1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Fabrizio1972

    Fabrizio1972 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti, ho urgente bisogno di sapere alcune cose importanti prima di rivolgermi ad un avvocato per vie legali.
    praticamente ho acquistato casa da poco, questa casa in èrimo luogo mi fu fatta vedere da una persona che non si è mai e dico mai qualificata come agente immobiliare e non mi ha mai fatto firmare nulla in cui si evince il sui ruolo ed un eventuale importo di mediazione che le avrei dovuto corrispondere, successivamente al primo incontro con il vendirore ci siamo rivisti dopo alcuni mesi e ci siamo messi d'accordo sul prezzo ed abbiamo finalmente concluso il tutto.
    ora si fa risentire la "il mediatore" , con lettera dove dice di essere un agente immobiliare e di pretendere come dice la legge la sua mediazione...
    le domande sono?
    1) ma non doveva subito dirmi che ruolo avesse in tutto questo?
    2) non doveva farmi firmare qualcosa in cui mi diceva cosa le spettasse nel caso in cui si concludesse la cosa? e in cui si diceva cosa mi portava a vedere, dove, il prezzo, la situazione dell'abitazione?
    3) non avendo neanche avuto incarico alla vendita dalla parte venditrice cosa può pretendere dalla parte che ha comprato?
    4) ci troviamo nella situazione di "mediazione occulta"?
    5) ma se veramente questa persona avesse ragione e la legge le darebbe ragione, chiunque potrebbe benissimo venire da me o chi per me e dire che è stata lui a fare da mediatore
    6) la persona nominata, non ha mai e dico mai fatto nulla per portare a termone la trattativa, ha solo fatto incontrare le due parti e in un secondo momento dato il numero del cell della parte venditrice alla parte acquirente, quindi cosa può pretendere? considerato anche che alla parte acquirente non ha mai detto di essere un agente immobiliare, e che noi l'abbiamo incontrata tramite amici che dicevamo che questa persona sapeva che qualcuno vendeva casa...
    spero di essere stato abbastanza chiaro.. grazie
     
  2. Fratta

    Fratta Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Chiedigli il suo numero di "ruolo" ...che fosse un abusivo?
    Cmq se non avete (ne tu ne la parte venditrice) firmato niente non comprendo come possa chiedere provigione.
     
    A Fabrizio1972 piace questo elemento.
  3. vixent

    vixent Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    con nome e cognome controlli alla camera di commercio se è iscritto al ruolo se lo è è un pessimo mediatore ma potrebbe crearti problemi se non lo è gli mandi una raccomandata di diffida e lo denunci alla procura per esercizio abusivo nonchè alla camera di commercio
    di ciò devi essere ben sicuro non puoi fidarti della sola parola del venditore specie nel caso che fosse veramente un Agenti Immobiliari
    cordialmente
     
    A Fabrizio1972 piace questo elemento.
  4. Fabrizio1972

    Fabrizio1972 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    a quanto pare è v eramente iscritta come agente immobiliare, a questo punto mi chiedo? ma se devo pagarla come può farmi fattura? dovrebbe avere una partita IVA giusto?
    e cmq in base all'ultima sentenza della cassazione di luglio 2010 lei non ha fatto proprio nulla per portare a termine la trattativa ma anzi visto che si trattava di una casa con dei vincoli comunali, mi ha detto di non saperne nulla e che lasciava fare tutto a noi, ed ora che abbiamo concluso il tutto pretende di essere pagata?
    certo che se veramente la legge Italiana dovremme mai dare ragione a lei giuro che lascio il mio lavoro e mi metto a fare il truffatore come questa gente...
     
  5. Pisaurum

    Pisaurum Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Dubito che la persona che vi ha presentato l'AI vi abbia nascosto che fosse AI. Per maturare il diritto alla provvigione non dobbiamo fare trattative (sopratutto se non me ne dai modo scavalcandomi), ma ci basta mettere in contatto le due parti.
     
    A Limpida piace questo elemento.
  6. Silvio Luise

    Silvio Luise Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Visto che sei cosi' informato : cosa dice la sentenza della Cassazione che citi.
    In merito alla nostra professione forse e' meglio che continui a fare quello che stai facendo ora visto da come ti proponi nel nostro lavoro faresti solo danni.....come tanti truffatori fanno.:spunta:
     
  7. Fratta

    Fratta Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Fabrizio1972, sei sicuro che ci hai raccontato tutto? Non è che hai omesso qualche particolare? Perdonami non voglio con questo mettere in dubbio la tua parola ma i "conti" non tornano.
    Dici che vi ha solo fatto incontrare e poi invece parli di "vincoli comunali" dando per assodato che cmq hai avuto rapporti che vanno oltre il semplice scambio di numeri di telefono.
     
  8. Roberto Lazzari

    Roberto Lazzari Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    La professione dell'agente immobiliare e' regolata dalle legge 39. Il requisito per poterla esercitare e' quello di essere iscritto al ruolo tenuto presso la CCIAA di appartenenza. Il diritto alla provvigione anche come stabilito nel Cod. Civ. matura quando il mediatore abbia anche solo messo in contatto le due parti. Tutto il resto e' lasciato alla professionalita' del soggetto......che nel tuo caso i sembra un poco "superficiale". Ma cosi' e'.
     
  9. Eusto

    Eusto Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ragazzi secondo me non la racconta giusta!!!
     
  10. Fabrizio1972

    Fabrizio1972 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    eccomi qui dopo un pò di tempo...
    scusate ma cosa non racconto giusto? o cosa ometterei? è come dico altrimenti non sarei qui a perdere tempo con voi o prendere in giro la vostra professione che reputo serissima....
    vi ripeto e non mi stancherò mai di dirlo che non mi ha mai detto e ripeto mai detto che era un'AI, e rispondendo ad uno di voi vi dico che sapeva dei vincoli comunale perchè la persona in questione abita nello stesso palazzo dove esostono i vincoli e lei quiondi è a conoscenza della situazione pèerchè ci abita in una casa con questi vincoli, ma non ha saputo come affrontare la questione, anzi se ne è tirata fuori....
    riguardo alla sentenza dice che non basta più che il mediatore fa incontrare le due parti ma deve il suo interventi risultare efficace affinche si concluda la vendita o l'acquisto, e sinceramente non HA FATTO NULLA DI NULLA...
    ora dico capisco che voi difendete la categoria, ma se vi sentite onesti rispondete sinceramente al mio quesito, io non posso che dire che quello che ho detto è semplicemente la verità.
    ultima cosa... la persona in questione non ha una partita IVA e non è iscritta alla camera di commercio e sembrerebbe anche che non collabori con nessuna agenzia immobiliare... ora vi dico in tutyta onesta... secondo voi è normale? dovrei pagarla e questa non può neanche fatturare? e voi cosa fate? pagate le tasse o siete come lei? dai datemi delloe risposte serie senza fare i soliti italiani che cercano di non pagare mai le tasse e di fare tutto in nero... io voglio pagarla per quello che ha fatto "praticamente quasi nulla" "e vi ricordo che non dire di essere AI vuol dire fare mediazione occulta" dicevo voglio pagarla ma pretendo la fattura.....
    e cmq mi sono rivolto ad un legale vi farò sapere come andrà a finire
    un saluto a tutti

    Aggiunto dopo 3 minuti :

    noi non abbiamo scavalcato nessuno ma è stata lei che ci ha detto: fate voi e lo stesso giorno ci ha fatto scambiare i numeri di cellulare... tu avresti mai fatto una cosa del genere se vuoi fare bene il tuo lavoro?
     
  11. Silvio Luise

    Silvio Luise Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ....allora hai risolto la questione .....non devi assolutamente nulla , quelle persone danneggiono anche noi.Cio' non toglie che le considerazioni fatte sugli AI ( inteso come Agenti Immobiliari regolamente iscritti ) sul tuo post precedente e' altamente offensivo per la categoria ......
     
  12. Roberto Lazzari

    Roberto Lazzari Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Allora puoi stare tranquillo. La legge dice che condizione essenziale per percepire il corrispettivo dovuto e' l'iscrizione al ruolo presso CCIAA (art.6 L. 3.02.89 n. 39).
     
  13. puntoimm

    puntoimm Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Presupposto indispensabile affinchè si possa chiedere il compenso di mediazione è che il soggetto sia regolarmente iscritto all'ex ruolo tenuto dalle camere di commercio ( l'abolizione del ruolo non cambia nulla in fatto di abilitazione la cui fase ed iter rimane invariato ).
    Nel post del sig. Fabrizio, in un primo momento c'èra poca chiarezza, sembrava che stesse nascondendo qualcosa, difatti, invece mette in evidenza il comportamento scorretto di molti operatori del settore ( non parlo chiaramente degli absivi che dovrebbero essere combattutti e denunciati affinchè non commettano ancora danni ) che operano in maniera poco professionale.
    L'agente Immobiliare è un professionista e come tale deve comportarsi. Come si può pretendere di chiedere il compenso di mediazione ad un soggetto al quale abbiamo indicato una casa, per giunta con problemi di vincoli vari, al quale gli si dice: bene questa è la casa, se ti piace risolviti tutti i problemi che ci sono, parla tu stesso con il proprietario ( dandogli pure il numero di telefono ) e se ci riesci te la compri.
    Il lavoro di un Agente Immobiliare Professionale è ben altra cosa. Non sto a dire qua come opero io quotidianamente ma sappiamo benissimo quanto è dura oggi concludere un affare e portere poi le parti alla stipula dell'atto di compravendita.
    E' chiarissimo che la norma dice che l'A.I deve percepire il compenso di mediazione laddove lo stesso può dimostrare che senza il suo intervento quell'affare non si sarebbe concluso ma è pur vero che un Agente Immobiliare deve attivarsi seriamente non soltanto nella visita dell'immobile ma anche in quella fase delle trattative che porterà alla conclusione dell'affare. Se poi le parti, di comune accordo, o da una di loro non vogliono più porre in essere l'atto pubblico definitivo, questo non giustifica il non volere pagare la mediazione.
     
  14. vixent

    vixent Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    io non ho capito , è un agente o no? ha solo il patentino ma non esercita?
     
  15. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Sì è possibile ...o era?. Comunque almeno fino a poco tempo fa era possibilie svolgere l'attività in modo occasionale (quindi senza P. IVA ma comunque sempre con patentino).
    In questo caso non ti farebbe fattura ma semplice ricevuta (senza IVA).
     
  16. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ti proponi e proponi le domande in maniera irriverente verso delle persone che non conosci e che pensi siano tutte del tuo stampo.
    E' pur vero che è un forum libero e democratico, ma la buona creanza ed il rispetto verso gli altri è un fatto d'obbligo.
    Educazione, innanzitutto.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina