1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. luca_luca70

    luca_luca70 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti, premetto subito che ho fatto una grossa sciocchezza e vorrei chiedere cosa comporta l'aver firmato una presa visione con l'indicazione della percentuale da destinare all'agenzia immobiliare. Nel dettaglio: ho visionato un appartamento su cui il proprietario non ha dato incarico all'agenzia. Sono andato a vedere la casa e per mio GROSSO ERRORE ho firmato la presa visione. Questo cosa comporta? che in eterno sono vincolato al relativo pagamento della provvigione anche se dovessi accordarmi privatamente con il proprietario? Esiste una via di fuga?
    Grazie
     
  2. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Re: PRESA VISIONE

    No, non esiste una via di fuga, nel senso che firmando quella presa visione hai riconosciuto di aver avuto conoscenza del fatto che quell'abitazione era in vendita attraverso un'Agenzia Immobiliare!
    .. ma perchè, non è stato così? :?

    Se mi permetti vorrei farti riflettere sul fatto che il collega, per far sì che tu acquisissi questa informazione, ha sicuramente sostenuto degli investimenti economici in pubblicità, e di tempo accompagnandoti ed illustrandoti le caratteristiche dell'abitazione. :occhi_al_cielo:
    Vorrei, inoltre, allargare un po' il discorso invitandoti a considerare la "presenza" del collega come un'opportunità, e non come una tassa ..... a differenza di quello che pensa l'italiano medio, vendere e comprare un'abitazione è un'operazione che sta diventando sempre più complessa e ricorda che, mentre il proprietario avrà fino al giorno del rogito la proprietà della casa, tu fino a quel momento avrai in mano dei "pezzi di carta". Parole come ACE, AQE, conformità degli impianti, conformità urbanistica potrebbero non esserti familiari, mentre sono il nostro pane quotidiano!
    Se ti fai un giretto sul forum ti renderai conto che non sono affatto tenero nei confronti dei colleghi superficiali e disonesti, (leggi ad es. questo topic l-agente-immobiliare-incastra-il-cliente-t1983.html), ma qui ci troviamo di fronte ad un collega che sta cercando di svolgere correttamente il suo lavoro, sia pure senza l'incarico in esclusiva.
    In ultimo considera che il lavoro dell'Agente Immobiliare non finisce quando si è trovato l'acquirente interessato, ma bensì comincia da lì, soprattutto in questo periodo dove il divario fra richiesta iniziale ed offerta iniziale non è mai inferiore a diverse decine di migliaia di euro. :occhi_al_cielo:
    Tienici informati e hai bisogno di qualcosa .... siamo qui! :ok: :stretta_di_mano:

    ;)
     
    A sarda81, ldicembre, robi e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  3. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Concordo perfettamente con in collega, ti seirivolto ad un agenzia immobiliare che ti ha fatto visionare l'immobile che risponde ai tuoi requisiti di ricerca e anche se non avessi firmato la presa visione il collega ti avrebbe lo stesso perseguito in via legale per poter incassare il suo giusto compenso di mediazione.

    Concordo pure sul fatto che qui non siamo teneri coi colleghi, anzi il piu delle volte diamo consigli concreti per aiutare chi si imbattein colleghi disonesti, ma non è questo il caso.

    Davvero oggi le normative da seguire per una vendita son troppo e insidiose, il lavoro del collega è appena iniziato.

    Facci sapere, ciao Roby.
     
  4. luca_luca70

    luca_luca70 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Prima di tutto vorrei ringraziare Maurizio per la sollecita risposta. Mi permetto di dire a tutta la categoria che la presa visione di un immobile dovrebbe significare solo constatazione di aver visto appunto l'immobile ma veramente solo questo. Perchè indicare una percentale di acquisto? Se io volessi prendere effettivamente una casa allora sì che riconoscerei all'intermediario una provvigione (come giusto che sia). Se tanto mi dà tanto.....ho messo in vendita un bene su internet, allora chi mi contatta dovrebbe riconoscere una provvigione a google perchè ha funto da intermediario? Ecco la cosa che non digerisco, oggi la presa visione visione viene concepita dalle agenzie come vincolo. Sono stato sbadato e non attento, lo riconosco. Lo accetto, molto volentieri, infatti non acquisterò la casa per questo e da me l'intermediario non avrà nulla.
     
  5. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Il fatto che sul foglio di presa visione il collega abbia indicato la percentuale di provvigione è effettivamente antipatico, visto che tale percentuale è di solito materia di trattativa, ma per esprimere un parere "sereno" bisognerebbe conoscere la storia del collega stesso, se ha avuto problemi di "scavalcamento" con qualche cliente ecc. ecc. :occhi_al_cielo:
    Per quanto riguarda la casa, caro Luca, ti consiglierei di valutarla serenamente senza farti troppo condizionare da questa storia: se la troverai interessante, e deciderai pertanto di approfondire (seconda visita, esame della documentazione ecc.), troverai sicuramente un accordo economico con l'agenzia indipendentemente da quello che c'è scritto sul foglio! :D
    Auguroni!!

    ;)
     
  6. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Ciao Luca, difatti il collega non ti ha chiesto dei soldi, ti ha fatto firmare un foglio nel quale c'è scritto che qualora tu acquisterai quell'immobile dovrai riconoscere la percentuale pattuita e/o richiesta.

    Il fatto che tu non l'acquisti non è certo perchè hai firmato un foglio presa visione, ma perchè l'immobile non ti interessa

    Quel foglio serve a dimostrare che tu sei venuto a conoscenza di quell'immobile tramite un agente immobiliare, e qualora si perfezionasse l'affare, quell'agente ha diritto alla mediazione.

    Ora una domanda a tutti i privati che dovessero leggere questo post, e anche a te Luca, ma se non volete pagare delle mediazioni, non chiamate le agenzie immobiliari per visionare degli immobili, non è obbligatorio, potete fare tutto privatamente, senza fogli visita, senza proposte d'acquisto, senza mediazioni da pagare. Poi se va bene meglio per voi, se va male, beh, avete fatto tutto da soli.
     
    A dormiente, sarda81, robi e ad altre 4 persone piace questo elemento.
  7. luca_luca70

    luca_luca70 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Avrei avuto il piacere di mostrarvi il modo in cui la vostra collega mia ha chiesto di firmare, era quasi in difficoltà e sinceramente aveva paura di un mio diniego, che vi sarebbe stato se avessi prestato maggiore attenzione, come molto probabilmente è successo e senz'altro accadrà in futuro. Sarebbe stato etimologicamente corretto se mi avesse detto: guardi c'è una percentuale. Anzi ancor più etimologicamente corretto se mi avesse fatto firmare prima di visionare l'appartamento. Come mai non l'ha fatto? Ora, io vi chiedo una cosa, c'è una specifica disciplina in materia che attesti la liceità legale di una presa visione, mi ricordate l'articolo del codice civile, del contratto di presa in visione? Non esiste, perche non si parla di contratto ma di presa visione. Celate il contratto di mandato con la presa visione. Sapete benissimo che se il rapporto lo chiamaste come in realtà è, nessuno si rivolgerebbe a voi agenti immobiliari. A noi acquirenti "disattenti" non fa piacere esser presi in giro.
    Auguri a voi
     
  8. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Mi dispiace che i toni si stiano scaldando ma vorrei chiederti se, al di là del modo nel quale ti è stato chiesto, ritieni giusto che chi ha lavorato per te abbia cercato di mettersi al riparo del rischio, assai concreto, di trovarsi con un pugno di mosche in mano?
    Sinceramente, come ti sentiresti se capitasse a te? :occhi_al_cielo:

    (Per quanto mi riguarda gli aspetti relativi al mio compenso li tratto molto chiaramente e prima di qualsiasi firma, ma ti ho già detto che secondo me la collega non si è comportata troppo limpidamente da questo punto di vista!)

    ;)
     
    A dominus piace questo elemento.
  9. Ciao Luca, cerca di vedere le cose con una più ampia visuale, il diritto alla provvigione all'AI non è subordinato al rilascio di un incarico scritto, è sufficiente un incarico verbale da parte del Venditore. Se riterrai di non proseguire nell'acquisto dell'appartamento visionato, non dovrai nulla all'intermediario. Se invece ritieni che possa essere la "tua casa" , valuta il supporto dell'intermediario come super partes, che tutela l'acquirente nelle doverose verifiche catastali e ipotecarie dell'immobile di tuo interesse, se poi è un immobile in costruzione, devi sapere che il costruttore ha precisi obblighi, ( alcuni costruttori, approfittano nel non ottemperare a questi obblighi, se non c'è l'intervento di un tecnico) nella giusta tutela all'acquisto, nella stesura di un preliminare, l'obbligatoria registrazione, l'eventuale aiuto nella ricerca del mutuo più vantaggioso, la relazione da fare al notaio, l'assistenza fino all'atto notarile, la verifica degli impianti e della conformità urbanistica, a volte anche nel prezzo "convenzionato" per la certificazione energetica obbligatoria, nella verifica delle spese condominiali pagate fino alla data dell'atto. Come vedi, sono tante le competenze dell'intermediario professionale; Considera l'operato dell'AI come la somma di tante competenze, ti dettaglierà persino le imposte che dovrai pagare, nel rispetto e vantaggio delle attuali normative, insomma fidati ;) ;)
     
  10. giorgino

    giorgino Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Re: Ho firmato il modulo di presa visione. Per quanto tempo sarò

    E' questo il punto su cui Luca sicuramente aveva le idee confuse. Tanti credono che sia l'incarico in forma scritta a regolare il rapporto contrattuale del mediatore quando invece quello verbale e quello scritto senza esclusiva hanno la stessa identica valenza.

    Il diritto alle provvigioni nasce grazie "all'intervento" del mediatore in qualsiasi forma. Riconsidera le cose sotto questo punto di vista e vedrai che ciò che ha fatto l'agenzia è assolutamente "normale"

    g
     
  11. CasaUno

    CasaUno Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Caro Luca,
    il povero Agente Immobiliare fra aspettarti, accompagnarti e illustrarti l'immobile almeno un ora l'avrà persa.
    Gli hai dato qualcosa in cambio?
    Da quanto si capisce siete andati sul posto. Poco o tanto avrà fatto della strada, in auto, motorino, bus, taxi, che ne so... Pensi che la benzina glie la regalino?
    Ti sei ricordato almeno di dirgli grazie o nemmeno questo?
    Perchè per il tuo stipendio non aspetti (magari a rischio) i risultati finali della tua azienda?
    Scusate per il tono, ma NON POSSIAMO CONTINUARE A PORTARE A SPASSO I CURIOSI DURANTE LA PAUSA PRANZO E DOPOCENA O IL SABATO E DOMENICA O DURANTE LE FERIE!!!
     
    A dormiente, sarda81 e rickyi piace questo elemento.
  12. Vincenzo Dulcetta

    Vincenzo Dulcetta Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ecco il xchè bisogna far firmare il foglio di visita prima ancora di uscire dall'agenzia! :occhi_al_cielo:
     
  13. catia

    catia Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Sono d'accordo un po' con tutti, non vedo cosa ci sia di scandaloso nell'indicare nel foglio visita la percentuale che ci spetta nel caso della conclusione dell'affare, semmai è un punto di chiarezza poi non credo che nessuno di noi abbia mandato a monte un affare per non aver trattato la provvigione. Comunque scusa la schiettezza Luca ma chi ha problemi a firmare un foglio visita non è in buona fede!! Dal momento che ti rivolgi ad un agenzia lo sai che se compri casa devi pagargli la provvigione al la del fatto che l'AI ti rimanga più o meno simpatico. L'incertezza che hai notato nella richiesta del farti firmare può essere stata dettata da 1000 motivi e tu non puoi giudicare una persona per questo. Poi perchè dici non aveva l'incarico per vendere quell'immobile? Glielo hai forse chiesto? In virtù di quale articolo del c.c hai avuto il diritto per visionarlo? Se sai proprio tutto come ti è sfuggito che possiamo lavorare anche con un incarico verbale ? Inoltre in tutto il tuo sapere non sai che dopo un anno il nostro diritto alla provvigione cade in prescrizione? E' questo in fondo il motivo per il quale hai scritto in questo forum ti posso dare un consiglio spassionato ? Non andare più a far perdere tempo alle agenzie immobiliari, le città sono piene di cartelli di vendita di privati, fai il tuo acquisto da solo, SAREMO TUTTI PIU' CONTENTI DI NON ESSERE STATI ANCORA PRESI IN GIRO DA FURBI COME TE ;)
     
    A sgaravagli piace questo elemento.
  14. caviapp

    caviapp Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    non sò se qualcuno l'ha gia chiesto a Luca, ma se non avesse firmato il foglio visita la casa l'avrebbe comperata? Perchè se il grosso suo problema è quello (ovvero di dover pagare una provvigione) ci troviamo di fronte un signore che possibilmente avrebbe scavalcato l'agente immobiliare di turno. Insomma un'altro furbetto della città (quelli del quartierino li hanno già arrestati tempo fà) :sorrisone:

    La cosa curiosa è che viene a chiedere lumi in un forum di agenti immobiliari. Che sia un troll? :rabbia:
     
  15. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    E' PAZZESCO....leggere quanto leggo...fra un po' si arriva a criminalizzare un collega che ti chiede CORRETTAMENTE una presa visione,non ti chiede del denaro per un lavoro svolto,ma ti chiede di confermare in maniera scritta che lo ha fatto.Ti dice,che qual'ora comprassi c'e' da pagare un compenso,ma dove sta il problema??? penso che non fosse il collega con la coda di paglia ? o sbaglio? il tuo impegno e' solo nei confronti di qull'immobile, non ti 9interessa? finisce li'!!! compri da altri? chi ha perso tempo..e denaro e' solo lui.
    Noi non siamo faccendieri...siamo ( nella stragrande maggioranza ) persone serie....Google? li fa google gli appuntamenti? ti chiamano altri AI?digli di no..non sei obbligato a comprare attraverso un AI...VAI TU..BATTI MARCIAPIEDI...SUONA I CAMPANELLI...cerca la casa con google...fai le verifiche con google...e poi quando ci sono problemi...portati google in tribunale a tutelarti :disappunto: ...ma suvvia siamo seri.
    Per un collega che ha fatto il suo lavoro,in maniera corretta, abbiamo usato persin troppo inchiostro per difenderlo.
     
    A sarda81, sgaravagli, rickyi e 1 altro utente piace questo messaggio.
  16. tempozero

    tempozero Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Cari colleghi, sono stupefatto! :shock: Qualche tempo fa, ricordo, atteggiamenti simili a quello di "luca" sarebbero stati immediatamente flagellati. :rabbia: Invece vi vedo sereni a cercare di spiegare le ragioni "ovvie" che giustificano il nostro comportamento professionale. Di nuovo complimenti per l'aplomb dimostrato. :applauso:
    Per il caso specifico, PER FAVORE non sprecate inutilmente un secondo di più!! :disappunto: :disappunto:
     
  17. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Penso che Luca sia il cliente "tipo" .

    Il problema non è di Luca, di cui non voglio mettere in dubbio la buona fede.

    Il problema sta nel'ignoranza di chi si rivolge ad un'agenzia, L'ignoranza non è certo dovuta al cliente, che ha una cultura generale, riferita alla nostra professione, data dai "sentito dire" o da trasmissioni televisive che mettono ala gogna la nostra professione quando succede il caso eclatante.

    Quando si ha a che fare con un cliente che ha già acquistato o venduto la propria casa tramite agenzia, noto con positivo stupore, che non ha assolutamente difficoltà a firmare incarichi, prese visioni, proposte d'acquisto, accettazioini, sa come funziona e sa che il tutto è fatto a tutela dell'acquirente del venditore e del'agente immobiliare, per non avere dei problemi in seguito.

    Quante volte vi è capitato di risolvere qualche pasticcio di compravendite improvvisate tra privati?

    Tutto questo Luca non lo sa, e addirittura trova la firma di un foglio visita motivo per non acquistare una casa.

    Dobbiamo porre in essere tutte quele misure informative rivolte a tutti i Luca, per spiegare come funziona il nostro lavoro, solo così potremo lavorare tutti più serenamente
     
    A dormiente piace questo elemento.
  18. La Capanna

    La Capanna Membro Assiduo

    Agente Immobiliare

    Certamente quel "povero" Collega aveva già intuito il rischio che correva e cioè di avere un rifiuto da parte tua a firmare, benché avesse già dato chiari indicazioni circa l'immobile da visionare(ecco perché era a disagio e timoroso)... ma scusa tu che lavoro svolgi? non fai pagare i tuoi clienti quando porti a termine il lavoro, o non ti fai pagare dal tuo datore di lavoro dopo aver portato a termine circa trenta giorni (Escluse ferie , malattie ecc. retribuite ugualmente)di "fervido" lavoro??
    Ebbene perché non dovresti pagare un agente immobiliare che lavora giorni e giorni, (con spese a non finire) senza alcuna sicurezza (nè ferie , né malattie pagate)ma solo sperando di vendere una casa, quando infine te la vende? perché, cerca di capire bene: E' SOLO SE ACQUISTI QUELLA CASA VISIONATA CON LUI CHE PAGHERAI!!! Anna
     
  19. mariapaolaP

    mariapaolaP Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Rimango senza parole.....vorrei tanto sapere se Luca nn paga il dentista, l'avvocato, il geometra, il commercialista, il panettiere...., se nn non vuoi pagare un servizio o un bene non lo chiedere. Fai dell'altro. Il foglio visita è una tutela per noi AI, proprio in funzione di persone come voi, che se possono aggirarci lo fanno. Ben ha fatto la collega a fartela firmare (vista la tua furbizia Luca) e per quel che riguarda la percentuale è un modo per fare chiarezza: quando compri un maglione c'è scritto il prezzo, se lo vuoi lo paghi sennò no. Punto e a capo.
     
    A sarda81 piace questo elemento.
  20. geosardinia

    geosardinia Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Vedo che c'è molta confusione in tal senso. Vi faccio notare che anche non firmando alcun documento cartaceo che attesti la presa visione dell'appartamento, abbiamo la possibilità, ed è un nostro diritto riconosciuto dal codice civile, di perseguire comunque legalmente la persona che ha chiesto e visitato l'immobile su cui a chesto informazioni, dopo aver visto la pubblicità su qualche nostra rivista o su Internet. alla nostra agenzia. Anche perchè quando organizziamo un appuntamento , generalmente compiliamo una scheda con alcuni dati del cliente per poter esser rintracciato. Comunque se il sig. luca lo ritiene giusto, cortesemente opti per una ricerca personale e capillare sul suo territorio per la ricerca dell'immobile di suo gradimento, senza interpellare più alcuna agenzia imm. e non pensi di trovare risposte a suo vantaggio chiedendo informazioni a chi fà di questa attività il suo pane quotidiano. :rabbia:
    Ps. scusate il tono, forse sono un pò avvelenato da tutte quelle persone che cercano sempre di fregare l'Agenzia. Non è il caso di Luca naturalmente.

    Comunque concordo comìn quel detto di Alessandro Frisoli pocanzi.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina