1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif][/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]Riccardo Sabbatini - Plus 24 | Italia, Il Sole 24 Ore[/FONT]


    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]L’Isvap è già scesa in campo, ma Antitrust e Banca d’Italia che aspettano?[/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif] Stiamo parlando delle polizze assicurative collegate ai mutui immobiliari.
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]L’occasione di parlarne nasce dai nuovi dati resi noti alla recente assemblea annuale dell’Isvap.
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]La raccolta di premi - ha stimato il regulator assicurativo - è giunta a 2,5 miliardi per il 91% intermediata dalla rete degli sportelli bancari. Questi, nell’offrire il credito ipotecario, consigliano ai correntisti ( per ottenere un buon tasso) di sottoscrivere anche la polizza sui rischi di premorienza messa a disposizione dalla compagnia captive o pertner della banca.
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]I caricamenti - ha calcolato l’Isvap - ammontano in media al 44% del premio pagato dai clienti ( un balzello da 1 miliardo nel complesso del sistema), un onere più che doppio rispetto rispetto a quello incorporato negli stessi prodotti venduti nelel agenzie assicurative.
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]E del tutto sproporzionato è anche il calcolo del cosiddetto premio puro assicurativo, ciò che si spende per coprire il rischio vero e proprio. Nel complesso dalle simulazioni dell’authority risulta che la polizza agganciata al mutuo costa 4-6 volte di più di quella scollegata dal prodotto creditizio.
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]Per limitare un così clamoroso esproprio ai danni dei consumatori l’Isvap ha da tempo avviato un duro confronto con il mondo bancario.
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]Ma anche altre due authority sono chiamate in causa. Innanzitutto l’Antitrust perchè prezzi così distanti sono il segnale di un mercato poco competitivo. l’autorità per la concorrenza lamenta che può poco contro le clausole vessatorie.
    Ma ha potere in materia di pubblicità ingannevole. E come li vogliamo rappresentare quei mutui che espongono un basso tasso facciale perchè l’intermediario può sfruttare l’extraprofitto ricavato con la polizza?
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]Il tema riguarda anche la Banca d’Italia. Un recente decreto sulla trasparenza dei servizi bancari impone di “ favorire il confronto tra le diverse offerte di credito sul mercato e consentire al consumatore decisioni informate e consapevoli”.
    E quale modo migliore di farlo se non quello di consentire loro di ottenere fuo ri dalla banca quelle coperture che allo sportello costano così tanto? Forse la Banca d’Italia potrebbe ricordarlo agli intermediari con un po’ più di energia.
    [/FONT]
     
  2. Livingston69

    Livingston69 Membro Ordinario

    Mediatore Creditizio
    Per quanto mi riguarda, abbiamo stipulato una convenzione con una primaria compagnia di assicurazione del ramo, e proponiamo questa polizza , la dove le banche ( ahime sempre meno) ci lasciano la possibilità di proporle, a dei costi molto ,ma molto piu contenuti.
     
  3. Taranto

    Taranto Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Personalmente, almeno qui nel sud italia dove c'è più precariato e "Black", penso che togliendo le polizze "Salva Vita e Lavoro" molti mutuatari incoreranno in bocciature da parte dell'Ente Erogante che si sentirà meno tutelato rispetto a prima.
    Non so se sia effettivamente un gran guadagno nel toglierle...
     
  4. Livingston69

    Livingston69 Membro Ordinario

    Mediatore Creditizio
    Toglierle no, ma dare almeno la possibilità al cliente di scegliere la compagnia d'assicurazione, secondo i criteri graditi alla banca
     
    A stefaniave piace questo elemento.
  5. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    la banche mutuandi propongono le loro assicurazioni, ma se hai una tua assicurazione non mettono nessun divieto:stretta_di_mano:
     
  6. Livingston69

    Livingston69 Membro Ordinario

    Mediatore Creditizio
    a parole dicono cosi, prova a fare un mutuo con BNL, o Cariparma, oppure Barclays, oppure Unicredit... poi vedi quanto è breve ilpasso da facoltativa a obbligatoria, per questo ISVAP, ha gia fatto ricorso....;)
     
  7. sacranun

    sacranun Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Giusto. A me assicuratore la banca ha praticamente imposto le sue polizze incendi e vita. Diversamente il tasso di ineteresse sarebbe stato più elevato di 1 punto. E' una vera sconcezza. L'ISVAP aveva già vietato pocghi mesi fa la stipula di polizza incendi con compagnie della Banca ma poi il divieto è caduto... Presso altra Compagnia la polizza costa normalmente la metà e anche meno ( e anche zero per l'incendio se c'è polizza condominiale) rispetto al praticato bancario.Luigi Ulivo.
     
  8. Taranto

    Taranto Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Cmq considerate che, nel male, almeno la polizza è totalmente detraibile, mentre del mutuo si detraggono solo gli interessi passivi.
     
  9. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    io lavoro con alcun di queste banche e ti assicuro che ho ottenuto quello che ha chiesto, minacciando anche di surrogare altri mutui da me portati in agenzia, così avrebbero perso non solo l'assicurazione che in caso di surroga si annulla ma anche la gestione del mutuo perdendo anche dei clienti, noi abbiamo bisogno delle banche ma se hai un buon cliente la banche hanno bisogno anche di noi, che per ora siamo ancora dei professionisti e non degli improvvisati ciao:stretta_di_mano:
     
  10. Livingston69

    Livingston69 Membro Ordinario

    Mediatore Creditizio
    Bnl fino a pochi mesi fa, ci dava libertà di non applicare, cosi Barclays...dal mese scorso...nonostante i volumi che facciamo ha chiesto di applicare le polizze, dandoci la possibilità di abbattere il capitale sino al 70% rendendo la polizza piu umana.;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina