1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Giuseppe L

    Giuseppe L Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Premetto che lavoro da poco più di un anno presso una nota agenzia in franchising dal colore arancione e blu.
    Scrivo questo post perchè come da titolo è da un mesetto o poco più che non condivido e non riesco più ad essere molto stimolato dal metodo "aggressivo" che mi "impongono" di adottare per poter lavorare.
    Preciso che in questo anno che collaboro con questa agenzia le cose sono andate discretamente bene a livello di risultati in termini di incarichi di vendita,ma un pò meno a livello economico (come molti di voi credo e poi all'inizio penso sia normale guadagnare poco).
    Il punto è che ultimamente ho meno carica e stimolo nell'andare a fare il canonico porta a porta o ad adottare metodi più aggressivi per arrivare all'incarico/notizia,un pò forse dovuto al mio modo di essere non troppo pressante e un pò perchè sinceramente vorrei evolvermi.

    In base alla vostra esperienza cosa mi consigliate di fare? Cambiare ad agenzia con altro metodo o altro?

    Ringrazio anticipatamente tutti quelli che risponderanno.
     
  2. enzo6

    enzo6 Ospite

    Vai da chi è in grado di insegnarti qualcosa.
     
  3. Damiameda

    Damiameda Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Resisti ancora qualche mese , è criticabile il loro metodo però efficace,quando sarai nauseato cambia .
    Vedrai tra qualche anno ricorderai questa esperienza atroce ma formativa.
     
    A sarda81 piace questo elemento.
  4. Damiameda

    Damiameda Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
     
  5. sfn

    sfn Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    condivido Damiameda....
    son stato coi cugini verdi 14 anni.
    metodo aggressivo ma efficace. aspettare clienti in ufficio è più comodo ma molto meno valido a livello di risultati. che piaccia o meno è così ;)
     
    A sarda81 piace questo elemento.
  6. Frank Merenda

    Frank Merenda Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Ciao Giuseppe.

    Il mestiere di agente immobiliare è basato sulle relazioni e sui contatti con le persone.

    Se non hai una lista di conoscenze pari a quelle che servono per diventare consigliere in un comune di medie dimensioni, che puoi chiamare a tuo uso e consumo, il "porta a porta" è l'unica cosa che può portarti risultati, almeno nel breve-medio periodo.

    Con 30 amicizie di magari ragazzi che non sono interessati ai "pettegolezzi" di quartiere, non vai lontano.
    Ti occorre almeno la lista di conoscenze di un PR, altrimenti non hai massa critica per iniziare. Inoltre, non basta nemmeno conoscere tante persone se, per qualsiasi motivo non hai ascendente su di loro (cioè non sono disposte a darti informazioni/informarsi per te)

    In sintesi, costruirsi una rete è una cosa che richiede tempo e sforzo. Non è facile e non ci sono scorciatoie. Inoltre devi parlare con decine di persone/giorno se vuoi ottenere risultati. Se non hai una rete di conoscenze già acquisita per motivi collaterali alla tua attività, o ti abitui al contatto porta a porta e al conseguente rifiuto delle persone, o non farai molta strada.
     
    A sfn piace questo elemento.
  7. Max_caos90

    Max_caos90 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Tu cosa consiglieresti seriamente??
     
  8. Giuseppe L

    Giuseppe L Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Concordo sul fatto che il mestiere è basato sul contatto con le persone,infatti è proprio quello che mi piace.
    La mia domanda era riferita al fatto che dopo più di un anno di lavoro non sono più molto stimolato nell'approcciare sempre in questo modo "aggressivo" verso la clientela...anche perchè pensandoci tutti gli incarichi che ho preso fino ad oggi li ho presi con metodi più consoni al mio modo di essere e di pensare.
    Quindi si può fare l'agente immobiliare solo facendo il porta a porta (anche solo dopo un anno di esperienza) ?!
     
  9. Giuseppe L

    Giuseppe L Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Capisco quello che vuoi dirmi,visto che in un anno ho già imparato molto.
    Ma io non voglio aspettare i clienti in ufficio...voglio semplicemente fare affari con loro conoscendoli meno da robottino porta a porta...
     
  10. Frank Merenda

    Frank Merenda Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Il "come" effettui il contatto non deve essere necessariamente aggressivo, anzi non ne vedo il motivo.

    Rimane il fatto che contattare le persone rimane sempre "interruption marketing" equivalente agli spot in tv. Detto alla vecchia, qualcuno sta facendo qualcosa e tu anche se in modo gentile, lo "interrompi".

    Da qui il terrore dell'agente immobiliare novello dell' "essere un rompiscatole"...poichè non comprende la necessità intrinseca al proprio mestiere.

    Ripeto, l'agente immobiliare è uno "sport di contatto" e per quanto tu possa essere carino, educato, gentile ...sempre interruption marketing fai per contattare le persone.

    Per questo gli agenti immobiliari stanno sparendo con le loro agenzie. In un mercato a prova di idiota, chiunque può fare un mestiere anche con un minimo sforzo.

    La "crisi" di oggi non fa null'altro che eliminare dal mercato i mediocri, laddove per mediocri non parlo di gente mediamente preparata, ma proprio di coloro che non hanno voglia di farsi il mazzo e desiderano continuare a stare con il culone appoggiato alla sedia sperando che le vendite piovano dal cielo come pre-2008.

    Il problema è che le pratiche 120% falsificate ai magrebini monoreddito non si fanno più, quindi questa gente che in quegli anni campava così è destinata a sparire.

    Con la crisi, anche nel settore immobiliare, non è vero che c'è "meno per tutti". In realtà c'è "di più per pochi". Quei pochi che sanno interpretare correttamente il mercato prendono il grosso...gli altri chiudono.
     
    A fabrix84 e sfn piace questo messaggio.
  11. sfn

    sfn Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    tu cerchi la comodità...ed una scusa per avvallarla.
    non dico per dire.
    dico perchè ci sono passato....

    quotone :applauso:
     
    A Frank Merenda piace questo elemento.
  12. Giuseppe L

    Giuseppe L Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    E come hai reagito quando ti ci sei trovato?
     
  13. sfn

    sfn Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ho tenuto duro...
    per anni...
    e infatti sono ancora qua... ;)
    del mio gruppo...di quando ho cominciato...il 99% si è perso per strada.....
     
  14. Maximm

    Maximm Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Credo che il punto focale sia lavorare, nel nostro settore, con la gioia di alzarsi la mattina. Se questo non avviene, consiglio ai miei collaboratori di cambiare lavoro. Nel tuo caso, però, mi sembra che emerge la voglia di lavorare, ma in modo diverso. Se fossi da me e non sposassi il mio know-how, ti darei 4/6 mesi di tempo per provare il tuo, e se portasse risultati migliori, prenderei in considerazione l'integrazione dello stesso nel mio, perché lo scopo di ogni imprenditore deve essere quello di crescere.
    Ma io non sono arancione e blu e, ahimè neanche il tuo mentore.
    Parla con chi ti segue e chiedi di darti fiducia. Hai visto mai che lo valuti....
    In bocca al lupo, Maximm
     
    A sarda81 e Limpida piace questo messaggio.
  15. enzo6

    enzo6 Ospite

    Sono serissimo: Se dove lavori stai imparando a lavorare resta, in caso contrario vai in altra agenzia sia in grado di insegnarti a lavorare al meglio.
    Non mi riferisco solo a fare la zona e suonare i campanelli.
    Mi riferisco a come funziona un agenzia (proposte, preliminari, visure, DB, pubblicità, normativa, etc).
    In caso contrario ti troverai fra alcuni anni ad aprire una agenzia senza sapere nulla di come funziona e, probabilmente, non sopravviverai.
    Nel caso in futuro non ti interessasse avere un attività imprenditoriale quello che avrai imparato sarà sempre spendibile per cambiare agenzia a condizioni molto migliori di un qualsiasi funzionario che fa solo la zona.
    La professione si stà evolvendo e certe figure professionali di livello saranno comunque sempre ricercate.
     
  16. Giuseppe L

    Giuseppe L Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Esatto hai centrato il punto! Infatti è proprio quello di cui abbiamo parlato.
    Lui non ha intenzione di perdermi dopo un anno e quindi per un periodo mi lascerà lavorare come meglio credo,tanto il fine è sempre lo stesso.
    Staremo a vedere...
     
  17. Wollonzo

    Wollonzo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ciao Giuseppe com'è andata e come và? Mi trovo nella tua stessa condizione,anche io lavoro in un "grande gruppo" ma sono fermamente convinto che questa azienda non fà per me:non condivido alcuni dei loro valori,lavaggi del cervello,metodologia aggressiva ecc..Certo i risultati arrivano ma se fossi nei panni del mio responsabile cambierei immediatamente e mi accontenterei di un terzo delle vendite attuali diventando finalmente autonomo e smettendola di essere io (responsabile 50enne) il cliente del mio area manager..altro che imprenditori!Ogni agenzia è il primo cliente e suddito della grande casa madre!Ma lui ne è convinto e felice pure..mbbà!Penso che l'unica e sola cosa che gli manchi sia un pò di coraggio e consapevolezza di se stesso.E poi non sopporto più l'immagine che dò agli altri di me stesso in zona:lo zimbello incravattato super convinto in giro tutto il giorno a fare i fatti degli altri! Detto questo,anche io come te nel post iniziale vorrei staccarmi,ma ho un pò di timore sopratutto visti i tempi che corrono.Ho imparato e stò imparando molto,ho anche concluso autonomamente delle comprabendite..quasi quasi li mollo e ci provo! A te come và?
     
  18. Wollonzo

    Wollonzo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    A...in tutto ciò di patentino ancora non se ne parla,(ho comprato il libro e stò studiando "di nascosto") quando dall'alto diranno che sei maturo e pronto ad aprire una loro filiale allora ti manderanno a fare il corso..sono disgustato,forse prematuramente data la mia limitata esperienza di un solo anno..
     
  19. raffa85

    raffa85 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    piu' che capire cosa non va chiedetevi cosa vorreste e come lo vorreste fare
     
  20. Wollonzo

    Wollonzo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ciao Raffa85,puoi essere più chiaro?Magari la tua esperienza può essere utile per chi come me,essendo all'inizio,non sà cosa sia meglio fare,grazie.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina