1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. melaniaborrielli

    melaniaborrielli Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Salve a tutti
    sto valutando la possibilita' di aprire una societa' di consulenza immobiliare del tipo "flat hunter" o cacciatore d'appartamenti. Un servizio a destinazione unicamente degli acquirenti. Come si definisce questo tipo di attivita': devo necessariamente essere agente immobiliare? O agente d'affari in mediazione? Devo sostenere degli esami abilitativi? Se si quali?
    Grazie a tutti coloro che sapranno aiutarmi
     
  2. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Salve... bella domanda... per darti una risposta però dovresti spiegarti meglio e chiarire : tu da chi verresti pagato? da chi ha l'appartamento o da chi lo compra? chi ti dà il mandato? il venditore o l'acquirente? Attendiamo . Fabrizio
     
  3. melaniaborrielli

    melaniaborrielli Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Grazie per occuparti della mia domanda.
    La remunerazione per la mia attivita' di ricerca e selezione del bene immobile e' pagata unicamente dall'acquirente con il quale sottoscrivo un mandato di ricerca.
     
  4. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Presumo che messa così non sia intermediazione, ma consulenza immobiliare.
     
  5. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Beh credo che si vada sul mandatario a titolo oneroso.
     
    A Sim, Limpida, Fratta e 1 altro utente piace questo messaggio.
  6. melaniaborrielli

    melaniaborrielli Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Ma quindi devo fare il corso e sostenere l'esame per diventare agente immobiliare e iscrivermi al rea ri eccetera eccetera?
     
    A Limpida piace questo elemento.
  7. bruno80

    bruno80 Membro Attivo

    Altro Professionista
    Concordo con Fabrizio.
     
  8. melaniaborrielli

    melaniaborrielli Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Chi e' Fabrizio?
     
  9. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    IO
     
    A Alessandro Frisoli piace questo elemento.
  10. melaniaborrielli

    melaniaborrielli Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Ok Fabrizio, lieta di conoscerti per nome.
    Il dubbio permane: ho appena sottoscrito un contratto di formazione on line per diventare agente immobiliare, e poter sostenere l'esame alla camera di commercio. Era necessario per svolgere la professione di consulente immobiliare al servizio dell'acquirente?
     
  11. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Penso proprio di no, ma ti farà bene senz'altro
     
  12. melaniaborrielli

    melaniaborrielli Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Ma ne siete sicuri? Per me e' un grosso grattacapo quasta storia di iscrizione al rea-ri e l'esame perche' sono residente all'estero ..... ma svolgero' una attivita' di mediazione a titolo oneroso (visto che mi faccio pagare) in Italia, quindi sottoposta alle norme italiane! Non so proprio come districarmi tra gli imperativi canadesi e italiani per esercitare la mia attivita'!
     
  13. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    L'attività che vorresti intraprendere si identifica con il mandatario a titolo oneroso.
    Quindi corso ed esame.
     
    A Sim, Limpida, STUDIOMINUCCI e 1 altro utente piace questo messaggio.
  14. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Diciamo che la figura di Consulente Immobiliare è una figura un pò... come dire ibrida, non dovrebbe esistere, dico dovrebbe perchè... per il fisco basta che pèaghi le tasse su quello che fai ...tutto ok, ma per legge se ti occupi di transazione immobiliari devi essere un AI regolarmente iscritto. Nel tuo caso specifico, secondo me , tu svolgi attività di Mandatario a titolo oneroso, ( comunque soggetto ad esame camerale ) in sintesi il cliente ti dà mandato scritto a ricercare un immobile che abbia determinati requisiti ed una volta trovatolo e concluso l'affare... ti paga il pattuito nel mandato.. ora il problema, squisitamente legale, è... tu ti dovresti limitare, in quanto mandatario ha ricercare l'immobile e sottoporlo al cliente, il quale dovrebbe fare la trattativa e concludere... questo perchè, legalmente parlando , se contatti il proprietario, conduci la trattativa e altro ... di fatto hai instaurato un nesso causale tra i due, hai quindi fatto mediazione ed a rigor di legge se non sei abilitato non la dovresti fare. Per concludere ... ti consiglio per evitare fraintendimenti e problemi futuri ... fai l'esame come AI e come mandatario a titolo oneroso , e sei a posto . Fabrizio
     
    A STUDIOMINUCCI, Antonello e Graf piace questo elemento.
  15. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Scusa l'ignoranza Antonello, il mandatario a titolo oneroso deve sostenere un esame?
     
  16. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Si, Alessandro, e risulterà iscritto nella sezione c) dell'ex ruolo o futura Scia.
     
    A Sim, Limpida e studiopci piace questo elemento.
  17. Alvisets

    Alvisets Membro Attivo

    Altro Professionista
    Mi sa proprio di si :shock:
     
  18. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Fare il mandatario per conto dell'acquirente: é un'idea che all'estero ha già preso piede e funziona.

    Funziona però nelle città e nel settore del prestigio. Un mandatario a titolo oneroso che conosce il centro storico di Roma a menadito, ad esempio, ti individua, subito la zona e la casa prestigiosa che fa per te.
    Ma ve l'immaginate uno che vuole un appartamento alla Magliana, a Tor Bella Monaca o al Collatino e incarica un “cacciatore di case”?
    Non esiste.
    :shock:
     
    A STUDIOMINUCCI piace questo elemento.
  19. proge2001

    proge2001 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Non capisco! Che ruolo avrebbe questo cacciatore di case? Ad es.: il sig. Rossi mi incarica di trovargli un determinato appartamento. Ok. Io gli prospetto , ipotesi 6 appartamenti potenzialmente interessanti, e poi? Gli do il n° del proprietario e poi si arrangia lui o gli fisso gli appuntamenti e li andiamo a vedere? In quest'ultimo caso non vedo la differenza con un "comunissimo" agente immobiliare!! E quando mi paga? Mi paga quando compra? Perchè in questo caso dovrò seguirlo in tutti i passaggi ed anche qui non vedo differenze.
    Comunque, almeno qui da me, negli ultimi anni sono spuntate tante agenzie che pubblicizzano che non chiedono mediazione in quanto svolgono solo un servizio. Tu entri, ti iscrivi ( e paghi una quota) e loro ti danno un elenco di immobili potenzialmente interessanti, o viceversa un elenco di clienti potenzialmente interessati all'acquisto. Di ste pseudo-agenzie ce ne sono dappertutto. In tutte le città e da che mi risulta, non hanno patentino in quanto non svolgono intermediazine ma sono identificate nelle agenzie di servizi. Hanno un'autorizzazione, mi pare, dalla Questura.
     
  20. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Penso proprio di si. In effetti metterai un venditore a contatto con l'acquirente e avrai agito come mandatario dell'acquirente.
     
    A Antonello e studiopci piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina