1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Elena

    Elena Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ciao a tutti,
    una mia amica mi chiede di predisporle il contratto di locazione di un suo immobile posto nella campagna dell'oltrepò pavese. Premessa nei mesi scorsi l'ha messa in vendita tramite un'agenzia del posto ma non ha avuto esito favorevole; la mia amica poi ha provato anche privatamente a venderla e ha incontrato una persona che interessata all'acquisto le ha fatto la proposta di prendere intanto in locazione la casa e se l'esperienza sarà positiva potrebbe fare un'offerta sull'acquisto.
    Ritengo lecita la richiesta di questa persona in quanto si sta parlando di una casa circondata da vigneti, tale persona richiede un contratto minimo di sei mesi minimo eventualmente rinnovabile di altri sei mesi, con possibilità di recesso da inviarsi due mesi prima della scadenza e garantendo un periodo minimo di 6 mesi...
    Ora fermo restando le richieste del futuro conduttore che tipo di contratto predispongo al fine di tutelare le parti e comunque il locatore.. Non è un contratto transitorio (x studenti e/o lavoratori) ma la durata rientra nella tipologia del transitorio in quanto la durata dei contratti turistici è x i w.e o inferiori ai 30 gg.
    Non ho mai redatto contratti di locazione di questa tipologia, mi potreste dare dei suggerimenti?
    Grazie
    a presto Elena
     
  2. Eugenia Prima

    Eugenia Prima Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Non credo possibile l'applicazione del contratto di tipo turistico trattandosi di periodo superiore ai
    trenta giorni
     
  3. Elena

    Elena Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ho dato un'occhiata su internet e non ho trovato nessuna controindicazione in merito alla durata del contratto anche se esistono opinioni diverse e nei fac simili di contratto che ho trovato ad eccezione di uno tutti gli altri riportano la durata di 30 gg; sono invece tutti daccordo che deve esserci il requisito dello scopo turistico e voluttuarietà ma in nessun punto leggo che esiste una durata limite oltre il quale il contratto può essere impugnato..
    come è meglio procedere a parer vostro?
    :) :) grazie per la disponibilità
    Elena
     
  4. mcdolpoiano

    mcdolpoiano Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ciao ho appena trovato un contratto ad uso turistico fatto come si deve.
    [allegato in pdf]

    ciao
    massimo
     

    Files Allegati:

    A Maurizio Zucchetti e marifior piace questo messaggio.
  5. Elena

    Elena Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Grazie 1000 Massimo, :D
    in effetti è ben fatto... ;) due domande:
    1- in esso è prevista la rinnovabilità, dato che c'è: quale è, in termini temporali, il tempo di riferimento? mi spiego: il contratto a canone libero e durata costante prevede 4 anni rinnovabili; i convenzionati (3+2) etc? in questo contratto non si evince la durata; ho il dubbio che rientri nei 30 gg max
    inciso ...per la mia richiesta alla mia amica poi la transazione è sfumata perchè la conduttrice ha acquistato al mare... bella forza :disappunto: ...ogni tanto di indecisi così li ho incontrati anche in città :risata: :risata:
    2- x curiosità personale: è la prima volta che trovo l'espressione "caparra irregolare infruttifera" e viene citato l'art.1782 del cc. che andrò a consultare ( :^^: :^^: ) xchè irregolare?...
    .. e in ogni caso ben arrivato Massimo... sei una new entry... wonderfull (devo esercitarmi anche con l'inglese scritto :p )
    Ciao
    Elena
    :p :p
     
  6. mcdolpoiano

    mcdolpoiano Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    se è un appartamento normale non so quanto sia il termine.
    io so che se l'appartamento è classificato ad uso turistico si va dai tre giorni ai tre mesi.

    Da me la provincia legifera e gestisce queste situazioni.
    per la caparra non saprei non mi ero accorto a dire il vero.

    see you later

    Massimo
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina