1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. rosannadelprincipe

    rosannadelprincipe Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    salve,
    posso vendere la casa (gravata da ipoteca e mutuo per una somma residuale) dopo un atto di precetto per un vecchio debito come ex socio di una snc?
    E' valida la vendita oppure può essere impugnata dal mio creditore? (revocatoria) rendendola nulla?
    Grazie
     
  2. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    In linea di massima potresti vendere con l'accordo del creditore, ma potresti essere più chiaro in merito al tutto?
     
  3. rosannadelprincipe

    rosannadelprincipe Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Un debito non pagato, sorto prima della cessione della quota come socio di una snc. Il creditore, dopo una sentenza in suo favore, ha emesso atto di precetto per il recupero del suo vecchio credito. Se io oggi vendo la mia casa, il creditore pùo rendere nullo l'atto di vendita o magari rivalersi sul nuovo acquirente?
     
  4. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Scusa l'atto di precetto cosa intima : al pignoramento, alla vendita all'asta, cosa è indicato nell'atto, qual'è l'importo e quale il valore della tua casa, atto di precetto è generico , ti precetta a ...
     
  5. gdslariano

    gdslariano Membro Junior

    Privato Cittadino
    l'atto di precetto è prodromico al processo di escuzione (mobiliare o immobiliare).
    Contiene il precetto (intimazione) ad adempiere ad un'obbligazione in virtù di un titolo esecutivo che nel caso risulta essere la sentenza.
    Deve essere seguito obbligatoriamente entro 90 giorni (normalmente 60 si trascrive) dall'atto di pignoramento per sottrarre al possesso del debitore esecutato un bene.
    Quindi solo l'atto di precetto se non coltivato nei termini perde ogni efficacia.
    Quando è stato notificato ?
    NB se l'obbligazione non fosse stata adempiuta ed il termine per la trascrizione del pignoramento perento il creditore potrà comunque rinnovarlo in base al suo titolo escutivo.
    Hai soddisfatto il credito portato dalla sentenza ? Di questo non ne fai menzione...
    bye
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina