1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Il tasso teorico della provvigione, per un affare di intermediazione immobiliare, dovrebbe essere di 3% + 3%, in media.
    Il tre percento dal venditore e altrettanto dal compratore.
    Ma questa è, appunto, solo teoria.
    In una città come Roma, ad esempio, il 3% la provvigione dal venditore è un miraggio; nella capitale, di solito, gli incarichi di vendita, quasi tutti “non in esclusiva”, si “strappano” a suon di zero per cento di compenso a “carico” del venditore.
    Gli agenti immobiliari sono già felici e soddisfatti di avere una casa in più da proporre agli aspiranti acquirenti.
    Non si formalizzano sulla provvigione.
    In breve, lavorano gratis per una delle parti e quindi, il rapporto professionale di equidistanza, che il mediatore dovrebbe sempre mantenere, va a farsi benedire….
    D’altronde tale comportamento è giustificato dal fatto che Roma, è una vera propria giungla d’asfalto anche dal punto di vista immobiliare e, per sopravvivere in essa, occorre essere molto flessibili e malleabili.
    Piegarsi come canna al vento per non spezzarsi.
    La “mitezza” è una virtù anche commerciale. Ed infatti i mediatori fanno di necessità, “virtù”.

    Ci si deve intendere bene: incassare una percentuale provvigionale del 3% dall’acquirente a fronte di un prezzo di vendita medio di 400.000 euro può anche starci; il bilancio aziendale e familiare dell’ agente è salvo
    I prezzi elevati delle case di città giustificano pratiche piuttosto disinvolte anche se sono poi la norma; riscuotere, comunque, 10.000 - 15.000 euro da una vendita di un appartamento è sempre un bell’ incassare.
    Ma il problema vero è soprattutto dei piccoli centri, dove un appartamento di taglio medio raramente va oltre le 150.000 – 180.0000 euro.
    In questo caso può reggere il bilancio di una ditta immobiliare che percepisce la provvigione solo dal venditore?
    Non credo. (… però in paese le spese di gestione sono notevolmente inferiori e, spesso, gli agenti operano in uffici di proprietà…)
    Quindi come si comportano gli agenti immobiliari dei piccoli e medi centri urbani?
    Incassano anche dal venditore?
    Innalzano la percentuale della provvigione anche al 4 – 5% ?.
    Si seguono altre procedure commerciali?
     
  2. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Io in quanto mediatore incasso da entrambi.
     
  3. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Normalmente è così anche per me.
    Capita anche, per precedenti accordi intercorsi, che la provvigione non sia piena da entrambi le parti.
    Comunque non lavoro a gratis per nessuna delle parti.
    Se chi deve non vuole riconoscere il lavoro che andrò a svolgere, da subito rinuncio a qualsivoglia incarico e invito il "negriero" a rivolgersi ad altre agenzie.
    Se invece è l'acquirente, lo saluto cordialmente e cerco altri interessati all'immobile e riconoscenti del servizio prestato.
     
  4. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Antonello io avevo sintetizzato il concetto che tui hai espresso in maniera più estesa.
    Il 3% viene sempre un pochino limato (di solito vado incontro sull'IVA o su una parte) ma gratis MAI.
     
  5. ALINGHI

    ALINGHI Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    parli del 3% di provvigione per gli ai a Roma...non so perchè mai io ho quasi incontrato solo gente che mi ha chiesto il 4% e poco trattabile ...sarò stato sfortunato ?:disappunto:
     
  6. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    IO parto sempre dal 3% per entrambe le parti, poi aggiungo subito al cliente (venditore) che il 3% di 0 è 0 ........come a dire che se non ci mettiamo d'accrodo non prendo nulla nemmeno io.
     
  7. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Un pochino.....di questi tempi.
    Prova con altri e vedrai che davanti ad una trattativa concreta e con cifre superiori ai 250 mila euro riesci a spuntare anche il 2%.
     
  8. ALINGHI

    ALINGHI Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Wow il 2% non ci avrei mai sperato :risata: :risata: Io pensavo che solo dopo estenuanti lotte sarei alla fine riuscito a spuntare un 3% Comunque , per la verità a Roma ho visto solo un ai che richiede "solo" il 3% e per di più per ora sta facendo una promozione in cui chi acquista da lui entro fine luglio avrà uno sconto sulla sua provvigione e si farà pagare solo il 2% Evidentemente ognuno affronta la crisi con i mezzi che ha e che ritiene più opportuni :applauso:

    Invece sarei curioso di sapere quale sarebbe la provvigione di un ai secondo gli usi e consuetudini della Camera di Commercio di Roma , c'è qualcuno che lo sa ?
     
  9. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ho provato a cercarla un'altra volta ma indica tutti gli usi esclusi quelli sulla provvigionedella mediazione immobiliare.
    Prova quì:
    Camera di Commercio di Roma
    Usi e consuetudini
    Via de' Burrò 147 - 00186 Roma
    tel.0652082773 - fax 0652082780
    Email: usi@rm.camcom.it

    e fai sapere.
     
    A ALINGHI piace questo elemento.
  10. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
  11. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
  12. ALINGHI

    ALINGHI Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Uhm ,nel Lazio c'è scritto il 2%:shock::shock: diciamo che c'è una bella differenza rispetto al 4% richiesto in giro...ora faccio una considerazione per assurdo , teoricamente converebbe non parlare della provvigione con l'ai e non appena si presenta con la sua fattura del 4% + IVA contestargliela per poi rifarsi agli i usi e consuetudini della Camera di Commercio ...sottolineo , per assurdo :affermazione:
     
  13. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
  14. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    ..............................è assurdo quello che scrivi.
    Parlane prima, perchè incasinarti la vita con i legali?
    Ne convieni?
     
  15. ALINGHI

    ALINGHI Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Certo che è un assurdo la mia considerazione , l'avevo pure sottolineato:^^::^^::^^: Non è mia intenzione avere storie con gli ai e avvocati ...la mia era solo una provocazione , ma mi sembra anche assurdo chi negli anni passati è anche arrivato a chiedere il 6 e rotti % di provvigione ...ne convieni anche tu ?:sorrisone:
     
  16. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Chiedere è lecito..........................ottenere...........non so.
    Tante volte sono solo legende metropolitane, ne convieni?
     
  17. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ogni affare chiuso , anche con la sola mediazione di una delle parti, sono sempre due clienti tolti dal mercato e di conseguenza affari in meno per la concorrenza.
     
  18. ALINGHI

    ALINGHI Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ma intanto leggenda metropolitana o meno ho trovato anche chi sostiene di aver pagato il 16% di provvigione http://www.immobiliare.com/2008/10/...ere-troppo-alta-per-lagenzia-immobiliare.html

    va bene che la provvigione può anche essere forfettaria , ma cosi mi sembra un mezzo furto !:disappunto: Ne convieni ?

    Ma intanto leggenda metropolitana o meno ho trovato anche chi sostiene di aver pagato il 16% di provvigione http://www.immobiliare.com/2008/10/...ere-troppo-alta-per-lagenzia-immobiliare.html

    va bene che la provvigione può anche essere forfettaria , ma cosi mi sembra un mezzo furto !:disappunto: Ne convieni ?
     
  19. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Convengo eccome!
    Il 16% è solo un furto!
    C'è anche da dire che se le parti hanno convenuto per una cifra provvigionale XX, nulla da eccepire, ma reputo percentuali del genere un vero furto.
     
  20. marcofrax

    marcofrax Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    antonello l'appartamento in questione aveva un prezzo di 30.000

    l'agenzia ha stabilito un forfait di 5.000 €

    prassi abbastanza comune per compravendite con importi cosi bassi.

    (poi che Io, tu e mille altri avremmo chiesto cifre diverse può essere....)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina