1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. biscuit

    biscuit Membro Junior

    Privato Cittadino
    Salve a chi leggerà e chi saprà rispondermi,
    Essendo in affitto con regolare contratto in cedolare secca 4 +4, da due anni ed ecco che sorge un problema con il locatore.
    Niente in merito e specificato sul contratto, ansi il Signor proprietario e bene informato già al momento del contratto che tutta la manutenzione ordinaria di mio compito sia per le revisioni della caldaia e sia anche di un condizionatore in pompe di calore le quali puntualmente sono realizzata pagati ovviamente da parte mia da professionisti di mia fiducia e di mi conoscenza già da anni.
    Ora però succede una cosa secondo me assurda e in merito desidererei lume chiedendovi se il Signor locatore ha il diritto di impormi dopo due anni informandomi tramite un mail, esigendo che tutta la manutenzione sia eseguita dai SUOI tecnici ovviamente a spese mie ?????
    Ringraziandovi anticipatamente per vostri pareri in attesa intanto cordialmente vi saluto..
     
  2. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Tu hai il dovere di restituire gli impianti e l'immobile funzionanti così come li hai ricevuti, salvo il normale medio deperimento d'uso. Detto ciò puoi scegliere a chi far fare riparazioni.
     
  3. biscuit

    biscuit Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie Sim per la tua risposta la quale ovviamente non fa una piega nel caso di restituzione che tutto deve essere ridato del come mi fu consegnato....ma il problema non e quello, ma concerne solamente il fatto di non volere assolutamente subire l’imposizione dei tecnici da parte del locatore. Capirai che in tema avrei desiderato un esito molto più preciso...come per esempio nel continuare ad affidarmi ai tecnici di mia scelta e di cosa potrebbe succedermi appunto se tengo testa. Non vorrei passare dalla parte del torto pur avendo ragione ;-OO
     
  4. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    se ti rilasciano ricevuta per i controlli effettuati, non avrai problemi
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  5. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Se nel contratto non è specificato che devi utilizzare i tecnici forniti dal locatore a tue spese.... direi proprio che puoi fare come ti pare
     
  6. biscuit

    biscuit Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie a tutti voi ....che poi nell'ultima risposta di Sim e di Elisabettam mi fornite l’esito di quello che pensavo.
    Un filosofo Inglese dice: "Che la fiducia riposa sul controllo" ed e proprio quello che ho fatto.
    :applauso:Gratitudine a voi per i chiarimenti....grazie davvero.
     
    A Sim e elisabettam piace questo messaggio.
  7. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    ...., aggiungerei una cosa.

    Il conduttore dovrà fornire periodicamente copia dei libretti al locatore, con l'evidenza dei controlli periodici obbligatori. Cioè controllo caldaia e fumi, bollino blu se previsto. (Il non rispetto fa decadere l'attestato di prestazione energetica)
     
  8. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    sai che anch io ne ero convinto, ma un ingegnere mi ha detto che non è vero..
    Rimango nel limbo
     
    A leolaz piace questo elemento.
  9. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    E' scritto sul decreto purtroppo....
    poi se è come il DL112 e 113 che abrogano quello appena promulgato, non ci sarebbe da stupirsi.

    Verificherò, se lo rintraccio.
     
    A dormiente piace questo elemento.
  10. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Ecco qua: DL 192/2005 art. 6 comma 5, secondo capoverso, che riporto:
    Le disposizioni per il controllo sono richiamate all'art. 7.
    *** NORMATTIVA ***

    e specificate al
    DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 16 aprile 2013, n. 74
    *** NORMATTIVA ***

    Mi sembra sia abbastanza chiara l'interpretazione. Poi che sia la solita grida manzoniana, può anche essere.
     
    Ultima modifica: 26 Maggio 2016
    A Umberto Granducato piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina