1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. gatto _silano

    gatto _silano Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    I nostri dati ci inducono a ritenere che dopo il 1 trimestre poco mosso ma nn negativo potrebbero rilevarsi dati brillanti x il 2" in avanti
     
  2. roberto1

    roberto1 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    me lo auguro, nn se ne puo ++++++++++++++
     
  3. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Per "nostri dati" intendi.................che cosa??
     
    A mamicri e gmp piace questo messaggio.
  4. Sunrise

    Sunrise Ospite

    :shock::shock::pollice_verso::D:risata:
     
    A Antonello piace questo elemento.
  5. gatto _silano

    gatto _silano Membro Ordinario

    Privato Cittadino

    1)Congelamento dei vincoli di Basilea 3 ( che permetteranno alle banche di erogare grosse quantita' di credito senza necessita' di maggiore patrimonializzazione delle stesse a tutto vantaggio dei nuovi mutui imm

    2)significativa discesa dei prezzi ( ormai giunta al capolinea x me) che rende assai appetibile il mattone e inoltre tassi dei mutui torniti al 4% ( quindi competitivi)

    3) effetto IMU ormai svanito ( inoltre probabile annullo x i casa)
    4) la gente ha capito che l'affitto e' uno spreco e vuole comprare ,e le banche debbono tornare a fare il loro mestiere x fare utili ( erogare mutui e prestiti)

    5) effetyto nuovo governo efine recessione nel 2 sem 2013

    &) Draghi alla bce fara' di tutto x dare slancio alla ripresa ( stampa moneta molto fattibile=)

    7)



    Altre cosette che diremo poi
     
    A torodibaggio49, Silvio Luise, skywalker e 1 altro utente piace questo messaggio.
  6. gatto _silano

    gatto _silano Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    inoltreil calo dei rendimenti dei btp/bot indurra la gente a capire che con quel che prende nn copre nemmeno inflazione e la pigione e' uno spreco quindi cerchera' DI COMPRARE ( anche con i mutui)
     
  7. skywalker

    skywalker Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Lavoro nel settore seguendo il comparto speculativo/investimenti.
    Non ho mai avuto momenti di stallo o cali lavorativi ma un sensibile aumento dell'interesse è in atto già dalla metà del mese di ottobre/inizi di novembre.
    Contrariamente a ciò che avrebbero voluto farci credere vero da quando l'ex premier Monti (servo dei padroni, banche e grandi capitali) si è dimesso...gli investitori internazionali seppur preoccupati dall'eventuale patrimoniale, promessa ma mai dichiarata, da Bersani...sono tornati ad affacciarsi.
    Quelli autoctoni hanno semplicemente tirato un sospiro di solievo...
    Questa situazione farà pur fuggire gli amanti della finanza creativa ma per l'immobiliare valgono altri criteri...
    I dati americani sono migliori che in passato e la fine della stretta del credito potrebbe essere una realtà.
    Ti invito però a riflettere sul fatto che dopo un lungo periodo di digiuno del settore, la "grande abbuffata" da te velatamente auspicata, potrebbe causare più danni all'organismo che benefici (esattamente come accade con il fisico umano).
    Secondo il mio punto di vista un flusso di credito maggiore dovrebbe andare a sostenere prima il comparto produttivo in modo da consentire competitività alle aziende, poi affluire nel settore immobiliare ma per una via. secondaria certo, ma sana.
    ...cercherò di farmi capire meglio...
    Il credito immesso direttamente nell'immobiliare favorirebbe una nuova speculazione (non parlo di "bolla" perchè in Italia una vera bolla immobiliare non c'è mai stata se non nella testa di coloro che approfittavano del termine per cercare di dare debolezza al settore convogliando gli investimenti verso settori meno protetti) ma darebbe al settore un nuovo connotato di precarietà.
    Immettere il medesimo denaro e la medesima elasticità nel settore produttivo , di contro, spalmerebbe il beneficio su tutto il tessuto economico e sociale creando fonadmenti solidi di sostenibilità anche per noi.
    Se le aziende funzionano e gli stipendi tornano ad aumentare, stai pure tranquillo che l'innata propensione del popolo italico ad investire in ciò che è certo e tangibile, non può altro che sospingere il settore ben oltre quelle barriere che solo sino a ieri ci apparivano come insormontabili.
     
    A Bagudi, torodibaggio49, andrea boschini e 1 altro utente piace questo messaggio.
  8. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    :^^:
     
  9. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Il mercato immobiliare può risollevarsi o decrescere ulteriormente.
    Ma si tiene le sue intenzioni nascoste nel suo intimo.
    Queste, esso, non ce le viene a dire a noi, in anticipo.
    La discussione, annosa e chilometrica, intitolata "Ribassisti o rialzisti? Che farà il mercato immobiliare?" ci ha insegnato l'inutilità di fare qualsivoglia previsione.
    Il futuro del mercato immobiliare non lo possiamo ipotecare.

    Esso sta come d'autunno, sugli alberi, le foglie.
     
    A Bagudi, andrea boschini e Sunrise piace questo elemento.
  10. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    hehhehehehehhehehehe e certo, buttarla in caciara, l'ultima spiagga degli innamorati delusi... intanto le previsioni di noi ribassisti erano esatte e messe nere su bianco in tempi non sospetti...
     
  11. beppebre

    beppebre Ospite

    E chi dovrebbe investire in immobili? Chi ha perso il lavoro, i cassintegrati, i precari, chi ha dato fondo ai propri risparmi per tirare a campare in questi anni o investitori ansiosi di buttare denaro in un mercato in calo giusto per pagare l'IMU e affittare ai suddetti per rischiare oltre ai soldi investiti anche l'affitto?

    Per non considerare poi la bassa qualità di gran parte degli immobili in vendita che non rispondono alle esigenze dei potenziali acquirenti sebbene i proprietari, aspiranti venditori, non se ne vogliano rendere conto.

    Sono ormai anni che viene annunciata la ripresa. Credo che resterà un miraggio ancora per qualche anno.
     
  12. gatto _silano

    gatto _silano Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Bene ,ne riparleremo quando i dati saranno noti ( luglio 2013) e vedremo chi ha avuto ragione ( nessuno ha la palla di vetro sono ovviamente ipotesi)
     
    A beppebre piace questo elemento.
  13. Sunrise

    Sunrise Ospite

    a proposito di palle rileggiti tutta la discussione e vediamo che ne ha raccintate di più se i ribassisti o i rialzisti........a sentirvi c'è da darsi una bella toccatina.:sorrisone:
     
  14. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    Ma probabilmente ci sarà sempre una certa propensione ad investire negli immobili. Diciamo però che ad oggi questa inclinazione è inesistente, scoraggiata dagli alti prezzi, dalla tassazione, dalle incertezze lavorative di molti. La ripresa in generale ci sarà innaniztutto quando il rapporto stipendi medi/costo della vita sarà effettivamete rientrato a livelli accettabili (cosa per ora molto distante) e soprattutto quando la gente facendo due conti potrà effettivamente verificare la convenienza di un indebitamento lungo e costoso. I mutui attualmente non erogati sono cioè sì un problema, ma c'è anche il fatto che la gente non è stupida e non replicherà gli errori del passato. Tornerà a comprare quando veramente capirà che gli conviene. Altrimenti visti i chiaroscuri del Paese preferirà le minori responsabilità dell'affitto, che adesso vista la concorrenza tra proprietari, sta diventando effettivamente conveniente e gettonato. Bisogna accettare la mentalità comune, che cambia a seconda della condizione complessiva del Paese.
     
    A Gioia e Sunrise piace questo messaggio.
  15. EnCa78

    EnCa78 Ospite

    Attenzione a dare buone notizie, c'è chi potrebbe offendersi
     
  16. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    con ForeverOptimistic aumentava il fatturato? :fiore:
     
  17. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    Credo che il problema non sia dare buon notizie, ma dare notizie vere.
    Credere alla stampa o alle dichiarazioni di qualche politico che parla di ripresa nel 2013 quando le statistiche su mortalità delle imprese, disoccupazione e tassazione sono impietose è da sciocchi. Continuare a diffondere notizie false è deleterio. Bisogna essere oggettivi, che non vuol dire nè ottimisti nè eccessivamente pessimisti. Realisti, questo sì. E l'immobiliare di questo ha bisogno.

    per ora i dati dicono che la capacità di spesa ha fatto un balzo di 27 anni, al 1986....e si prevede nel 2013 aumento tassazione al 56% effettivo....
    L'unico dato a cui credo è il malcontento generale e il rischio serio che la corda sia davvero troppo tirata.
     
    A Bagudi, andrea boschini e gmp piace questo elemento.
  18. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    :stretta_di_mano:
     
  19. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    fonti?? l'importante e' che siano d'acqua e non di vino;)

    hanno dato budget mutui alle 2 filiali uni... per il primo trimestre 2013... 550.000 €.:disappunto:
    competitivi ? con un euribor a 0,203? e spread al 3,75...hai idea cosa significa con la ripresa che tu paventi? con le buste paga ancorate a 5 anni fa?
    se vince Bersani vedrai che ridere
    oggi si affitta al 30% in meno come valori mensili...in discesa, se il proprietario vuole continuare ad affittare senza andare in tribunale
    con un PIL previsto della banca d'italia del -1% ? credi a Grilli?

    prima deve ammazzare la Merkel
     
    A Mil, skywalker, SILENZIOSO e ad altre 4 persone piace questo elemento.
  20. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    SKY parliamo di un mondo che NON riguarda oltre il 99% degli AI Italici
     
    A skywalker e Sunrise piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina