1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. danyroma80

    danyroma80 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno,
    il 31 luglio dovrei firmare il compromesso, con relativo versamento di caparra, per l'acquisto di un immobile.
    Questo immobile deriva dal frazionamento in due unità di un appartamento precedente e per questo è stata richiesta la DIA per i lavori di frazionamento.

    La proposta d'acquisto tramite agenzia era vincolata al fatto che il giorno del compromesso (31 luglio) ci fosse stato il buon esito della DIA ( o fossero trascorsi i 30 giorni del silenzio assenzo), ma questa condizione non si verificherà in quanto il venditore o chi per lui ha presentato la richiesta in ritardo e i 30 giorni scadranno il 5 Agosto, quindi dopo l'eventuale compromesso.

    i quesiti sono:

    1) visto che il vincolo della proposta non è rispettato, questa perde di validità e potrei potenzialmente anche rininciare all'acquisto (anche se quell'appartamento vorrei comunque aquistarlo) senza nulla dare nemmeno all'agenzia.

    2) ho il diritto a far slittare il compromesso a dopo il 5 agosto?

    3) altre possibili opzioni?


    Grazie e buona giornata
     
  2. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    1) si perchè è una clausola sospensiva (però 5 giorni è un ritardo irrisorio...);
    2) si perchè non sei tu la parte inadempiente;
    3) il punto due è la soluzione migliore...certo che potevano darsi una mossa...
    Un solo dubbio...ma il frazionamento lo avevano fatto in precedenza? Perchè in tal caso va fatta la DIA in sanatoria e non occorre attendere i 30 gg...
     
  3. danyroma80

    danyroma80 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Cosa intendi? non ho capito la domanda.
    Il nuovo immobile frazionato risulta accatastato da oggi, Il frazionamento fisico invece deve ancora avvenire perchè aspettiamo il silenzio assenso sulla DIA, che da proposta doveva formarsi entro il 31 luglio (giorno dell'eventuale compromesso).
     
  4. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ti piace la casa?
    la vuoi comprare?
    che problema c'è....aspetta 5-10...20 giorni e poi fai il preliminare, non casca mica il mondo, importante avere la piena certezza della casa che andrai ad acquistare sia regolare urbanisticamente e catastalmente. :ok:
     
  5. Geo Immobiliare

    Geo Immobiliare Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    a mio avviso potresti fare il preliminare, magari aggiungendo nel contratto, che qualora dovessero sorgere elementi ostativi per il tuo acquisto, il contratto si risolverà e verrai rimborsato della caparra, senza che il venditore abbia nulla a pretendere. Oppure dagli meno caparra e farai un'integrazione a documentazione completata.
    Altrimenti attendi che sia tutto in regola e poi farai il compromesso.
     
  6. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    non complichiamoci la vita..... compromesso solo con la documentazione in regola :ok:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina