1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. puma62

    puma62 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti!
    Purtroppo un amico mi ha presentato una persona che doveva diventare conduttore di un immobile di mia proprietà. A suo dire era persona affidabile.
    Il mio gravissimo errore è stato di fidarmi per cui gli ho consegnato le chiavi per consentirgli di aver un alloggio senza avere il contratto firmato.
    Per 12 lunghissimi e pesanti mesi questa persona (il conduttore) ha tirato fuori decine e decine di problemi sulla casa (che per inciso pè un appartamento NUOVO che lui ha rinnovato) rimandando la firma del contratto. Io cosa potevo fare?
    Ho cercato di soddisfare alcune delle sue numerosissime richieste ma siamo a un punto morto.
    Ad oggi non mi ha dato nemmeno un euro.
    Cosa posso fare?
     
  2. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
  3. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Concordo al 100% con Antonio ...... e di corsa! :rabbia: :disappunto: :disappunto:

    ;)
     
  4. jef32

    jef32 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    sfrattalo!!! bisogna stare molto attenti a chi si mette in casa. Evitiamo discrimazioni...grazie
     
  5. puma62

    puma62 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Incredibile...! Ho saputo ora ora al telefono da un amico che lo conosce (averlo saputi prima...) che questo inquilino si comporta così di norma.. Va nelle case (belle), tira fuori un sacco di problemi inesistenti rimandando la firma del contratto ed il pagamento di ogni cosa. Mi diceva anche delle bollette.....

    Ad oggi io non ho avuto un euro, ma non ho nemmeno un contratto. E la casa con lui dentro....

    Proverò con la gentilezza (metodi duri no: lui non ha niente da perdere, io una casa da 350.000 Euro). SPero se ne vada. GLi propongo anche di non voler niente di denaro pur di lavermelo di torno, considerando quello che ho saputo.

    C'è in lettura qualcuno esperto del ramo che sa consigliarmi (al di là di andare dall'UPPI che ci vado domani...) quali sono i modi e i tempi per levarsi uno che si ha in casa, senza aver ricevuto niente a nero e senza contratto??
     
  6. jef32

    jef32 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Non farti ricattare non dargli niente, appunto parche' cerchera' di ricattarti e lui non ha niente da perdere , forse se lavora ha un contratto di lavoro e puoi pignioragli un quinto dello stipendio.
    In ogni caso non devi andarci morbido se no' vede che sei debole e si approfitta.
    Vai da un buon avvocato e sfrattalo , i tempi sono piuttosto lunghi , 12 o 15 mesi e te ne liberi.
     
  7. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    UPPI?
    ci vuole un avvocato coi cogl.....!
     
  8. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    l'importane e' che tu non abbia ricevuto nulla in danaro ( documentabile )...mi pare di aver capito che ci ha fatto dei lavori dentro? in che maniera viene compensata la cosa?
     
  9. puma62

    puma62 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Lavori di aggiunta in base a come avrebbe dovuto essere la casa definitivamente.
    Ricevute di denaro non esiste niente perchè niente ho avuto....
    Grazie per i consigli. Domattina vado da un legale.
    Notte a tutto!
     
  10. fasteri

    fasteri Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Avvocato subito e tanta pazienza... Le leggi in Italia, troppo spesso, tutelano più i delinquenti...
     
    A lunablu piace questo elemento.
  11. Domus mp Immobiliare

    Domus mp Immobiliare Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Penso che la prima cosa da farsi è senzaltro registrare c/o l'ufficio del registro il contratto di locazione in essere anche se il forma verbale. Bisognerà indicare il canone annuo di locazione per determinare l'imposta da pagare in sede di registrazione e spiacevole a dirsi anche la mora per tardiva registrazione. Questa è la prima cosa che devi fare perchè in assenza di registrazione la legge prevede che tu non possa agire in nessun modo nei confronti del conduttore (il fatto che il conduttore occupi il tuo immobile di per se ,ed in mancanza di altri accordi scritti, fa di te un evasore e la legge 431/98 penalizza fortemente gli evasori azzerando ogni possibilità di azione). Fatto questo potrai adire le vie legali e sfrattare l'inquilino per morosità . Buona fortuna. Ciao
     
  12. puma62

    puma62 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Noooo...stamattina l'ho scoperta un'altra!!
    Ho avuto un dubbio e ho telefonato ai fornitori di Gas, Luce e Acqua.
    Non ci crederete: quasi 1000 euro di bollette non pagate.. e sono tutte intestate a me....!!!!

    Ma questo mi sta truffando di brutto..!!!
     
  13. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ma non ti era venuto prima il dubbio? :?
    Tu gli hai lasciato la casa con tutte le utenze attaccate e senza nulla di scritto? Diventa sempre più incredibile! :shock: :shock: :fico:

    ;)
     
  14. maria antonietta

    maria antonietta Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Direi che incredibile è poco!
    Primo: hai fatto la comunicazione di cessione fabbricato? se si a che titolo: locazione o comodato?
    Questo perchè se non ti interessa recuperare, quantomeno per liberare velocemente potresti fare un contratto per comodato gratuito (non locazione) con rimborso delle spese di conduzione e liberazione dell'immobile a semplice richiesta entro 15 giorni, con detenzione di una copia delle chiavi (spero tu le abbia, ) e l'utilizzo a te o in comune anche di una stanza. C'è sempre la ritardata registrazione, ma se non altro non percependo canoni non diventi evasore (tassa fissa 168,00+mora+int)
    Secondo: I servizi! Acqua luce e gas intestati a te: se c'è il comodato gratuito ha un senso e potresti, previo avviso di liberazione immobile (come da contratto di comodato gratuito reg. il ....eccc), fargli chiudere i contatori se non ti libera l'immobile entro i famosi 15 gg. e ti rimborsa i consumi. (ricordati che gli enti si rivalgono su di te! e devi pagare!)) Non solo, saresti autorizzato a rientrare in casa tua. E giustamente se sai dove lavora l'avvocato può richiedere la cessione del quinto a fronte delle spese a suo carico o pignorare eventuale auto sua se non ha altro!
    Mi pare di capire però che il problema è che lui non firma !
    Punta sul contratto verbale (eravamo amici, gli serviva temporaneamente....) come dice Domus.
    Cmq sia sempre l'avvocato ci vuole!
    Auguri :disappunto:
     
    A lunablu piace questo elemento.
  15. puma62

    puma62 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Sì l'ho fatta anche se recentemente, in quanto il commercialista mi ha detto che va fatta contestualmente o quasi alla firma e registrazione del contratto. L'ho segnalato come cessione di fabbricato per locazione. Le chiavi ce le ho una copia anche io.
    SOno stato sciocco a fidarmi e lo pagherò caro questo errore. Purtroppo si sbaglia soprattutto noi creduloni in buona fede.... :occhi_al_cielo:

    Grazie cmq a tutti per i contributi e consigli! :innamorato:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina