo recapito. Ma cosi non è andata .... Dopo un mese nessuno a fatto sapere nulla se non l'agenzia riesumando il contatto. Il proprietArio dovrebbe ringraziarli perché comunque tu hai continuato a cercare casa senza preoccuparti della tra virgolette trattativa ....
     
  9. Lizard38

    Lizard38 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    gentile Rosa,
    se non mi fossi fidata dell'agenzia avrei contattato subito il proprietario, prima ancora di visitare l'immobile, non crede?
    Diciamo che difficilmente l'agente avrebbe potuto darmi dei riferimenti precisi sul vicinato e quando ho fatto notare loro l'incongruenza delle misurazioni nella mappa catastale hanno tagliato corto dicendo che era quella originale. Mi servivano inoltre i dettagli di alcune riunioni di condominio. A quel punto mi sono sentita di chiedere un questi dati direttamente al proprietario, che mi ha fatto notare il comportamento scorretto dell'agenzia.
    Vero, nessuno mi ha legata e obbligata a vedere l'immobile; tuttavia mi sembra più che chiaro che di fronte ad un: "abbiamo l'esclusiva e può trattare solo con noi e non più privatamente" io abbia in buona fede deciso di prendere appuntamento tramite loro. Se fossero stati trasparenti avrei avuto la possibilità di scelta, che mi è stata preclusa.
     
  10. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Infatti devi rassegnarti: o compri l'appartamento e paghi l'agenzia oppure cerchi un altro appartamento.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  11. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    La scelta non la decidi tu. Infatti il proprietario per sua scelta ha declinato l'appuntamento e ti ha lasciato nel tuo dolce vagare. Tu non pensavi più e lui e lui non pensava più a te é evidente questo. Tu hai continuato a ricevere proposte di visita immobili e pure lui attraverso chi do clienti non me porta uno ma decine. Questo é il risultato di un lavoro corretto ti hanno reperito e non era poco. Quindi ora procedi e dato che pagherai la provvigione chiedi a loro quanto necessario. Poi scusa il proprietario cosa vuoi che ti dica dei vicini? Sante persone.... Ma dai su sii realista. Chiedi all'agenzia i verbali dell'assemblea che é meglio. E lascia perdere il proprietario che oggi ti racconta quello che vuole perché fortemente interessato. Vuoi che parli male di chi gioca con il martello?
     
  12. Lizard38

    Lizard38 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Gentile Rosa,
    capisco perfettamente. La mia, purtroppo è inesperienza e per questo mi sono trovata in questa situazione e scrivo adesso sul forum per richiedere il vostro parere.
    Se un compenso è dovuto in ogni caso, questo verrà pagato. Il malcontento legittimo è dovuto ad un atteggiamento che onestamente trovo poco corretto. Poi sul fatto che il proprietario sia furbo, che l'agenzia mi abbia ricontattata prima del proprietario e che gli agenti vengano continuamenti disturbati nel loro lavoro non ho nulla da ribattere, perchè ci credo; tuttavia avrei gradito trasparenza e possibilità di scelta.
    Sui verbali di condominio, un'agenzia a cui mi rivolsi tempo fa non me li fece avere e dunque pensavo fossero i proprietari a rilasciarli.. ad ogni modo credo di averle spiegato l'assoluta buona fede con cui mi sono mossa.
    La ringrazio per le spiegazioni
     
  13. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    e ci mancherebbe...
    dopotutto anche se i bancari sono tutti farabutti ladri assassini, sappiano bene che ce ne sarà anche qualcuno bello, bravo, buono intelligente e bellissimo....

    O NO?

    :D
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  14. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    L'altra cosa da dire è che l'incarico scritto non ha più valenza di quello verbale, per cui è assolutamente regolare.
    In più, il proprietario ha accettato la visita di te come cliente dell'agenzia, il che significa che l'incarico c'è.

    Ma tu l'immobile non solo non l'avevi visto, ma il proprietario aveva declinato l'appuntamento, per cui questa non è una trattativa.
    Non solo, ma tu sei venuta a conoscenza della possibilità di acquistare l'immobile tornato in vendita tramite l'agenzia e non tramite il proprietario, quindi non credo tu debba provare del malcontento.

    P.S. nel forum ci diamo tutti del tu.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  15. Lizard38

    Lizard38 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao Bagudi,
    passiamo subito al tu allora :)
    Ti ringrazio per il supporto. Nessuna trattativa, confermo: il proprietario ha annullato il nostro appuntamento ed è sparito per settimane. L'agenzia mi ha contattata per propormi la vendita di alcuni immobili in zona, tra cui anche quello.
    Devo dire che un po' mi sono sentita presa in giro, vista la poca chiarezza (alla fine io ho subito fatto presente che avevo contattato il proprietario privatamente, perchè dirmi dell'esclusiva?); tuttavia poichè siete praticamente tutti unanimi nel dire che questo atteggiamento è regolare non mi resta che ingoiare il rospo e proseguire con l'agenzia..
    Grazie ancora
     
    A Bagudi e Rosa1968 piace questo messaggio.
  16. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ma è la cosa migliore fidati. Un proprietario che non ds seguito ad una richiesta fatta da un annuncio per giunta suo ti fa capire molte cose. Si fida di quell'agenzia e preferisce siano loro a condurre la trattativa. Ci ha provato e dopo magari qualche perditempo ha deciso di incaricare chi questo lo fa per mestiere.
     
  17. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non ragionare alla mil bisogna valutare chi hai di fronte e lasciar perdere le voci di corridoio.
     
  18. Lizard38

    Lizard38 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao Rosa,
    ma se così fosse perchè poi insistere nel proseguire privatamente e dirmi che non solo non hanno l'esclusiva ma mi hanno pure detto il falso inducendomi a visitarla tramite loro?
    L'impressione che ho avuto è che il proprietario fosse molto seccato dall'atteggiamento dell'agenzia nei miei confronti e non si fidasse affatto..

    Ad ogni modo concordo sul fatto che un proprietario che tiene alla vendita ricontatta l'acquirente potenziale e non sparisce, come è successo in questo caso..
     
  19. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Infatti lui oggi pur di accaparrarsi il cliente farebbe carte false. Non è serio credimi. Prosegui con l'agenzia e fai capire che non ti fidi se non della carta che canta quindi richiedi quanto ti serve all'agente immobiliare e se ti contatta lascialo perdere. Ti autorizzo a fare una proposta più bassa!
     
  20. Lizard38

    Lizard38 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao Rosa,
    grazie per il consiglio!
    La proposta sarà certamente più bassa, anche perchè il proprietario vende l'appartamento come ristrutturato, mentre gli impianti non sono certificati e rifatti quasi 20 anni fa, i pavimenti mai tolti (quindi tubi in condizione originale di almeno 30 anni..), porte vecchie di 30 anni e mal tenute, porta blindata scrostata.. insomma è tutto tranne che nuova e ristrutturata!
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina