1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Annina555

    Annina555 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,
    Sto valutando di acquistare una prima casa (sto valutando le possibilità per farla risultare tale ad oggi per me), assieme a mio marito, il quale però è già proprietario di altro immobile sul quale risiediamo.
    Quindi avrei dei dubbi:
    1. Se acquisto solo io l'immobile al 100%, il mutuo me lo devo accollare solo io? e quindi si basa solo sul mio reddito? o può parteciparvi anche mio marito?
    2. È possibile acquistare la nuova casa al 50% con mio marito, se per me sarebbe prima casa e per lui sarebbe seconda casa? e come ci si comporta con il mutuo? cioè fanno un tasso misto tra quello applicato per prima casa e quello applicato per seconda casa?
    Grazie
    Anna
     
  2. angy2015

    angy2015 Membro Attivo

    Altro Professionista
    1 il mutuo ti conviene intestarlo solo a te mentre il marito puoi metterlo come garante
    2 puoi anche cointestarlo ma sul 50% del marito pagherai imposte normali anzichè prima casa sia sull'acquisto che per balzelli annui. Per i tassi dei mutui devi chiedere alla banca, molte banche non fanno troppa distinzione tra acquisto prima casa o no
     
  3. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Dove senz'altro distinguono è nell'imposta sostitutiva.
     
  4. Vaino

    Vaino Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    i casi sono 2:
    1) tu acquisti il 100%. tuo marito fa da garante.
    2) tu acquisti il 50%, l'altro 50% tuo marito. il mutuo è accollato da entrambi.

    in entrambi i casi una sola persona paga il mutuo e la responsabilità del pagamento, in caso di inadempienza, ricade su entrambi. quanto ai tassi la banca non dovrebbe fare grosse differenze.

    ciò che cambia è il regime fiscale: nel primo caso, per acquisto prima casa da parte tua al 100%, pagherai imposta di registro agevolata ed avrai la possibilità di detrarre il 19% degli interessi pagati sul mutuo. nel secondo caso perdi entrambi questi benefici per il 50% acquistato da tuo marito, per il quale si tratta di seconda casa e quindi paga imposta ordinaria e non detrae interessi passivi.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina