1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ale1968

    ale1968 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Desidero avere un parere chiaro su questo problema inerente una locazione di un ufficio direzionale, e le certificazioni degli impianti.
    Ho visionato un ufficio posto in uno stabile di sole 3 unità, solo una unità locata, di circa 14 anni, l'ufficio di mio interesse, non era mai stato locato prima.
    Il proprietario chiaramente non mi ha detto che era sfitto da 14 anni ma solo da qualche anno senza scendere nei particolari... solo che era sfitto e mai stato locato.
    Mi piace, lo stabile, l'ufficio e il prezzo, per cui lo contatto e decido di fissare una data per la stipula del contratto, prima di tale data lo rivedo, e confermo l'incontro, con la preghiera che però me lo facesse trovare pulito e con le crepe nel muro sistemate.
    Lui dice che non ci sono problemi e che sarà fatto tutto.
    Da quella data dell'ultima visita alla data della stipula del contratto, passa circa un mese, ed intanto io fornisco tutte le documentazioni richieste per la compilazione del contratto, nel frattempo mi sincero che siano stati fatti i lavori delle crepe e pulizia, la segretaria mi risponde, credo proprio di si!
    Arriva il fatidico giorno, firmiamo il contratto, giusto 3 giorni prima e ci da comunque le chiavi, ed insieme andiamo a fare un ultimo controllo, e vedere dove erano posti i contatori per le utenze, luce acqua e gas.
    Trovato il contatore della enel, vediamo che non era presente il contatore del gas, e neppure quello dell'acqua, lui ci tranquillizza dicendo che è normale nella nostra città, normalmente il gestore porta via i contatori e poi li rimette una volta che l'inquilino accende un nuovo contratto.
    Benissimo, ci rechiamo per le utenze, prima enel, e in meno di 24 ore, il gestore ci conferma che era tutto ok, ma non ricevo imput e all'interno non c'era corrente, per cui decidiamo di aspettare qualche giorno, e ne passano parecchi, più di una settimana, ma nulla, fino a che non ci rendiamo conto, che non era stato collegato l'impianto elettrico al contatore!! da 14 anni era li ma senza contatti con l'ufficio.
    Attendiamo l'intervento del tecnico, e si risolve, per quanto riguarda le carte del contratto gas, invece ci rendiamo conto che non era stata fatta la certificazione degli impianti dal tecnico, e quindi non potevamo allacciare il gas, per cui il proprietario ci manda il tecnico che fa un sopra luogo e prepara schemi e progetti per presentare tale certificazione, alla fine a noi ci consegnano le carte il 23 del mese, il rubinetto dell'acqua non c'era e anche per quello abbiamo aspettato oltre 20 giorni. fattostà che una volta che attaccheranno il gas, io non potrò accendere e mettere in moto la caldaia perchè l'impianto non è mai stato avviato, e quindi mi toccherà aspettare ancora dei giorni , il fatto è che siamo al 2 di Aprile, ed io non ho ancora risolto i problemi causati dal locatore.
    Domanda, secondo voi il locatore ha sbagliato a non fare un sopraluogo nello stabile e fare le opportune verifiche sugli impianti e documenti relativi,visto che aveva un mese di tempo prima della stipula del contratto??
    Vorrei sapere se cè una legge alla quale possa fare riferimento per chiedere di scontarmi il canone di locazione visto che mi ha fatto perdere un mese per le certificazioni mancanti? e di cui non ero stata informata!
    Senza contare che ho dovuto rimandare tutti gli impegni di lavoro fissati per il mese che ormai ho perso...
    Grazie per la vostra attenzione..
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Certo che il locatore ha sbagliato.
    L'immobile deve essere assolutamente a posto al momento della consegna riguardo agli impianti.
    Non credo ci sia una legge specifica in merito (@Pennylove ci sei ?) , ma sicuramente puoi metterti d'accordo con lui bonariamente per quanto riguarda questo mese.
     
  3. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ma le crepe erano state sistemate?
    Scusa ma mi rendo conto delle arrabbiature. Di fatto non hai avuto il pieno godimento cosa che avrebbe dovuto avvenire alla consegna delle chiavi con le varie certificazioni e le ultime bollette per i subentri. Avrebbe dovuto diligentemente provvedere nel mese che ha avuto. Come dice silvana cerca un accordo bonario di sconto mese tenendo ben strette le ricevute delle attivazioni varie.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina