1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. John_Smith

    John_Smith Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    buon giorno a tutti,
    a mia sorella hanno proposto la seguente formula per l'acquisto di una casa:
    Preliminare con anticipo x (da dare subito) e acconto y da pagare in 24 rate mensili per due anni.
    Passati i due anni deve pagare la differenza.
    la casa è intestata ad un privato che paga regolarmente un mutuo (resta quasi il 60% ancora da pagare)
    Ora lei mi domanda:
    1) Se il proprietario non paga il muto che succede?
    2) Il preliminare è valido visto che prevede il pagamento rateale dell'acconto?
    3) Come va giustificata la sua presenza all'interno della casa? Comodato d'uso gratuito?

    anche se dispendioso comunque il preliminare andrà registrato.
    grazie.
     
  2. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Il preliminare è certamente valido con qualsiasi tipo di pagamento, la consegna dell'immobile può essere fatta il giorno stesso del preliminare, la registrazione del preliminare non è dispendiosa ma obbligatoria costerà 168 € più lo 0,5% della caparra più il 3% degli acconti(da versare in toto alla registrazione) e 2 bolli da 16€.
    Visto il lungo periodo che intercorre tra il preliminare e l'atto e considerando che caparra e acconti potrebbero essere a rischio suggerirei di trascrivere il preliminare e non versare più del 30% (tra caparra e acconti) del prezzo finale.
     
    A Cristinaqv e topcasa piace questo messaggio.
  3. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Concordo in toto
     
  4. gigi2

    gigi2 Membro Junior

    Agente Immobiliare
    ..E SE IL PROPRIETARIO NON PAGA IL MUTUO?
     
  5. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Tutto dipende dall'acconto e dagli eventuali accordi
     
  6. Cristinaqv

    Cristinaqv Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    In che senso?! Se l'acconto è anche del 30% e il proprietario in quei due anni non paga il mutuo, che succede?!
     
  7. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Mi correggano i piu' esperti ma penso che se il proprietario non paga il mutuo non potrà liberare l'ipoteca che grava sull'immobile, se non toglie l'ipoteca il rogito non si potrà fare per inadempienza della parte venditrice e l'acquirente avrà diritto al doppio della caparra versata.
     
    A Cristinaqv piace questo elemento.
  8. caterina pavanello

    caterina pavanello Membro Junior

    Agente Immobiliare
    E se nel frattempo il proprietario se ne è andato a Miami con la caparra e i vari acconti hai voglia che ti restituisca il doppio!!![DOUBLEPOST=1382482947,1382482898][/DOUBLEPOST]:risata::risata:
     
    A francesca7, Cristinaqv e miciogatto piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina