1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. tizzle

    tizzle Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,
    in previsione del prossimo caldo mi stavo domandando che autorizzazioni occorressero per l'installazione di un climatizzatore. Premetto che la mia abitazione fa parte di un condominio e al momento nessun altro ha montato dei condizionatori. Il posto dove pensavo di posizionare l'unità esterna è situato sulla facciata del palazzo, però ad "altezza uomo" in quanto lo stesso climatizzatore sarebbe di utilità ad una sala sita al piano terra che ha la parete su un passaggio condominiale, in alternativa potrei far passare i tubi dal piano superiore ( sempre di mia proprietà) a quello inferiore e posizionare l'unità esterna sul mio balcone al primo piano. Non so quale sia la soluzione migliore, sicuramente mettendo l'unità esterna sul mio balcone dovrei sostenere dei costi maggiori in quanto dovrei far passare tutti gli allacci tra due piani, però non so cambierebbe qualcosa come autorizzazioni.
    Ho degli obblighi particolari nei confronti del condominio? potrebbero chiedermi delle autorizzazioni comunali? forse sarò troppo preciso però vorrei evitare delle liti condominiali inutili. Grazie.
     
  2. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    In generale l'installazione del climatizzare è sottoposta ad autorizzazione dell'assemblea condominiale ed a patto che non deturpi il decoro e lo stile architettonico del palazzo, devo dire che l'idea di posizionare ad altezza d'uomo il motore , se per altezza d'uomo intendi che una persona ci passa e potrebbe " cozzarci contro " la vedo pericolosa oltre che difficilmente realizzabile. Tieni presente che come un pò tutte le cose in italia non c'è una definizione unica alla domanda, molti pareri legali concordano nel dichiarare che la richiesta è da valutare caso per caso, penso però che , anche se economicamente più oneroso , la soluzione migliore sia quella di installare l'unità esterna all'interno del balcone o meglio ancora usare un' unità interna che prevede solo lo sbocco aria mediante foro nel vetro.
     
    A Sim e gcaval piace questo messaggio.
  3. maltese

    maltese Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    .....se il palazzo non è vincolato e considerato storico non ci sono autorizzazioni comunali da chiedere. Giustamente la richiesta al condominio è doverosa se l'unita esterna è posizionata in facciata (decoro architettonico). Sinceramente per non avere problemi io posizionerei il cdz sulla pavimentazione del balcone al 1° piano. Attenzione alla direzione dell'aria e al rumore dell'unità esterna il condominio potrebbe lamentarsi. Ti consiglio di dirigere il flusso d'aria verso una zona libera e scegliere un motore con bassi db.
    ciao e buon fresco
     
  4. Procicchiani

    Procicchiani Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    verifica anche il reg edilizio, a siena per es sono stati così intelligenti da vietare i condiz esterni e così hanno preservato la bellezza della loro città, purtroppo non tutti comuni sono stati altrettanto coraggiorsi e intelligenti

    Aggiunto dopo 1 :

    ops ... non avevo visto che sei di roma
    a roma mettete il mondo sulle facciate, un vero orrore !
     
  5. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    ... c'è un motivo per non posizionarlo sotto il balcone, ma sopra il passaggio pedonale? Rimane il problema del decoro di facciata, ma si eviterebbe il fastidio ad altezza uomo.
     
  6. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Apprezziamo la domanda perchè vuol dire che non sei di quelli che piazzano dal giorno alla notte il condizionatore in facciata fregandosene degli altri. Devi chiedere all'amministratore, il quale nel caso in cui ce ne sia bisogno (magari c'è una delibera che spiega come fare), inserirà la tua richiesta all'ordine del giorno della prima assemblea disponibile. Il mio consiglio è proporre già te le soluzioni in modo che il condominio te ne accetti direttamente almeno una (quella del balcone), sennò ti potrebbero bocciare la richiesta e dovresti aspettare altra assemblea per poterti rifare avanti..... e nel frattempo troppe magliette dovrai cambiare per il caldo!
     
    A La Capanna piace questo elemento.
  7. tizzle

    tizzle Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ringraziandovi per le molte risposte ricevute, credo che chiamerò l'amministratrice e le chiederò di inserire, all'ordine del giorno della prossima riunione di condominio, la mia richiesta. A quel punto, in caso di risposta positiva del condominio, sarò in regola.
     
    A Sim piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina