• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Ele85

Membro Attivo
Privato Cittadino
Buonasera, per quanto riguarda le spese di:
-sgrosso/pulizia post-ristrutturazione dell’immobile
-home staging (che comprende quindi arredamento/miglioria dell’immobile).
A vostro avviso possono essere considerate come spese inerenti/incrementative del bene medesimo e, come tali, considerate ai fini della riduzione della base imponibile su cui calcolare la tassazione da plusvalenza in sede di rivendita dell’immobile?
Se si, c’è qualche dicitura particolare che consigliereste di utilizzare, in sede di fatturazione, per non incorrere in “contestazioni” da parte del notaio? Se c’è qualcuno che ha già affrontato nella pratica tale casistica e può darmi indicazioni, lo ringrazio sin d’ora!
 

Braveheart84rm

Membro Attivo
Privato Cittadino
vuoi realizzare una plusvalenza? E temi di pagare la tassa?

cmq se sulla casa ci hai abitato per tot tempo (non ricordo quanto) o dimostri che è stata la tua dimora abituale, la plusvalenza non la paghi.
 

Umberto Granducato

Fondatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Buonasera, per quanto riguarda le spese di:
-sgrosso/pulizia post-ristrutturazione dell’immobile
-home staging (che comprende quindi arredamento/miglioria dell’immobile).
A vostro avviso possono essere considerate come spese inerenti/incrementative del bene medesimo e, come tali, considerate ai fini della riduzione della base imponibile su cui calcolare la tassazione da plusvalenza in sede di rivendita dell’immobile?
Se si, c’è qualche dicitura particolare che consigliereste di utilizzare, in sede di fatturazione, per non incorrere in “contestazioni” da parte del notaio? Se c’è qualcuno che ha già affrontato nella pratica tale casistica e può darmi indicazioni, lo ringrazio sin d’ora!
lo sgrosso/pulizia probabilmente si. l home staging secondo me no.
A me è capitato di vedere mettere nel 'calderone' anche le fatture delle forniture acqua/luce (?!?!).
come già detto dal collega servono solo le fatture
 

il_dalfo

Membro Assiduo
Professionista
La pulizia , le lavorazioni, restauri/ristrutturazioni etc etc sono tutte spese relative all'immobile e possono essere detratte.

Per le utenze: normalmente no, ma si possono buttar dentro quelle relative alle forniture d'utenza per le lavorazioni di cantiere.

Per l'home staging: è paragonabile ai costi d'agenzia immobiliare. Nel senso che si tratta di un servizio che porta valore alla vendita, ergo è un costo detraibile

Ovviamente se e solo se si han le fatture.
 

brina82

Membro Senior
Professionista
Proprio tutto detraibile? Penso operi come persona fisica... L'home staging non porta valore all'immobile, perchè è come se fossero dei mobili che poi porti via... Quindi se opera come persona fisica non penso siano deducibili.
vuoi realizzare una plusvalenza? E temi di pagare la tassa?

cmq se sulla casa ci hai abitato per tot tempo (non ricordo quanto) o dimostri che è stata la tua dimora abituale, la plusvalenza non la paghi.
Dimora abituale (dimostrabile con le bollette) per la metà dei giorni più uno del tempo in cui si è stati proprietari.
 

il_dalfo

Membro Assiduo
Professionista
l'home staging non porta valore? ma se è incentrato proprio sul valorizzare l'immobile???
per lo stesso motivo allora un architetto non dovrebbe esser detraibile perchè fa "solo 2 disegnetti" e presenta le carte in Comune....
Dai su non stiamo a complicarci la vita con ste fantasie.
 

brina82

Membro Senior
Professionista
l'home staging non porta valore? ma se è incentrato proprio sul valorizzare l'immobile???
per lo stesso motivo allora un architetto non dovrebbe esser detraibile perchè fa "solo 2 disegnetti" e presenta le carte in Comune....
Dai su non stiamo a complicarci la vita con ste fantasie.
L'home staging non porta valore all'immobile, non è un impianto di allarme che dà valore all'immobile, o una rifinitura di lusso (che appunto porta valore all'immobile!), ma è solo uno "specchietto per le allodole" che ti aiuta a vendere più velocemente e ad un prezzo superiore...

Oh poi ognuno fa come vuole: io non lo considererei (come persona fisica si sta parlando sempre).

Vuoi considerarlo? Consideralo...

PS anche perchè poi lo smonti e lo porti via (l'home staging, quindi non rimane portando "plusvalore").
 
Ultima modifica:

il_dalfo

Membro Assiduo
Professionista
uno "specchietto per le allodole" che ti aiuta a vendere più velocemente e ad un prezzo superiore...
Se ti fa vendere ad un prezzo superiore, vuol dire che porta valore.

Fatti i lavori in casa, gli diamo una bella pulita o la presentiamo coi calcinacci a terra?
La puliamo!
Il costo per pulirla lo detrai.

L'home stager la pulisce meglio, la riordina meglio.
Il costo dell'home stager lo detrai.

semplice
 

brina82

Membro Senior
Professionista
Se ti fa vendere ad un prezzo superiore, vuol dire che porta valore.

Fatti i lavori in casa, gli diamo una bella pulita o la presentiamo coi calcinacci a terra?
La puliamo!
Il costo per pulirla lo detrai.

L'home stager la pulisce meglio, la riordina meglio.
Il costo dell'home stager lo detrai.

semplice
Ripeto, mettilo, a limite giustificherai così all'AdE in caso di controlli; io non lo metto.
 
Ultima modifica:

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

This in not a love song This in not a love song This in not a love song This in not a love song
(Not a love song!)
buonasera se l'acquirente di un immobile stipula il compromesso con caparra e poi si accorge che l'immobile presenta delle difformità tra la planimetria e lo stato di fatto, può pretendere la restituzione della caparra, anche se l'immobile è sanato prima del rogito?
Grazie
Alto