1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. NALEMY

    NALEMY Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti. Mi è capitata proprio oggi una cosa che io reputo inammissibile e vorrei confrontarmi con voi...
    Ieri ho firmato una proposta di locazione immobiliare che prevedeva 3 mesi di caparra + un mese di anticipo (che ho già dato ieri con assegno circolare). Oggi mi chiama l'agenzia e mi dice che il proprietario ha accettato la proposta, solo che anziché 3 mesi di caparra (1650 euro) vuole 1000 euro più una polizza assicurativa (un pacchetto stipulato con l'agenzia immobiliare) Danni abitativi e Perdite pecuniarie dal costo di 672 euro. Ovviamente mi sono arrabbiata, perché i 3 mesi di cauzione (salvo danni) devono essere restituiti dal proprietario, cosa che non accadrebbe con la polizza sul quale io perderei sia il premio versato e non potrei portare in deduzione gli oneri fiscali (come si evince da nota informativa). Allora ho cercato su pagine bianche il proprietario che mi ha detto che in realtà per lui vanno bene i 3 mesi, è l'agenzia che fa pressioni per la polizza. Oltretutto mi ha detto che ha già versato il mio assegno!!
    Secondo voi cosa posso fare? Posso richiedere una risposta scritta del proprietario? Posso esigere che mi venga restituito il mio assegno circolare o possono restituirmi i soldi come vogliono? Posso fare in modo che l'agenzia non mi comprometta l'accordo con il proprietario? Grazie mille
     
  2. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    La polizza assicurativa è un onere a carico del locatore e il fatto stesso che l'assegno sia stato incassato prova che la proposta è stata accettata integralmente e di polizza assicurativa non se ne era parlato.
    Se il proprietario vuole essere garantito deve pagare personalmente il costo della polizza.
    Parla chiaramente con l'agenzia ed esponi le tue ragioni.
    Vedrai che farà marcia indietro.
    Altro esempio di cattiva gestione da parte di un AI.
     
  3. Maurizio Massimo

    Maurizio Massimo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Non so se è "Ingordigia" da parte dell'A,I. o " Disperazione Economica", in ogni caso se il proprietario è in buona fede, che figuraccia!!
     
  4. Pil

    Pil Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Se ci sono gli estremi perchè non segnalare anche all associazione di categoria? ...
     
    A Bardo e felice piace questo messaggio.
  5. Bardo

    Bardo Membro Junior

    Agente Immobiliare
    L'agente immobiliare ha un guadagno sulla polizza...mi sembra evidente.
     
  6. NALEMY

    NALEMY Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    L'agenzia mi ha già chiesto il 12% del canone annuale (1660) e quello purtroppo l'ho firmato! Credo che il loro compenso sia già abbastanza elevato e non so se a questo qunto sia lecito!!
    Milena
     
  7. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    E' evidente ma non legale perchè adesso occorre essere iscritti all'OAM per la liquidazione delle provv.ni tranne accordi sottobanco.
     
  8. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    La provvigione è pattuibile, e se sottoscritta è legale.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina