1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. blast

    blast Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buonasera al forum; ho un quesito che riguarda l'obbligo o meno di potare un albero in un giardino privato all'interno di un condominio.
    Il proprietario (moroso) del piano terra, che non abita l'immobile ma lo affitta, non pota da molti anni un albero che ormai svetta oltre l'ultimo piano ma soprattutto comincia ad oscurare le finestre.
    Qualche condomino suppone anche che le lesioni sul muro di cinta confinante con altro condominio siano dovute alle radici di questo bellissimo albero che meriterebbe di essere manutenuto meglio.
    Inoltre, per evidente incuria, su questo albero si sono "appoggiati" anche due rampicanti che lo stanno ricoprendo e come se non bastasse è ritrovo di una colonia di uccelli (rumorosetti e "sporcaccioni"...:)).
    Azioni oltre il solito richiamo dell'amministratore al quale il proprietario pare "sordo" ?
    Grazie per i suggerimenti
     
  2. Andrea Occhiodoro

    Andrea Occhiodoro Membro Junior

    Amministratore di Condominio
    Buonasera blast,
    purtroppo per voi il codice civile non prevede un diritto al "panorama". Se l'albero di alto fusto rispetta le distanze previste di 3 metri (misurate dal tronco), l'eventuale oscuramento delle finestre in quanto tale non è perseguibile ed il diritto a luci e vedute non viene leso. Tra l'altro ricordo una sentenza della cassazione del 1994 che ripartiva tra tutti i condomini la potatura di un albero piantato in giardino privato in quanto è dovere di tutti i condomini quello di mantenere il decoro dell'edificio.
     
    A PyerSilvio piace questo elemento.
  3. blast

    blast Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buonasera Andrea, non chiederei di meglio che poter potare quella povera pianta. In altro condominio sono io ad avere il giardino e ci tengo molto alle piante.
    Rispetto a quanto ho scritto non mi sono spiegato bene.....i rami toccano il palazzo e cominciano ad allungarsi davanti (direi dentro) le finestre.
    I tre metri forse non ci sono ed il panorama di quell'albero è sicuramente meglio del palazzo di fronte ma....comincia a dare fastidio non fosse per il groviglio di rami ed arbusti rampicanti che ne hanno fatto un "nido" perfetto per i tristemente noti storni di Roma.
    Quindi se propongo all'amministratore di essere noi condomini a potarlo ?....ma immagino dovremmo comunque avere il consenso dal proprietario.....come fare ?
    Avevo anche pensato una roba tipo la forestale ma non so che potestà abbiano sui giardini privati.
     
  4. Andrea Occhiodoro

    Andrea Occhiodoro Membro Junior

    Amministratore di Condominio
    Se i rami si protendono fino ad invadere balconi e/o finestre muta il problema: avete tutto il diritto di chiedere al proprietario che esegua la manutenzione del suo albero e quindi la potatura dello stesso. Il condominio non può intervenire su parti di proprietà esclusiva, né la forestale ha alcun potere di intervento su giardini privati.
     
  5. blast

    blast Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie Andrea, ma purtroppo siamo in presenza di condomino moroso e disinteressato così come sembra lo siano gli affittuari che infatti il giardino non lo usano.
    La richiesta è stata fatta e ripetuta ma non ha sortito alcun effetto.....speriamo almeno di non finire nei guai se tagliamo i rami che ci "piovono" in casa.....
     
  6. Andrea Occhiodoro

    Andrea Occhiodoro Membro Junior

    Amministratore di Condominio
    L'importante è sapere le potenziali conseguenze delle nostre azioni. Se, come tu affermi, il proprietario non si interessa della sua proprietà è poco probabile che faccia storie per qualche ramo spuntato dagli altri condomini giustamente infastiditi. Nella pratica però commettereste un abuso di potere ed io, se fossi il vostro amministratore, proverei a chiedere al giudice un provvedimento di urgenza (ex art. 700 cpc) che obblighi il proprietario ad effettuare la potatura. Sulla questione delle spese, è normale che se ne faccia carico il proprietario salvo il caso in cui, come ti ho evidenziato nel primo post, l'albero in questione non contribuisca al decoro architettonico dell'edificio........
     
    A blast piace questo elemento.
  7. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ajaiajai...

    Con tutti sti ramoscelli, che piovono sui balconi, assieme ai "regalini acidi" dei vari pennuti che popolano l'albero, sara' piu' difficile vendere la casa.

    Si profila lavoro extra per lo zio.
     
    A Bagudi e Andrea Occhiodoro piace questo messaggio.
  8. blast

    blast Membro Junior

    Privato Cittadino
    Andrea, grazie mille per il parere; provo a sentire l'amministratore con questa motivazione, magari riusciamo a salvare la pianta e il decoro del palazzo.

    Pyer.....questa non è da vendere....e poi sennò LO ZIO che fà ?....:risata::risata::risata:
     
    A PyerSilvio piace questo elemento.
  9. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Puoi proporre una convenzione, tra il condomino moroso e il condominio.
    Che lui, vi autorizzi l'ingresso regolamentato, sulla sua proprieta' esclusiva.
    Mentre il condominio si occupa della manutenzione dell'albero a propria cura e spese.

    Magari annulandogli il debito arretrato, delle spese di condominio, potrebbe acconsentire alla sottoscrizione di questa convenzione.

    Diversamente, senza il consenso dell'avente titolo, e' impossibile, se non con l'intervento dell'autorita' giudiziaria, introdursi e mettere mano alle cose, che si trovano all'interno di un'area qualificata, come proprieta' esclusiva.
     
    A blast piace questo elemento.
  10. blast

    blast Membro Junior

    Privato Cittadino
    Pyer se gli annulliamo il debito a lui e ad un altro ci comperiamo un vivaio....:sorrisone::sorrisone::sorrisone: Temo che ci vogliano "le maniere forti" purtroppo....:triste:
    Inoltre io sono l'unico che "in bonis" vorrebbe risolvere la situazione....gli altri gli vogliono addebitare le future spese di risistemazione del muro di cinta (che tra l'altro non si capisce neanche di chi è....)
    Ora ti è chiaro perchè se posso compero una torre ? Sono diventato allergico ai condomini.....:innocente:
     
    A PyerSilvio piace questo elemento.
  11. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    ..A la vedo male per lo zio...

    ..e quanno te la trova la casa...

    Per fortuna due anni di ricerca sono gia' trascorsi...
     
  12. blast

    blast Membro Junior

    Privato Cittadino
    Tu ci scherzi ma ho detto "torre" perchè lo ZIO mi ha proposto UNA TORRE :risata::risata::risata::risata: è un mito....tenetevelo stretto.......
     
    A PyerSilvio piace questo elemento.
  13. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Attivo

    Altro Professionista
    al condomino va richiesto di provvedere alla potatura del suo albero con apposita diffida e se non si attiva entro dieci giorni dal ricevimento della raccomandata a.r. dovrete rivolgervi al Giudice sempre che vi siano le condizioni d'urgenza per agire ex art.700 cpc e fatta salva l'azione ordinaria. Chiaramente il tutto andrà valutato in loco e con l'ausilio di un legale esperto del diritto condominiale che valuterà anche mediante un sopralluogo la situazione.
     
    A leolaz piace questo elemento.
  14. blast

    blast Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie della risposta avvocato, chiarissimo il "metodo". Sto cercando in realtà faticosamente di non giungere a tanto in quanto credo che il proprietario messo alle stretta abbatterà la pianta. Moglie ubriaca e botte piena difficilmente si ottengono ma un ulteriore tentativo lo esperirò.
    Grazie ancora
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina