1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Mini

    Mini Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti,ho trovato quasi per caso questo splendido forum!! sono un ragazzo di 28 anni, da poco sono stato licenziato da uno studio di amministrazione condominiale in quanto lo studio in cui lavoravo ha chiuso il 2008 con un notevole passivo..così il titolare è passato al taglio del personale ed io, essendo l'ultimo arrivato, ne ho pagato le spese :nerd: è più di un mese che faccio colloqui (ne avrò fatti una quindicina...) e la mia scelta è ricaduta sulla figura dell'agente immobiliare. Vuoi xkè ho lavorato del "settore", vuoi xkè ho degli agganci interessanti che potrebbero darmi una mano quando avrò un'ottima formazione come mediatore, vuoi xkè ho sempre creduto fermamente nelle mie doti ed ora avrei la possibilità di dimostrarle...per queste ed altre ragioni che nn sto qui ad elencarvi ho preso questa decisione.

    Un'idea sommaria me l'ero già fatta un paio d'anni fa quando già allora mi ero informato (molto superficialmente però) sul mestiere di AI...ora sto spulciando qualsiasi thread di questo splendido forum per capire in maniera molto più approfondita tutti i pro e contro...e ora sono qui a porvi alcuni quesiti che mi sono balzati in mente di primo acchito:

    1.iter apprendimento e spese: se nn ho capito male, i primi 2/3 mesi saranno da PR puri (cioè suonare campanelli, pubblicità locandine,etc..), poi altri 2/3 mesi in affiancamento a un AI per poi iniziare gradatamente ad essere autonomi..pertanto i primi 6/8 mesi diciamo sono necessari per capire "superficialmente" come lavora un AI vero e proprio, giusto? in questa fase, quali sono le spese a cui si va incontro?? (xkè oltre a telefono, macchina, vestiti e partita IVA nn me ne vengono in mente altri..)

    2.Provvigione: per intavolare una trattativa vera e propria e percepire la mia provvigione, devo necessariamente avere il patentino di mediatore immobiliare? se no, sarei il cosiddetto "abusivo"?

    3.sto scontando il ritiro della patente per 6 mesi e me la ridanno a metà agosto..dato per valido che tra una decina di gg potrei già iniziare, questo, almeno secondo voi, può essere di grosso ostacolo per il mio futuro lavoro (tenendo presente che la mia zona di competenza sarebbe lo stesso paese in cui abito..)? il titolare dell'agenzia mi ha detto che almeno inizialmente nn è un problema, però verso luglio/agosto, cioè quando potrei avere la necessità di muovermi autonomamente in qke occasione, dovrei "arrangiarmi in qke modo.."

    4.spese di partita IVA: stasera ho appuntamento con un amico commercialista per capire se rientro nel cosiddetto "forteffino",cioè il regime agevolato..qcuno con esperienze analoghe in merito??

    scusate se alcune domande possono risultare a voi banali, ma servono a me per capire meglio lo sforzo economico da sopportare nei primi 1/2 anni di attività
     
  2. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Re: Inizio nuova avventura..

    Ciao Mini e benvenuto, se dai un occhiata al forum troverai tutte le risposte a tutte le tue domande. A parte la partita IVA che ha un costo fisso, ma il tuo commercialista ti darà risposte adeguate, le spese che tu hai preventivato sono quelle che grossomodo andrai a sostenere. Devi preventivare che se non vendi non guadagni, e più immobili hai da vendere più possibilità hai di vendere. Ora se anche domani mattina facessi un incarico "interessante" e dopodomani raccogli una proposta d'acquisto, prima che incasserai le provvigioni dovrai aspettare il preliminare (se va bene) se no il rogito. Quindi preventiva 3/4 mesi. Quindi rimboccati le maniche e non aver paura di suonare qualche campanello, l'hanno fatto tutti all'inizio, acquisisci, acquisisci e acquisisci ancora e quando hai finito acquisisci nuovamente Ciao e in bocca al lupo
     
  3. Mini

    Mini Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    beh, intanto grazie della risposta Alessandro!! paura di rimboccarsi le maniche e di fare tanta gavetta e sacrifici, non ne ho!! anzi, nn vedo l'ora :D
     
  4. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Concordo al 100 % con Alessandro .... :D
    prenditi i primi mesi come un periodo di tempo necessario alla conoscenza della professione ma, quando avrai capito se è veramente la tua strada, iscriviti senza indugio ad un corso per il conseguimento dell'iscrizione a Ruolo (il c.d. "patentino") e, soprattutto, precipitati poi a dare l'esame! Conosco tanti ragazzi che si trovano nella condizione ILLEGALE di abusivi, costretti a farsi sfruttare dal titolare di turno pur essendo ottimi AI, per aver sempre rimandato il momento di dare l'esame.
    Delle spese avete già parlato .. personalmente evito anche quelle dell'abito (ma avrai sicuramente letto nel forum la discussione in merito ;) ) ed in ultimo .... se mi permetti ..... questa è una professione indipendente, e quindi abituati a contare ESCLUSIVAMENTE sulle tue forze! Sicuramente i contatti ai quali accennavi ti potranno dare una mano, ma organizza il tuo cammino e definisci i tuoi obiettivi come se così non fosse! :fico:

    Taita ;)
     
  5. Mini

    Mini Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    eheh,l'ho letta proprio prima la discussione sugli abiti :) quindi, leggendo sopra le righe, il tuo consiglio è, nn appena capisco che questo sarà il MIO lavoro e me la riesco a cavare autonomamente, seguire il corso per ottenere il patentino e cercare di aprirmi un'agenzia per conto mio...e staccare il cordone ombelicale con l'agenzia (e nn aprirne una in franchising...ora sto leggendo proprio quelle discussioni :D )
     
  6. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Buona lettura!
    Fammi sapere alla fine che ne pensi .... io, per dire, non ce l'ho proprio l'agenzia! :risata:

    Taita ;)
     
  7. Mini

    Mini Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    mmm..il mio entusiasmo è stato un po' smorzato dal commercialista che mi ha illustrato le spese x il mantenimento della p.IVA.. :triste:
     
  8. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Considera che c'è comunque un limite "inferiore", che mi pare sia 6.000 euro, al di sotto del quale non devi dichiarare nulla!
    Puoi quindi lavorare per un po', e vedere com'è la professione, senza preoccuparti del fisco! :fico:

    Taita ;)
     
  9. Mini

    Mini Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ecco, sarebbe sicuramente più sopportabile il discorso..ma il commercialista ieri nn mi ha detto nulla in merito..poco male cmq, stasera ne vedo un altro :) per quanto riguarda agenzia in proprio o franchising, beh, ti direi che...dipende!! ogni soluzione ha i suoi pro e contro..nn essendo dentro al meccanismo nn posso di certo esprimere un giudizio ora! ne riparliamo tra 10 mesi :D
     
  10. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Mini, lascia perdere il franchising! Vai a leggere le discussioni in merito
     
  11. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Se non hai l'abilitazione e vuoi fare una prova puoi iniziare come procacciatore di affari.
    Se non superi i 5.000 € di compensi e il tuo rapporto non dura più di 5 mesi puoi farlo come occasionale e i costi sono bassissimi (non apri neppure P.IVA e fatturi con codice fiscale e ritenuta di acconto)
    Trascorsi i 5 mesi, se il lavoro fa per te, fai il corso e prendi il patentino. ;)
     
  12. Mini

    Mini Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ecco, questa mi sembra la soluzione più logica nel mio caso! domani sera ho l'ultimo colloquio e sento qual'è la loro offerta nei dettagli..se fosse come quella descritta qua sopra accetterei senza pensarci su 2 volte :D
     
  13. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Considera che come procacciatore non puoi fare mediazione ma solamente reperimento notizie, non puoi neanche fare acquisizione o valutazioni; tutte attività che sono prerogativa di un AI.
     
  14. Mini

    Mini Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ecco , il destino si è beffato di me..febbre a 39° e colloquio rinviato di qke giorno :rabbia: tornando al discorso di cui sopra, chiedo al buon Roberto, ma in 4 mesi si riuscirebbe già a fare le operazioni che dici tu (acquisizione, valutazione, mediazione...etc)??
     
  15. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Tecnicamente riusciresti anche a farle (in definitiva si tratta di parlare con il cliente), ma il punto è come riusciresti a farle, con che risultato, con che professionalità? Senza contare che, facendole, svolgeresti comunque abusivamente l'attività di agente immobiliare.
    Credo proprio che l'unica strada praticabile sia la seguente:
    utilizza questi mesi per CAPIRE com'è il lavoro, e per vedere come agenti immobiliari qualificati lo SVOLGONO. Terminato questo periodo, se prenderai la decisione di scegliere questa come tua professione segui il corso, prendi l'iscrizione a Ruolo ed apri la partita IVA ... io vorrei pagare 50.000 euro l'anno di tasse .... pensa in tal caso quanto avrei guadagnato! :D

    ;)
     
  16. Mini

    Mini Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ottimo! grazie 1000 della spiegazione! ora sono prorpio curioso di sapere la loro proposta quale sarà :)
     
  17. nicos

    nicos Membro Attivo

    Amministratore di Condominio

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina