1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mariadaniela

    mariadaniela Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve,il mio quesito è questo:anni fa io e mio marito abbiamo acquistato del terreno agricolo..il confinante,approfittando dell'assenza del primo proprietario ha per oltre 20 anni lasciato i paletti di separazione confine oltre un metro,a suo vantaggio,rispetto a come è scritto sulle carte.Teoricamente quindi il terreno divenne suo,ma non ha fatto le carte per usucapire ufficialmente.Di seguito è morto,ha prima diviso il terreno ai figli che nemmeno loro hanno fatto le carte per usucapire,non ancora, ma lo usano.Mi è venuto un dubbio:può essere che con la morte del padre sia cessato anche l'usucapione,oppure è un diritto che si eredita??Posso obbligarli ad usucapire dato che lo coltivano mentre in termini di ICI siamo ancora noi a pagarlo?Grazie.
     
  2. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    No il diritto di usucapire un bene non si trasmette con la successione, inviate una raccomandata A/R con cui invitate i confinanti al riposizionamento dei confini.
     
    A mariadaniela piace questo elemento.
  3. mariadaniela

    mariadaniela Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Quindi mi sta confermando che il diritto,qualora c'era,è venuto a mancare con la morte di questo vicino che non ha provveduto a fare richiesta di usucapione?I figli non ne vogliono sapere di spostare il confine così come è segnato nelle carte originali,quindi io cm nuovo acquirente manderò questa A/R e cercherò di far valere i miei diritti..ho un pò timore in quanto avranno certamente dei testimoni pronti a giurare che il padre coltivò con continuità,ma se è un diritto che non si eredita,e decade con la morte anche qualora lo provassero non avrebbe alcuna efficacia!!! Grazie Roberto :fiore:
     
  4. GuglielmoP

    GuglielmoP Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    L'usocapione è, per dirla in maniera assai spicciola, una sentenza: se il giudice da ragione a chi la richiede (sia questi il nonno, il padre o il pronipote) costui diviene nuovo proprietario, altrimenti il bene resta di proprietà di chi l'aveva prima.
    Più che una semplice raccomandata io invierei una diffida a mezzo di ufficiale giudiziario, che ha maggior valenza in caso di contenzioso (dico bene?)
     
    A mariadaniela piace questo elemento.
  5. mariadaniela

    mariadaniela Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    grazie Guglielmo ne parlerò cn mio marito :ok:
     
  6. orsobruno

    orsobruno Membro Attivo

    Privato Cittadino
    art. 1146c.c vedi accessione all'usucapione

     
    A mariadaniela piace questo elemento.
  7. sylver71

    sylver71 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Scusa mi pare di capire che avresti voluto che i figli potessero usucapire il terreno così ti evitavi
    di pagare l'ICI, giusto?

    L'usucapione non è automatico ma va richiesto da chi ne ha diritto affidandosi
    formalmente ad un avvocato che avvia un iter giudiziario che si conclude solitamente in qualche anno salvo
    contestazioni all'usucapione stesso che quindi prolunga la durata della causa stessa;

    Ora visto che nel tuo caso chi ne aveva diritto non lo ho ha fatto perchè è morto prima ti conviene
    invitare i figli a trovare un accordo bonario alla questione magari facendoti riconoscere una somma
    X per il terreno abusivamente detenuto.

    Se con le buone non dovesse funzionare allora diffidali a ripristinare i confini come ti hanno già
    consigliato sopra.
     
    A mariadaniela e enrikon piace questo messaggio.
  8. mariadaniela

    mariadaniela Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    .Sì silver,ma questo inizialmente,quando credevo che il suolo avessero diritto davvero ad usucapirlo,perchè dalle carte mi ritrovavo che è proprietà mia mentre in realtà lo sfruttavano loro:ma a quanto pare i miei dubbi erano fondati,il padre nn fece alcun usucapione,è deceduto e loro sn entrati in scena da qualche anno,da quando più o meno ho acquistato io il terreno,arrogandosi il diritto di tenersi questo terreno..potrebbero portare avanti il fatto che coltivavano assieme al padre detto terreno,e fare leva su una possibile continuità,ma se qui mi hanno confermato che il diritto ad usucapire non si eredita,ma la morte è motivo di interruzione,allora non dovrebbero esistere le basi per poterlo fare,giusto?
    Vorrei essere davvero certa prima di agire,ogni commento sarà molto gradito :)

    Aggiunto dopo 9 minuti :

    Ho visto l'articolo suggerito da Orso bruno,riporto ciò che credo sia il nocciolo della questione e spero di interpretarlo giusto:

    ""la discontinuità fa perdere in modo definitivo efficacia al periodo di possesso precedente, l’interruzione invece permette di utilizzare il periodo anteriore se il possessore, entro un anno dalla perdita del possesso, promuove azione diretta al recupero dello stesso.""

    Nel mio caso credo sia intervenuta interruzione per causa involontaria (decesso),e dato che non c'è stata da nex,neanche da parte dei figli o della moglie,azione di recupero del possesso,dovrei essere tranquilla che la proprietà è rimasta mia,cosa ne pensate?
     
  9. sylver71

    sylver71 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Sono daccordo.

    Per sicurezza ti consiglio di chiedere consiglio :sorrisone: ad un legale
     
    A mariadaniela piace questo elemento.
  10. mariadaniela

    mariadaniela Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    L'unico dubbio che ho,cosa si intende per "azione diretta al recupero del possesso?So solo che hanno sempre continuato a coltivare,nulla di più,nessuna azione cartacea o richieste in tal senso.
     
  11. orsobruno

    orsobruno Membro Attivo

    Privato Cittadino
    I figli e la moglie hanno continuato a coltivare o usare il terreno delimitato dai paletti e l'accessione all'usucapione prevede credo che il figlio che eredita eredita anche gli anni maturati dal padre per poter usucapire.
    L'interruzione credo avvenga solo se si fa causa per indebito possesso a chi usa il fondo non suo
    E' probabile che i figli aspettino che tu faccia causa per rivendicare l'usucapione
    buona fortuna
     
    A mariadaniela piace questo elemento.
  12. mariadaniela

    mariadaniela Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie Orsobruno,l'unica cosa che vorrei è definire la situazione,indipendentemente da tutto:se hanno diritto che facciano le cose in regola,usucapendolo ma non a parole e basta,se non hanno diritto che si torni alla linea di confine originaria..e ti dirò di più:ho bisogno di tutelarmi e solo definendo definitivamente chi abbia torto o ragione posso farlo,per un semplice motivo:i confini sn collocati provvisoriamente,la signora che ha ereditato ogni tanto prova,ancora,a fare lo stesso del defunto padre,ossia continua a spostare un pò alla volta i paletti a suo vantaggio!!Dato che agiscono in mala fede ed io nn sono sempre presente,ponendo dei limiti veri che nn si possono togliere facilmente avrò la sicurezza che nex di loro continuerà un pò per volta ad appriopriarsi del mio suolo.Quindi che si prendano ciò che gli tocca se è vero che ne hanno diritto,ma una volta chiarito dv sta il confine,se qualcuno ancora osa fare il furbo scatterà una vera denuncia.Grazie :occhi_al_cielo:
     
  13. orsobruno

    orsobruno Membro Attivo

    Privato Cittadino
    fai fare una verifica dei confini da un tecnico e notificagliela
     
  14. mariadaniela

    mariadaniela Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    è già stata fatta,Orsobruno,e risulta chiaramente che è stato modificato a loro vantaggio e anche di parecchi metri,la linea di confine:shock:ra il punto è questo..potrebbero dimostrare che assiee al padre coltivavan pure i figli,e quindi provare che l'usucapione nn si è mai interrotto...sentirò un legale domani,dovrà pur valere il fatto che ICI e bonifica anche di quel pezzo la pago io..!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina