1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. marco1967

    marco1967 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti,
    ho letto alcuni forum ( compreso il ns:D ) su questo argomento..ma sapete bene che quando il problema è direttamente il tuo...vengono sempre dei dubbi e inoltre le regole sono cambiate dallo scorso anno...Quindi avrei bisogno di un vs aiuto.
    La ditta che ha fatto i lavori di manutenzione straordinaria ( cornicioni, ecc ) , dopo un anno di pazienza, ha deciso di fare un ingiunzione di pagamento al condominio ( notificata da pochi gg.... )
    Siamo in 7 condomini, di cui 2 sono morosi ( hanno già sulle spalle una ingiunzione fatta dal ns amministratore.. )
    Non c'è stato modo di concertare questa cosa con la ditta ( che ne so...far fare anche a lei ingiunzione direttamente ai 2 morosi...o aspettare l'esito della ns, ecc:confuso: )
    Ovviamente questa cosa ha scatenato reazioni varie tra i 5 condomini innocenti:occhi_al_cielo: ..chi parla di opporsi ( ma non penso ci siano i presupposti...aggiungiamo spese inutili... ) , chi dice che non pagherà, ecc, ecc
    Io mi sono abbastanza stufato di questa situazione e vorrei pagare la mia quota ( la riprenderò forse tra qualche hanno quando pignoreranno i beni dei 2 morosi...spero:disappunto:... )
    Ecco la domanda: mi sembra di aver capito che , avendo la ditta fatto ingiunzione all'intero condominio ( quindi anche ai 2 morosi.. ) la mia quota sarebbe quella calcolata sul dovuto in base ai miei millesimi..Corretto ???
    Se io pago, sono fuori dal giro o rischierei di avere qualche altro tentativo di rivalsa dalla ditta in caso ( sicurissimo caso...:^^: ) che gli altri non pagheranno ed andranno avanti con il velocissimo corso della ns fantastica legge Italiana ??
    Vi ringrazio anticipatamente a tutti
     
  2. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Tecnicamente tu risponderesti fino a decorrenza di tutto il debito poiché siete in solido, cosa che non accade quasi mai. Tuttavia se parti da questo principio devi farti scrivere dalla ditta creditrice che, incassata la tua quota, ritiene estinto il tuo debito e rinuncia a rivalersi nei tuoi confronti per debiti non onorati da altri condomini. Il tutto dovrebbe passare tramite l'ammi.re di condominio.
     
  3. marco1967

    marco1967 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Grazie della pronta risposta....:occhi_al_cielo: quindi mi stai dicendo che, per legge, sarei sempre in prima linea fino ad esaurimento del debito ma potrei , diciamo privatamente, farmi escludere dallo stesso con scrittura privata della ditta... dopo aver pagato la mia ( non dovuta ...xchè sarebbe quella sei morosi:basito: ) quota..
    Ci potrebbe pure stare ma questo mi fa sorgere il dubbio che, per distrazione di qualcuno ( diciamo ditta/giudice ), potrebbe giungermi... una nuova futura ingiunzione alla quale io potrei oppormi ( e vincere:confuso: perchè ho la lettera della ditta )...ma una opposizione costa tantooooo:disappunto:
    Speravo di poter uscire 'ufficialmente' e non 'ufficiosamente' da questa rottura non indifferente:shock:
     
  4. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Se non ti sta bene la soluzione che ti ho paventato e la ritieni aleatoria potresti tagliare la testa al toro pagando tutto il debito del condominio.
    ps:
    Su 7 condomini 2 non pagano ma voi 5 è ancora un anno che dovete saldare il costruttore.
    Vedrai che quando Vi arriva il decreto ingiuntivo e si passa al pignoramento ti passa la flemma.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 24 Gennaio 2015
  5. marco1967

    marco1967 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Forse mi sono espresso male...
    Noi 5 abbiamo saldato il ns conto da un pezzo ! E' la ditta che è stata paziente ed ha aspettato quasi un anno per il saldo ( che sarebbe poi la quota mancante dei 2 condomini morosi:occhi_al_cielo: ) e nel frattempo cmq noi abbiamo fatto anche ingiunzione verso i 2 morosi. Solo che la ditta ha deciso di fare anche un altra ingiunzione, per suo conto, ma verso l'intero condominio.
    Mica poi ti ho detto che la tua soluzione non andava bene...ma solo che speravo ce ne fosse una che tagliasse la testa al toro ;)
     
  6. marco1967

    marco1967 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    PS
    Poi sto cercando una soluzione proprio perchè non ho flemma ! Non voglio vedermi arrivare nessun pignoramento e quindi cercare di risolvere al + presto almeno la mia situazione pagando di tasca mia ,anche quanto non dovuto, senza attendere ulteriori rallentamenti dovuti agli altri che, giustamente hanno pagato e non vogliono ripagare...
     
  7. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Se hai la sensazione di esserti espresso male prova ad immaginare che sensazione si possa avere dalla tua domanda iniziale, cioè che nessuno paga. Il tutto confermato dalla natura tua risposta al punto 3 che avrebbe dovuto spiegare perché il mio consiglio era inattuabile.
    Quindi delle due una: o la domanda era posta erroneamente oppure non avete ancora pagato come ti ho spiegato sopra.
     
  8. marco1967

    marco1967 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Scusa, io ho scritto per cercare un aiuto e non per cercare la polemica con qualcuno..visto che di impicci già ne ho tanti :triste:
    Se non ci siamo capiti mi spiace e provo nuovamente a riassumere. Poi, se ti va, aiutami , e amici + di prima, altrimenti lascia perdere, spero che qualcun altro possa darmi una mano ;)

    I lavori sono stati suddivisi in 10 rate mensili che proseguivano quindi a lavori ultimati ( circa 5 mesi .. quindi 5 rate da pagare a lavori ultimati...il problema di fondo è cmq che siamo partiti senza 'cassa' perchè il ns condominio si è formato praticamente per svolgere i lavori , non avevamo amministratore e facevamo tutto da soli.... ) . Su 7 condomini, 5 hanno sempre pagato regolarmente tutte le rate. 2 ne hanno pagatato solo 3 e si sono fermati. La ditta ha finito i lavori ( rate regolari ) e siamo riusciti a pagare 7 delle 10 rate. Nel frattempo avevamo già fatto ingiunzione ai 2 morosi ( già notificata e quindi attuativa a tutti gli effetti di legge.... )
    La ditta però ha preferito non aspettare la risoluzione delle ns ingiunzioni ( che mi hanno detto cmq per arrivare a pignoramenti o cose del genere necessitano di moltissimi mesi...) e ha fatto ingiunzione al codominio ( è meno costoso fare una sola ingiunzione che farne 2 ed è + facile recuperare i soldi da 7 persone che non da 2...nulla da obbiettare :triste: ) .

    Presumo che l'ingiunzione di xEuro sulla cifra che ancora spetta alla ditta verrà distribuita, per millesimi, su tutti e 7 i condomini ( quindi sia su chi è in regola che chi no.. ) . Ovviamente i 2 morosi continueranno a non pagare ( si trovano quindi con 2 ingiunzioni ) però anche gli altri 4 non lo vogliono fare ma non vogliono nemmeno fare opposizione perchè già sanno che non ci sono i presupposti e quindi che spenderemmo ulteriori migliaia di euro inutilmente..

    Ed ecco che torniamo alla mia domanda iniziale.
    Se io pago la mia parte sono a posto oppure no ??

    Grazie 1000
     
  9. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Purtroppo no,
    È il condominio ad essere inadempiente non i tre proprietari, e tra di voi esiste un rapporto di solidità nel pagamento delle rate.

    L'azione del costruttore è normale, lui chiede i soldi al condominio quindi a chi c'è li ha, poi saranno questi ultimi a riprendere i soldi dagli inadempienti mediante il pignoramento.

    Per assurdo potresti pagare tutte e tre le rate mancanti e dopo rivalerti per l'intera somma sul pignoramento dei beni dei tre inadempienti
     
    A PROGETTO_CASA piace questo elemento.
  10. marco1967

    marco1967 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Si..il problema è che 1/7 dell ammontare riesco a raggranerarlo...tutto è troppo. Però così è un cane che di morde la coda....mi sembrava di aver capito che con le nuove regole dello scorso giugno alcune di queste lacune erano state colmate.
     
  11. marco1967

    marco1967 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    PS
    Ho poi letto, da più parti, che il creditore può cercare di rivalersi sui condomini in regola solamente dopo aver provato ( e per provato si intende un qualche cosa di concreto....) ad 'aggredire' i beni dei condomini morosi...In questo caso ciò non è avvenuto..abbiamo quindi possibilità di fare una, seppur costosa, opposizione ??
     
  12. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Meglio che i 5 condomini adempienti paghino le residue 3 rate e blocchino l'azione esecutiva.
    Magari transando il pagamento dilazionato della quota residua. Il tutto per evitare altre spese legali.
    Purtroppo siete legati in solido
     
  13. marco1967

    marco1967 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Grazie:stretta_di_mano:
    Sicuramente la soluzione migliore ( la stessa che avevo pensato anche io ... ) è quella che suggerisci ( quindi... in 5 accollarsi le 3 rate, chiudere con la ditta e poi attendere di riprendere il tutto attraverso le 2 ingiunzioni che il condominio ha già fatto ... ) ma dall'aria che tira penso che, oltre a me, al massimo solo un altro sia disposto a farlo ( e per noi 2 soli la cifra è troppo elevata ). Per questo ho provato ad indagare se esistevano altre possibilità:disappunto:
     
  14. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    i condomini inadempienti sono prorpietari di 2 appartamenti, quindi qualcosa recupererete
     
  15. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Convinci gli altri perché un decreto ingiuntivo sul condominio ed eventuale pignoramento sono costi e una pratica lunga oltre che snervante. Poi dipende dalla cifra.......
     
  16. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Le risposte di cui sopra verosimilmente corrispondono alla realtà pratica. E non mi pare conosciamo la data di questi lavori e conseguenti decreti ingiuntivi.

    E' però anche vero che il riformato testo del codice civile al riguardo ha così modificato il tema. Vedi art. 63 d.a.c.c.
    Codice del Condominio
     
    A VeniceRealDeal e Tobia piace questo messaggio.
  17. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Quoto Bastimento,
    forse sarebbe più utile inviare la copia dell'art. 63 alla ditta creditrice che sta facendo "erroneamente" ingiunzione al condominio senza prima averla fatta ai singoli debitori..

    In linea di massima continuo a sostenere la tesi del pagate voi, vendete gli appartamenti dei morosi (oltretutto vendendo i due appartamenti sostituite anche i proprietari senza soldi) e riprendete le somme versate.
     
  18. marco1967

    marco1967 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Ero venuto anche io a conoscenza dell'art. 63, solo che sembrerebbero esserci , come purtroppo accade sistematicamente in questo cavolo di paese..., parecchie interpretazioni, tra cui una è quella che non è un vero e proprio 'obbligo' della ditta..ed in ogni caso , l'ingiunzione è arrivata da una decina di gg. e diventa esecutivo di sembra in 60. Dovremmo sentire la ditta per l'articolo 63 e dire di ritirarlo oppure dobbiamo fare opposizione ( spendendo un sacco di soldi ) ??

    Per il discorso di riprendere i soldi dal pignoramento degli appartamenti ( visto che il condominio ha già 2 ingiunzioni verso i morosi , di cui una già attuativa... ) , sarebbe perfetto se uno avesse almeno una pallida idea dei tempi ( anni ?? ) e , purtroppo devo aggiungere che io potrei prendermi la mia parte , ma se poi gli altri decidono di si e poi si tirano indietro ( di sicuro verrebbe chiesta alla ditta una rateizzazione xchè stiamo parlando di pìù di 20.000 E..... tutti cominciamo a pagare ma se poi uno si ferma ?? :disappunto: )
    Che cavolo di situazioni del CAVOLO :basito:
     
    A PROGETTO_CASA piace questo elemento.
  19. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Certo anche perché il termine escutere in italiano significa iniziare una causa(citare), non concluderla.
    Quindi non agire in base a quella parola ritenendola elemento favorevole che impedisce azioni esecutive verso il condominio.
     
  20. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Scusa, non ho capito... forse ...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina