1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. WebEPc

    WebEPc Membro Attivo

    Altro Professionista
    Salve a tutti!

    "Legandomi" alla mia precedente discussione di alcuni mesi fa ho trovato una bella casetta (con qualche lavoretto da fare per carità!) alla modica cifra di 38.000€ a pochi km da Vercelli.

    Ho fatto proposta, accettata, perizia "ok" (valutata 65.000€) ed anche per il mutuo è tutto ok.

    Se non chè succede questo: tra 5 giorni dovrei avere l'atto, il notaio ha già inviato la relazione preliminare alla banca che "si sveglia" adesso e pare i siano problemi con il discorso donazione.

    La casa è di proprietà di fratello e sorella e la madre degli stessi ha "lasciato" tramite donazione del 1995 la sua quota direttamente ai figli.

    L'unica mia preoccupazione è che la proprietà si rifiuti di "portare" all'atto la madre che è anziana ed in casa di riposo...

    Cosa può succedere in questo caso?

    Inizialmente avevo previsto di dare un acconto di 3.000€ ma abbiamo preferito (si tratta di un mutuo 100%) verbalmente accordare il saldo diretto all'atto.

    Se la proprietà non riuscisse a vendere per "dolo" suo cosa succede in un caso come questo?

    Illuminatemi :triste:
     
  2. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Che la casa non si possa vendere per dolo... mi sembrerebbe un poco eccessivo.
    Che la madre debba essere "costretta" all'atto dalla casa di cura... quasi un supplizio.
    Che le parti abbiano letto l'atto di provenienza ad una settimana dal rogito piuttosto curioso.

    Se l'atto di provenienza è una donazione e per istruire la pratica di mutuo, la banca richiede necessariamente atto di provenienza, planimetrie e visure... è un po' tardi per prendersela con i venditori... e del tutto fuori luogo (dal punto di vista giuridico)...
     
  3. WebEPc

    WebEPc Membro Attivo

    Altro Professionista
    No no un attimo: io le ho viste ed ho consegnato tutto alla banca che SAPEVA ancor prima della perizia di questa situazione...
     
  4. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    A maggior ragione! Quale colpa dovrebbero avere i venditori? La donazione è una provenienza che crea alcuni problemi ma non rende invendibile la casa. Ci sono banche che rogitano, banche che richiedono la sottoscrizione di una polizza apposita, acquirenti che pagano in contanti...

    I venditori sarebbero responsabili se ti avessero taciuto la donazione o avessero tenuto nascosto l'atto donativo... cosa che non è avvenuta.

    Quindi il problema te lo devi smazzare tu e la tua banca.
     
    Ultima modifica: 23 Luglio 2015
  5. WebEPc

    WebEPc Membro Attivo

    Altro Professionista
    Quindi se loro si rifiutassero di presentarsi anche con la madre per una firma liberatoria o qualcosa di simile non posso fare nulla???
     
  6. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    La madre non deve firmare l'atto. Al più una fideiussione personale a garanzia di una tanto eventuale quanto improbabile revoca della donazione col donante in vita, che potrebbe avvenire tipo se i figli dovessero puntare un oggetto contundente od un arma da fuoco alle tempie della madre in presenza di diversi testimoni...

    Di alla tua banca di fare poche storie... che se ne sarebbero dovuti accorgere prima e che, se la madre dei proprietari non potesse presenziare se ne dovranno fare una ragione...
     
  7. WebEPc

    WebEPc Membro Attivo

    Altro Professionista
    Lo spero.... tra assicurazioni, notaio, perizie,ecc mi stanno partendo 7.000€ !
     
  8. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    In un caso analogo (con BNL) il futuro mutuatario minacciando la banca di eventuali rivalse ottenne l'ok assai rapidamente. Una cosa è rintracciare una donazione nella relazione ventennale non visibile sull'atto di provenienza. Altra situazione quando è l'atto di provenienza ad essere una donazione. Nessuno può dire: non lo sapevo!
     
    A Bagudi e ab.qualcosa piace questo messaggio.
  9. WebEPc

    WebEPc Membro Attivo

    Altro Professionista
    Ma infatti.

    Oltretutto dopo la donazione del 1995 c'è anche una successiva ... successione (scusate il gioco di parole!) del 2013 quando alla morte della zia i due fratelli sono divenuti gli unici proprietari.
     
  10. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Ma se la madre ha donato oltre 20 anni fa perché deve presenziare al rogito?
     
    A PyerSilvio piace questo elemento.
  11. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    QUASI 20 anni... robe da matti...
    La banca fa un mutuo al 120% senza problemi e si perde su queste menate...
     
    A ab.qualcosa piace questo elemento.
  12. WebEPc

    WebEPc Membro Attivo

    Altro Professionista
    La casa era di due fratelli con relativi mogli.
    Prima è morto un fratello poi nel 1995 è morto il 2° fratello il padre dei venditori e sono subentrate le due mogli: una la madre e l'altra la zia.

    La prima ha lasciato la sua quota direttamente ai figli quindi sino al 2013 la proprietà era della zia e dei due fratelli.

    Morta la zia senza eredi sono rimasti solo loro.
     
  13. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Quasi venti anni fa...
     
    A CheCasa! piace questo elemento.
  14. WebEPc

    WebEPc Membro Attivo

    Altro Professionista
    Si precisamente i 20 anni scadono il 26/11/15
     
  15. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    pardon non mi ero riletto l'oggetto
     
    Ultima modifica di un moderatore: 23 Luglio 2015
  16. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ma la donante è ancora in vita..?
     
  17. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    No... se aspettiamo un altro po'....

    Certe domande, fatte da te, Pyer....
     
    A Bagudi e ab.qualcosa piace questo messaggio.
  18. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Hi Hi Hi

    Ho letto velocemente non avevo letto tutto...
     
    A PROGETTO_CASA piace questo elemento.
  19. WebEPc

    WebEPc Membro Attivo

    Altro Professionista
    Oggi ho sentito il mediatore creditizio che mi segue e mi ha detto che la banca pretendeva una fideiussione di 25 da parte della madre ottantenne!

    Se tutto è andato per il verso giusto sia il mediatore che il notaio han fatto "ragionare" la banca...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina