1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. palanpa

    palanpa Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti, sono un nuovo iscritto ed avrei subito un quesito da porre. Ho stipulato un preliminare d'acquisto e la parte venditrice dovrà produrre al rogito la piantina catastale aggiornata avendo effettuato molti anni fa (senza DIA) l'abbattimento di un tramezzo per ricavare un salone doppio ed altre lievi modifiche.
    L'agenzia mi ha assicurato che si tratta di una pratica semplice, so che è stato incaricato un tecnico ma al momento non ho ricevuto, dopo circa 2 mesi, alcuna risposta certa al riguardo.
    Vi domando : quali sono i tempi per completare tale pratica in zona Napoli (escludendo assolutamente, avendo controllato la piantina catastale, vi siano stati abusi edilizi)?
    Occorre un provvedimento da parte del Comune o è sufficiente il silenzio-assenso?
    Mi pare di aver letto di una proroga fino al 28 febbraio per la sanatoria, riguarda il mio caso ed è utile per accelerare i tempi?
    Grazie mille per ogni eventuale aiuto o chiarimento.
    Paolo
    Visualizzazione Messaggi dei Visitatori da 1 a 1 di 1
     
  2. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Si tratta di redarre una pratica in sanatoria, circa una settimana per elaborarla se non ci sono problemi x es. di rapporti aeroilluminanti.
    La sanatoria catastale non riguarda il tuo caso.

    Ciao
     
  3. palanpa

    palanpa Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao e grazie per la gentile risposta. Avevo inteso che in caso di abbattimento di parete con creazione di un salone doppio occorresse la dia in sanatoria... I venditori comunque affermano che i lavori furono fatti prima dell'acquisto da parte loro dell'abitazione, quindi negli anni '70. Quello che dici comunque mi conforta, temevo una lunga pratica giacente al Comune e tempi per il rogito che si allungavano. Scusa l'ignoranza, non so cosa siano i rapporti retroilluminati (!) ma escludo che vi siano stati abusi o sostanziali variazioni rispetto alla vecchia piantina catastale.
    Grazie!
    Paolo
     
  4. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    vabbè questo lo dicono tutti ma non conta :)

    rapporti aeroilluminanti: area delle finestre minimo 1/8 della superfice dell'ambiente: se allarghi troppo una stanza corri il rischio che non bastano più le finestre
     
  5. tommaso gori

    tommaso gori Membro Ordinario

    Altro Professionista
    quoto cafelab occorre sicuramente presentare una sanatoria per regolarizzare la parte urbanistica e conseguenteme poi aggiornare la planimetria catastale. i tempi indicativamente sono quelli indicati da cafelab. La sanatoria va comunqur fatta anche se fosse vero che i lavori sono stati effettuati da precedenti proprietari. Chi deve garantire la conformità sono coloro che vendono sul rogito da effettuarsi.
     
  6. palanpa

    palanpa Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie mille anche a te, l'agenzia oggi mi ha comunicato che in settimana andrà un tecnico dai venditori per il sopralluogo. La sanatoria consiste nel deposito della piantina aggiornata, redatta da un professionista, oppure occorre un assenso/provvedimento del Comune? Insomma una settimana - 10 giorni basteranno davvero? Vorrei fare il rogito per febbraio , ma questi la stanno tirando un po' per le lunghe....
    Grazie
    Paolo
     
  7. tommaso gori

    tommaso gori Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Non conosco la normativa regionale della Campania, ma ritengo che se le modifiche sono solo interne possa bastare il deposito della pratica di sanatoria presso gli uffici comunali oltre all'aggiornamento della planimetria al catasto. Il Catasto deve invece approvare la variazion; la pratica può essere anche solo telematica e di solito in Toscana per le variazioni catastali occorrono circa 3 giorni lavorativi.
     
  8. palanpa

    palanpa Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie mille! A questo punto mi informerò sull'andamento della pratica presso l'agenzia . Vi terrò aggiornati, d'altra parte senza la piantina aggiornata il notaio non stipula...
    Paolo
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina