1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. anna77lisa

    anna77lisa Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Buongiorno a tutti,
    ho un problema! Settimana scorsa esco con clienti ormai il decimo appuntamento e tra tutti gli immobili che hanno visitato fanno proposta ad un immobile in collaborazione con altra agenzia. Al momento della proposta mi faccio inviare i dati e copie dell'atto di provenienza, APE ecc... della proprietà e leggo che trattasi di un immobile oggetto di donazione dal figlio ai genitori redatto nel 2000!!!!! Mancano 4 anni...ai 20 per essere fuori da ogni problema!!! E adesso come faccio???? Come glilo dico? E' il loro primo acquisto e già sono problematici di loro... aiutooooo!
     
  2. anna77lisa

    anna77lisa Membro Junior

    Agente Immobiliare
    PS: Il notaio mi detto che per essere fuori da ogni problema la proprietà dovrebbe fare una Risoluzione della donazione....Ho chiamato il collega perchè lo dica ai proprietari dell'immobile ...SPEREM!
     
    A FraAg.Milano piace questo elemento.
  3. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    I donanti sono in vita?
     
  4. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    i proprietari hanno gi
    non vedo perchè i venditori, ora, debbano sobbarcarsi costo notarile non dovuto.... gli acquirenti dovevano pensarci prima....

    Smoker
     
    A Seya piace questo elemento.
  5. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Il venditore deve garantire l'acquirente contro l'evizione, cioe' la perdita totale o parziale dei diritti sulla cosa acquistata che il compratore potrebbe subire a causa di pretese di terzi.
     
    A Tobia, anna77lisa, FraAg.Milano e 1 altro utente piace questo messaggio.
  6. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Per esservi l' evizione il diritto del terzo deve essere sorto prima della vendita... nel caso particolare non solo non è sorto prima, ma è solamente potenziale in linea astratta......

    Smoker
     
  7. osammot

    osammot Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    vedi se può esserti utile.
     

    Files Allegati:

  8. Giuseppe Di Massa

    Giuseppe Di Massa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Si se donanti e donatari sono in vita e non ci sono stati altri atti dopo la donazione si risolve proprio così.
     
    A anna77lisa piace questo elemento.
  9. anna77lisa

    anna77lisa Membro Junior

    Agente Immobiliare
    si sono tutti vivi..praticamente è il figlio 44enne che dona ai genitori. Il figlio poi è sposato in comunione di beni e ha due bambini minori..
     
  10. anna77lisa

    anna77lisa Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Perchè le donazioni sono una brutta bestia!
    1) Per fortuna i miei clienti non hanno bisogno di fare il mutuo, altrimenti la banca se vede un atto di donazione sai che fa????Informati..
    2) Un atto soggetto a donazione è un un gran bel problema perchè praticamente se non si risolve con la Risoluzione della Donazione, rimane l' immobile a vita di tua proprietà perchè nessuno si rsichia di comprarlo ed infatti si fanno le donazioni tra persone che sanno per certo che la proprietà non debba essere mai venduta...
    3)La legge Italiana tra l'altro con le ultime modifiche sulla donazione praticamente dopo i 20 anni tutela la proprietà immobiliare, ma si è sempre legati al fatto che se io ho comprato un immobile soggetto a donazione dopo i 20 anni penso di esserne fuori manon è così..gli eredi possono attaccarmi chiedendo non più l'immobile indietro ma l'equivalente in denaro per il quale ritengono di essere stati lesi.....
    SPERO DI AVER CHIARITO UN PO' ...NON E' MOLTO SEMPLICE DA SPIEGARE ....
    COMUNQUE SE VUOI VENDERE LA TUA CASA FAI LA RISOLUZIONE DELLA DONAZIONE..
    IO NON COMPRO UN IMMOBILE CHE HA VIZI E MI PUO' IN FUTURO CREARE PROBLEMI..ALTRIMENTI SE NON LA VUOI FARE TE LO TIENI..
     
  11. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    La proposta è stata firmata dagli acquirenti ed accettata dai venditori?

    Smoker
     
  12. anna77lisa

    anna77lisa Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Ancora no..piace l'immobile..ma gli abbiamo spiegato del problema donazione..attualmente ci stiamo lavorando e proprio ora ho già effettuato la chiamata alla proprietà e sapevano di questo impiccio ..risolveranno con Risoluzione della Donazione.....
    Se vuoi vendere è così!!!

    Tra l'altro visto che sono responsabile di quello che racconto e faccio vedere ai clienti non mi sono sentita di far sottoscrivere la proposta fino a quando non ho avuto la certezza da parte dei venditori di poter riuscire a risolvere la questione...purtroppo la parte venditrice ha una forte necessità di vendere causa problemi famigliari...erano a conoscenza circa la situazione...Oggi mi sottoscriveranno la proposta e intanto hanno gia fissato la data per la risoluzione..Tutto finisce bene!!!
     
    Ultima modifica di un moderatore: 3 Agosto 2016
    A Rosa1968 e Tobia piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina