1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ghiga64

    ghiga64 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ciao,

    come impostereste una proposta d'acquisto subordinata ad una vendita?
    Mi spiego. Acquirente che deve vendere un attico (affiderebbe a me la vendita in esclusiva), e vuole acquistare da me una villetta a schiera. Vuole fare la proposta, come impostarla?
    Domande:
    - dato che non conosciamo la data di vendita del loro attico, che data di rogito inserire? fra 12 mesi? 18 ?
    - se l'attico non si vendesse ad una cifra congrua o non si vendesse nei tempi, le caparre date dall'acquirente verrebbero perse caparra confirmatoria e altra caparra del compromesso?

    Insomma, mi date qualche consiglio su come impostare questa operazione?

    grazie.
     
  2. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    E come la vuoi impostare ... se applichi una condizione sospensiva a 12/18 mesi solo un proprietario pazzo potrebbe accettare... operazioni del genere sono una roulette.. di questi tempi poi ... oltre a fargli vendere prima l'immobile suo e poi dopo fare la proposta, potresti solo applicare una condizione sospensiva con versamento di una caparra che se non si dovesse verificare la condizione ( vendita dell'attico ) diventerà penale e resterà al venditore... ma tieni presente che con la condizione sospensiva il negozio della vendita non si è perfezionato e tu non potrai avere le tue provvigioni fino all'avverarsi della condizione ( vendita ) in caso contrario il venditore riterrà la caparra a titolo di penale e tu comunque non avrai niente. Potresti anche far fare la proposta senza condizione e con la penale per il compratore e così tu intascheresti le provvigioni al compromesso, ma... a te la scelta. Fabrizio
     
    A H&F e proge2001 piace questo messaggio.
  3. ghiga64

    ghiga64 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    grazie per la tua risposta studiopci, quindi mi consigli di non accettare questa proposta d'acquisto?
    Penso sarebbe un peccato, no?
    Forse si potrebbe applicare la condizione sospensiva, e cioè vincolata alla vendita dell'attico, aggiungendo che le visite alla villetta continueranno e che se dovesse paventarsi altro acquirente, il primo proponente potrà decidere se acquistare ancora (magari con un finanziamento), per non perdere la casa. che ne pensi?
     
  4. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    No... sarebbe un inutile ridondanza... sinceramente ... io queste operazioni consiglio di farle se si hanno comunque i soldi per comprare, dando un tempo di 6 / 12 mesi max ... se accettati dal proprietario e non inserisco la condizione sospensiva, in caso contrario cerco di dissuadere e vendere prima casa e poi acquistare... ma se insistono... allora devono rischiare ed assumersi le loro responsabilità... la compravendita non è un gioco ma un operazione commerciale da ponderare con il rispetto di tutti i partecipanti .. agenzia immobiliare compresa, per cui se proprio volgiono procedere all'acquisto ...fanno la proposta con la caparra che diventa penale se inadempienti e pagano le provvigioni all'agenzia al compromesso.
     
    A H&F piace questo elemento.
  5. proge2001

    proge2001 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Sono d'accordo con studiopci! Nessun proprietario (sano di mente) accetterebbe una proposta con condizioni simili! Sai che ti risponderebbe? " Venda l'attico, poi quando avrà fatto il preliminare torni da me e se la villetta c'è ancora gliela venderò"
    Devi agire sul venditore dell'attico. Se vuole comprare la villetta è più facile che accenda un mutuo e quando venderà l'attico lo estinguerà.
     
    A mamicri, H&F, studiopci e 1 altro utente piace questo messaggio.
  6. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    concordo in pieno...lo stesso vale per il subordine dei mutui, per i tempi che oggi occorrono
     
  7. ALESSANDRO PALLOTTA

    ALESSANDRO PALLOTTA Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    salve, secondo me potresti proporre al proprietario l'affitto con riscatto sarebbe una buona soluzione per tutti......
     
  8. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Ti piace aggiungere complicazioni alle cose complicate.
    Una curiosità sei parente di qualche avvocato e gli vuoi procurare clienti ?
     
    A mamicri piace questo elemento.
  9. ghiga64

    ghiga64 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    notiziona ragazzi.....dopo una lunga chiacchierata ho fatto togliere dalla proposta la subordinazione alla vendita!

    Grazie, sempre, per le vostre opinioni e consigli.
     
  10. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Spero che alla data del rogito abbiano i soldi per comprare. Altrimenti ti consiglio di cambiare continente.:^^:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina