1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. pesagio

    pesagio Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    L'amministratore del condominio se ne è andato e si è scoperto che:
    - non aveva mai fatto la dichiarazione 770;
    - non aveva mai fatto l'assicurazione fabbricato;
    - usava un timbro di una associazione amministratori senza esserne iscritto;
    - non ha pagato molti fornitori;
    - ci ha fatto subire il distacco di acqua, en. elettrica ed ascensori;
    - pare lasci uno scoperto di circa 30.000€;
    - ecc...
    - NON FA LE CONSEGNE: di che ..., poi?
    Siccome non bastava, sicuro di non renderne conto, nullatenente e giustizia (?), sta rilasciando ricevute di avvenuto pagamento IN CONTANTI (sommarie: senza timbro, senza scritto per quietanza, con uno scarabocchio) a coloro che risultava morosi. NON ESISTONO, A FRONTE DI QUESTE, VERSAMENTI DEI CONTANTI sul c/c del Condominio.
    Il nuovo amministratore ( da 3 mesi) sta accettando le ricevute, sebbene diversi condomini lo abbiano invitato a non farlo, sostenendo che le somme che IL PRECEDENTE ha eventualmente ricevuto, non essendo state versate sul c/c condominiale, nè corrispondendo a pagamenti di fatture (non effettuati), sono, i effetti, RIMASTE NELLA SUA PERSONALE DISPONIBILITA'. I condomini debbono a LUI chiederne conto, senza poter pensare di averle accreditate.
    Queste obiezioni non vengono recepite dal nuovo amministratore, che è orientato, alla Ponzio Pilato, a lavarsene le mani, accreditando gli importi.
    Grazie, se mi potrete indicare una soluzione e gli estremi da citare per attuarla.
     
  2. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    ma cosa scrivi?
    Andate da un avvocato cosi' vi schiarisce le idee.
     
  3. pesagio

    pesagio Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Vuoi dire che è inutile scrivere su Immobilio? Basta andare dal Legale o dal Commercialista?
     
  4. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Che situazione.
    Dovrete agire su due fronti.
    Primo fronte é rimediare la situazione debitoria del condominio.
    Secondo fronte agire nei confronti del vecchio amministratore con le ricevute che avete in mano rilasciate a fronte di rate condominiali.[DOUBLEPOST=1414759896,1414759631][/DOUBLEPOST]Purtroppo dovrete dobbaccarvi i debiti in attesa del rientro delle somme che hanno preso altra strada. Certo che se era tutto premeditato .... C'e poco da recuperare. Ho capito cosa fanno i morosi ..... Si abbassano il debito eh che furbi.
    Chiedete assemblea straordinaria dove mettete delle regole. A parte che l'amministratore non può a fronte di un pezzo di carta decurtare un debito se non si fa chiarezza su dove sono finiti quei soldi.
     
  5. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    scusa, ma per quanto tempo lo pseudo amministratore ha amministrato?
     
  6. pesagio

    pesagio Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Grazie per la RISPOSTA, che non può essere ... vai da un avvocato!
    Abbiamo un nuovo amministratore che sta cercando di lavorare.
    Quanto proponevo, su cui cercavo sostegno, era l'aspetto che ROSA1968 mette in rilievo: ... "l'amministratore (ndr: il nuovo) non può, a fronte di un pezzo di carta, decurtare un debito se non si fa chiarezza su dove sono finiti quei soldi".

    Sto facendo una fatica infernale nel dirle: ... guarda che, con quello che il precedente amministratore ha fatto, non puoi accettare, lo capirebbe chiunque, che i morosi vadano da LUI, che tanto è sicuro di non rischiare nulla, e si fanno rilasciare ricevute per riscossioni - sono certo mai avvenute e, comunque, NON VERSATE SUL C/C del condominio, come da LEGGE -. Siccome non le ha versate, si deve intendere che sono rimaste nella sua disponibilità e, quindi, il nuovo amministratore NON PUO' ACCREDITARLE: anche se sarebbe, per lei, più semplice! Ma come fa?
    Avete sostegno su questo aspetto?
    Grazie
     
  7. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Vuol soltanto dire che questa è materia da avvocati, soprattutto per la gravità della cosa.
    Poi magari vacci di persona cosi' eviti di scrivere certe cose.
     
  8. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    bravo, bella domanda perché chiunque poi si domanderebbe: come è possibile qui la responsabilità nell'accettare i pagamenti per cassa sia del nuovo amministratore all'interno di un condominio dove per anni nessuno ha mai notato:
    - non aveva mai fatto la dichiarazione 770;
    - non aveva mai fatto l'assicurazione fabbricato;
    - usava un timbro di una associazione amministratori senza esserne iscritto;
    - non ha pagato molti fornitori;
    - ci ha fatto subire il distacco di acqua, en. elettrica ed ascensori;
    - pare lasci uno scoperto di circa 30.000€;
    - ecc...

    ps:
    mi correggo...che mancava l'acqua, enel, ascensori se ne sono accorti subito per certo
     
    Ultima modifica di un moderatore: 31 Ottobre 2014
    A eldic piace questo elemento.
  9. pesagio

    pesagio Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Insisti!
    L'avvocato c'è nel rapporto verso il vecchio amministratore.
    L'ha incaricato il nuovo amministratore che, come ho detto, sta accreditando somme NON VERSATE SUL C/C.
    E' questo l'aspetto che ho segnalato.
    E non c'è nulla, che io abbia detto che io dovessi evitare di dire.
    Per il tuo atteggiamento, ti sarei grato se non volessi più rispondere.
     
  10. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Ti rispondo per l'ultima volta: se ritenete, su parere del Vs. avvocato, che le ricevute di pagamento manuali siano fasulle fate una diffida al nuovo amministratore e vedete cosa succede.
     
  11. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    tutto quello che vuoi.
    ma all'assemblea di fine anno, nessuno ha mai chiesto la produzione dell'estratto conto, le fatture e le relative quietanze?

    per carità, io in 12 anni non l'ho mai fatto; ma è anche vero che sono inquilino e non proprietario e anche che nel condominio c'è una cricca di spaccamarroni che spacca il capello in 44...

    come si fa a dire, ex post "pare che" lasci?
    potrei capirlo solo le il nuovo amministratore si fosse insediato solo da pochi giorni.

    edit:
    ho letto solo ora che l'oggetto del contendere è solo il quietanziamento, da parte del nuovo amministratore, dei versamenti contanti.
    come non detto...
     
    A PROGETTO_CASA piace questo elemento.
  12. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    assolutamente no, così come non può considerare quelle degli altri condomini. Troppo facile ti pare?
    Bisogna considerare solo ed esclusivamente ciò che vi è come riserva di cassa e partire da zero, da un lato dall'altro cercare di recuperare :)wall:) i soldini che sono svaniti. Quindi intimare l'amministratore ad agire in tal senso come previsto dalla legge a meno che poi non ce li metta lui! Di fatto l'amministratore dovrebbe regolamentare queste cose .....
     
  13. pesagio

    pesagio Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Così va meglio. Se vuoi parliamo.
    Ipotesi:
    Ad aprile 2013, c'è un rendiconto con un moroso per 500€. L'amministratore non procede e lui non paga.
    Ad aprile 2014, c'è un nuovo rendiconto per lo stesso moroso per 500€ + 500€.
    L'amministratore non fa niente e lui non paga.
    A luglio 2014 l'amministratore precedente si dimette, con il moroso che deve 500€ + 500€ + 300€, nel contesto della situazione sopra descritta.
    Adesso, solo adesso, il moroso si presenta dal nuovo amministratore con una ricevuta di avvenuto pagamento PER CONTANTI, MOLTO SOMMARIA E SENZA CORRISPONDENTE VERSAMENTO SUL C/C.
    Il problema non è: se pensate che siano fasulle andate da un avvocato. Io penso quello che pensi tu.
    Ma, domanda: Il nuovo amministratore, in questa situazione, deve accettare, o rifiutare o cosa? Io dico che non può accettare soldi non incassati.
     
  14. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    deve prendere le ricevute e passarle all'avvocato non in contabilità! Digli di fare bene il suo lavoro
     
  15. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Questo lo dici tu ma non è vero, i pagamenti per cassa sono validi. I soldi sono nella disponibilità dell'amministratore quando firma la ricevuta, da quel momento ne è lui responsabile.
    Esempio: Un amministratore scappa con la cassa, a questo punto non sono validi i pagamenti cash dei condomini?
    Cosa è diversa se le ricevute sono false ma si deve provare.[DOUBLEPOST=1414763380,1414763209][/DOUBLEPOST]
    Rosa questa frase se non completata non significa nulla
     
  16. pesagio

    pesagio Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    La legge dicembre 2012 sul Condominio dice che se l'amministratore accetta i pagamenti in contanti, dopo, li versa sul c/c e sono validi. A questo punto può scappare con la Cassa. Ma, a mio avviso, se lui li prende ma non li versa, NON SONO IN CASSA. Non ti pare che il nuovo amministratore non può, sulla base di una ricevuta senza firma (per pagamento contanti), con un timbro di una associazione Amministratori (cui non è iscritto), senza bollo, accreditare al condomino il pagamento?
     
  17. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    fatta la solita premessa che valgo più come astronauta che come giurista, credo abbia ragione progetto_casa

    http://www.studio-legale-online.net...ella-quietanza-rilasciata-dallamministratore/

    Cassazione civile , sez. II, sentenza 22.07.2010 n° 17246
    In materia di oneri condominiali, la quietanza emessa dall’amministratore costituisce la prova della ricezione di un pagamento, rilasciata dal creditore al debitore, e non la ricognizione di un debito, ex art. 1988 c.c. Infatti, il riconoscimento tacito di una scrittura privata, nella specie di una quietanza, attribuisce alla stessa il valore di piena prova, fino a querela di falso, della sola provenienza della stessa da chi ne appare come sottoscrittore e non anche della veridicità delle dichiarazioni in essa rappresentate.


    ma, sofismi a parte, quale sarebbe la tua intenzione? di rivalerti sul nuovo amministratore per aver "avvallato" le quietanza?
     
  18. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    La cassa è una posta contabile non solo fisica alla stregua del c/c bancario.
    Il fatto che siano incassati è provato dalla ricevuta. Poi c'è il penale per distrazione di fondi a carico dell'Amm.re o tentata truffa dei condomini con ricevute autocompilate. Ma la colpa della situazione è di chi non ha vigilato perché si sa che l'occasione fa l'uomo ladro.[DOUBLEPOST=1414763985,1414763823][/DOUBLEPOST]
    E vorrei ben vedere che facessero le leggi diverse per gli Amm.ri di condominio.
     
    A eldic piace questo elemento.
  19. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Per favore deciditi: al post 1 scrivi di ricevute senza timbro ma con firma, qui scrivi il contrario
     
  20. pesagio

    pesagio Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Rispondo ad Eldic
    "ma, sofismi a parte, quale sarebbe la tua intenzione? di rivalerti sul nuovo amministratore per aver "avvallato" le quietanza?"
    Mai parlato di andare a "a valle", semmai di avallare.
    Scherzi a parte e, certo, ci siamo divertiti ...
    Non intendo rivalermi su nessuno. Secondo me, tenuto conto della legge 2012, successiva al 2010, caro astronuata, se c'è un obbligo di VERSARE, questo completa la ricezione e, dopo, può avere effetto la sentenza della Cassazione civile , sez. II, 22.07.2010 n° 17246. Prima del 2012, quando non c'erano le restrizioni per il contante, poteva anche andare, ma ora ...
    A questo punto, mi sento un astronauta anch'io e ... dato l'imbroglio che succederà, vorrà dire che IO, che avevo pagato, per ricolmare la morosità, RIPAGHERO'.[DOUBLEPOST=1414764569,1414764383][/DOUBLEPOST]Rosa, Rosa, perché non rispondi?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina