1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. rtv966

    rtv966 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Salve
    Ho fatto una proposta irrevocabile d'acquisto con sospensiva, subordinata cioè all'ottenimento del permesso di costruire in sanatoria, pertanto ho lasciato un assegno di 1000 euro ma non ho pagato la provvigione all'agenzia. La proposta d'acquisto, c'è scritto, diventa contratto preliminare quando io so dell'accettazione del venditore, ed è già avvenuto.
    Ora viene fuori che nella casa c'è una servitù: la signora del piano di sotto può entrare in casa per andare a sciorinare i panni. Posso recedere da questo acquisto perdendo solo i 1000 euro? C'è qualche riferimento normativo? grazie!
     
  2. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Scusa ma di che servitù parli? La servitù va esclusivamente a beneficio di un fondo detto dominante,mai di una persona fisica.
     
  3. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Tralaltro é necessario un atto notarile che va debitamente trascritto.
     
  4. rtv966

    rtv966 Membro Junior

    Privato Cittadino
    è la prima volta che mi capita di sentire una cosa del genere: il proprietario del piano terra ha la chiave della casa che vorrei comprare (I e II piano) per sciorinare i panni. Ora, a parte il fatto che sia lecita o no, che mi abbiano avvisato per tempo oppure no, vorrei annullare tutto, anche al costo di perdere 1000 euro; ma dal momento che c'è una sospensiva, mi chiedevo se posso evitare di perdere 5000 euro di provvigione
     
  5. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Questa non é una servitù bensì un atto di cortesia. Cambiato il proprietario tu puoi decidere di non fare entrare nessuno. Che poi ti voglia svincolare dalla proposta é un altro paio di maniche. Però tal causa non é rilevante al fine da te voluto. Non é un vizio occulto o qualcosa che osta alla compravendita.
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  6. rtv966

    rtv966 Membro Junior

    Privato Cittadino
  7. rtv966

    rtv966 Membro Junior

    Privato Cittadino
    anche se lì l'avv. Lauria ha anche lui i suoi dubbi; uhm...
     
  8. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    A Irene1, Seya e ingelman piace questo elemento.
  9. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Quello che conta è quello che c'è scritto nel rogito di provenienza del tuo venditore.

    Se è citata la servitù è un conto, ma se non è citata e si tratta di accordi verbali puoi interrompere la consuetudine.

    Se poi la signora di sotto vorrà citarti per l'usucapione, vorrei vedere il giudice che dà il potere ad un estraneo di entrare in casa di un altro proprietario...
     
    A Seya piace questo elemento.
  10. alupini

    alupini Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    La clausola sospensiva contiene una scadenza (es. "permesso di costruire in sanatoria da ottenersi entro il giorno..." ?
    In tal caso tu potresti fare in modo che la clausola non si verifichi, ossia che passi il termine senza ottenere tale permesso. In tale caso, anche se la proposta è stata accettata dal venditore, non essendosi verificata la clausola sospensiva, non si è tramutata in contratto e non perderesti nulla, anche perché in teoria nessuna somma può essere incassata fino al verificarsi della comunicazione. Basterà inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno al venditore, comunicandogli che non si è verificata la clausola sospensiva.

    A me è capitata cosa analoga con clausola mutuo: siccome il compratore voleva recedere, ha fatto in modo di non ottenere il mutuo.
     
    A Seya e Avv Luigi Polidoro piace questo messaggio.
  11. Avv Luigi Polidoro

    Avv Luigi Polidoro Membro dello Staff Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Buonasera a tutti.
    Anche se questa fantomatica servitù esistesse, il fatto che non ti sia stata comunicata ti fornisce buon gioco per pretendere la restituzione della somma versata e lo scioglimento di ogni vincolo.
    La proposta è scritta in modo confuso: si intenderà accettata quando il proponente viene a conoscenza dell'accettazione ma si trasformerà in preliminare quando si avvererà la clausola sospensiva....
    Come è qualificata, nella proposta, la somma di 1.000,00 euro che è stata versata?
     
    A Irene1, ab.qualcosa, Rosa1968 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  12. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    non è corretto. Diventa preliminare non con l'accettazione ma con l'avveramento della condizione, ovvero permesso di costruire in sanatoria (poi mi spieghi questa cosa)
    ma sei sicuro di questa cosa? Non è che per caso vi è una terrazza condominiale?
    Comunque come ben detto dall'avvocato, questa era una condizione di acquisto ovvero, che eri a conoscenza della presenza di panni altrui con passaggio di persona dalla proprietà oggetto di proposta. Condizione che determina la scelta dell'acquisto.
     
    A Avv Luigi Polidoro piace questo elemento.
  13. rtv966

    rtv966 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Permesso di costruire in sanatoria: c'è stato un condono nel 1985 ma non hanno chiesto l'autorizzazione paesaggistica, e lo hanno fatto solo alla fine dell'anno scorso
    Per quanto riguarda la somma di 1000 euro, c'è scritto: diventerà caparra confirmatoria (art 1385 cc) con l'avvenuta conoscenza, da parte del proponente, dell'accettazione della presente proposta d'acquisto, che costituirà quindi CONTRATTO PRELIMINARE.
     
  14. Alvisets

    Alvisets Membro Attivo

    Altro Professionista
    Così, spassionatamente:
    1) concordo pienamente sulla necessità di verificare l'ufficialità di questa fantomatica servitù (noi abbiamo il sistema tavolare se è intavolato esiste altrimenti niente, nada. In conservatoria che dicono?) Manca un elemento essenziale del contratto inteso come godibilità del bene...
    2) Tornando al discorso "svignarsela", potresti effettivamente far passare invano il tempo,
    oppure
    3) sconsigliato perchè da quanto dici dovresti aver ragione...comunque potresti decidere di recedere il contratto perdendo la caparra (anche se come confirmatoria in teoria rimane la possibilità per il venditore di chiedere l'esecuzione contrattuale ad un giudice, ma visti i presupposti la vedo dura....)
     
  15. rtv966

    rtv966 Membro Junior

    Privato Cittadino
    ciao. Grazie della risposta.Nel frattempo, dopo 6 mesi aver visionato la casa, pochi giorni fa abbiamo fatto l'atto dal notaio, gli ex proprietari hanno pagato diverse migliaia di euro per far rinunciare alla servitù i vicini, la sanatoria paesaggistica è stata ottenuta, e ora la casa è mia! Ho veramente penato in questi mesi, credevo potesse finire male (se i vicini non accettavano l'offerta per abolire la servitù? me li sarei tenuti in casa a stendere le robe!!!), ma invece tutto è andato per il meglio :)
     
    A Irene1, ingelman, Seya e ad altre 4 persone piace questo elemento.
  16. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Grazie per averci fatto sapere come è andata a finire !
     
    A Irene1, ingelman e Avv Luigi Polidoro piace questo elemento.
  17. ingelman

    ingelman Membro Supporter

    Agente Immobiliare
    Io quando venderò casa pretenderò che nell'atto mi venga riconosciuta la servitù per l'utilizzo del frigorifero cucina compresa :)

    Questo 3D mi era sfuggito, certo che se ne leggono di cose strane
    tutto bene ciò che finisce bene
     
    A Irene1 e ab.qualcosa piace questo messaggio.
  18. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Certo che ti concederanno la servitù ma vorranno la fideiussione a garanzia ....
     
    A Bagudi, Irene1 e ab.qualcosa piace questo elemento.
  19. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    ...una fideiussione che, duole dirlo, sarà di proporzioni immani :cauto:
     
    A Irene1 e Rosa1968 piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina