1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Rusty

    Rusty Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti! Ho un quesito da porre e ringrazio anticipatamene chi potrà chiarirmi le idee: ho stipulato un proposta d'acquisto presso un'agenzia immobiliare, proposta scaduta in data 16/04/2011 senza accettazione da parte del venditore. Oltre alla restituzione dell'assegno lasciato all'Agenti Immobiliari come caparra, posso richiedere la copia originale della proposta dato che al momento della stipulazione mi è stata rilasciata solo una fotocopia? Per legge, chi conserva o detiene la proposta anche se scade o viene annullata? Felice serata, Rusty.
     
  2. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Di norma alle parti (proponente e venditore) si consegna un'originale.
    Fai lo scambio della tua fotocopia con l'originale che sicuramente avrà l'agente immobiliare e tutto è risolto.
    Questo scambio lo puoi fare in occasione della restituzione del tuo assegno.
     
  3. Rusty

    Rusty Membro Junior

    Privato Cittadino
    Seguirò il suo suggerimento, con la speranza che l'agente non faccia storie. La ringrazio. Rusty.
     
  4. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Come agenzia io preferisco tenermi un originale. Quindi, su 2 copie originali che si firmano, una all'agenzia e l'altra all'acquirente (proponente). Al proprietario non si lascia nulla.
     
    A Sim piace questo elemento.
  5. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Enrico, se ne stampi cinque copie e le fai firmare tutte e cinque dal proponente una resta a te, una al proponente e le altre tre al venditore.
    Questi te ne restituisce due controfirmate per l'accettazione che porterai in originale alla registrazione.
    C'est plus facile et logique:D:D
     
    A Maria Antonia piace questo elemento.
  6. Rusty

    Rusty Membro Junior

    Privato Cittadino
    Nel mio caso è stata firmata in originale solo una copia che è rimasta all'agente. Io ho ricevuto solo una fotocopia come ho già detto. Adesso che la proposta non è stata accettata dal venditore ed è comunque scaduto il termine, che senso ha lasciare all'agente l'originale? Non dovrebbe essere il contrario, come dice il Sig. Antonello? Copia all'agente e originale all'acquirente. :domanda:
     
  7. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Dovrebbe, anzi deve.

    Nessun Signore, solo antonello con obbligo del tu rispettoso.
     
  8. Rusty

    Rusty Membro Junior

    Privato Cittadino
    Allora "ti" ringrazio Antonello. :stretta_di_mano: Domani ti saprò dire com'è andata. Giuliano.
     
  9. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Antonello, io parlavo del numero minimo di copie da firmare, ossia 2 (dovendolo registrare l'uff. del registro te ne chiede almeno 2). L'errore è dell'agenzia che ne ha fatte firmare una sola.

    Ma poi, scusa, in una proposta non accettata c'è solo la firma del proponente (tutt'al più anche quella dell'agenzia per ricevuta dell'assegno), per cui che se ne fa di un originale se c'è comunque solo la sua firma?
     
  10. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Come detto prima, uso questo sistema: 1 copia per il proponente, una per l'agenzia e tre per il venditore.
    Se accetta e firma te ne restituisce due che porterai a registrare.
    Certo è che se il venditore non accetta, non so che se ne faccia dell'originale, ma diciamo che è pur sempre una firma apposta.
     
  11. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Io faccio come enrikon: 2 copie una per me e l'altra per il proponente, entrambi originali. Ho sempre tenuto io le copie non accettate e nessuno me le ha chieste indietro. Diciamo che se un proponente acquirente volesse a tutti i costi il mio originale mi farei una copia e poi glielo posso anche dare.
     
  12. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Però devi pensare agli scavalchi (sport nazionale :^^:). Per cui un domani potrebbe servirti un originale come prova.
     
  13. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ma le copie sono carbonate o le stampate di volta in volta?
     
  14. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Per le vendite sono su carta copiativa. Per gli affitti invece li stampo direttamente.
     
  15. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ecco spiegato il perchè delle sole due copie.
     
  16. Rusty

    Rusty Membro Junior

    Privato Cittadino
    Per prima cosa, grazie a tutti per aver risposto al mio quesito e per avermi chiarito in linea di massima le idee. Comunque vi racconto l'epilogo della mia storia. La proposta originale (l'unica trattenuta dall'agente immobiliare) è stata annullata "sbarrandola" e all'interno è stata scritta la seguente dicitura: "Si annulla per decorrenza dei termini scritti sulla presente proposta di acquisto e contestualmente si ritira assegna allegato" Luogo, data e firme. Idem sul foglio per deposito assegno. A me è stata data sempre una copia (fotocopia). La procedura di annulamento sull'originale credo possa bastare, anche se ho ricevuto sempre una fotocopia... o no???
     
  17. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Basta e avanza.
     
  18. Rusty

    Rusty Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie 1000 Antonello, le tue conferme mi hanno tranquillizzato. Approfitto della tua disponibilità per chiederti un'altra cosa: se il venditore (che adesso ha rifutato la mia offerta) tra qualche giorno dovesse ripensarci, è possibile rifare una nuova proposta a breve? O per legge bisogna aspettare un determinato periodo dalla prima rifiutata??? :occhi_al_cielo: Grazie.
     
  19. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non c'è alcun periodo di tempo.
    Comunque, se dovesse ripensarci, fai una proposta al ribasso.
    Se proprio non ti riesce, fai il prezioso.
    Il periodo attuale ti dà una mano, sfruttalo..
     
  20. Rusty

    Rusty Membro Junior

    Privato Cittadino
    Infatti, sicuramente la mia offerta non sarà più quella iniziale ;) La sensazione è comunque quella, secondo me si rifarà vivo. Antonello, per quello che ti risulta, è possibile inserire in una nuova proposta la permuta (forse non è il termine appropriato :^^:) di un piccolo immobile di mia proprietà? Soldi più immobile quindi... :occhi_al_cielo:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina