1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. rapace73

    rapace73 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Salve,
    Ho bisogno di un aiuto. Ho presentato la proposta vincolata al buon esito del mutuo fino al 30/05/2010.
    La proposta è stata accettata. Putroppo devo ritiare la proposta . Stamattina sono passato dall agenzia ma dicono che devo pagare il compenso del broker e il compenso dell agenzia poiche oramai la proposta è stata accettata e il mutuo anche.

    Domanda : quando viene acettato il mutuo tecnicamente ?...che significa buon esito del mutuo ? ci deve essere la delibera ?...io mi sono fermato alla perizia . Il tecnico della banca aveva chiamato ma non l'abbiamo mai fatta.Non ho firmato la delibera.
    L'Agenzia dice che ci sono due fasi . La prima quella reddituale. E' questa è andata a buon fine. Secondo loro devo pagare.


    Che devo fare ?...aiutatemi!!
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Entro il 30/05 ci deve essere la delibera scritta dell'istituto prescelto altrimenti nulla devi all'agenzia e la caparra torna nelle tue mani.
     
  3. rapace73

    rapace73 Membro Junior

    Privato Cittadino
    ma se questa delibera scritta la danno ora magari con la data prima del 30 ?
    io il 31/05/2010 ho inviato a/r alla agenzia dove scrivo che la proposta è scaduta !

    grazie...devo contattare l'avvocato?
     
  4. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Una banca seria ed affidabile non ti consegna un documento retrodatato. Il giorno della delibera ti chiama almeno.......
    Hai fatto benissimo a mandare raccomandata A/R: se non ti viene resa la caparra temo dovrai affidarti ad un avvocato.
    Tuttavia una domanda sorge spontanea: la casa non la vuoi piu??? :domanda:
     
  5. rapace73

    rapace73 Membro Junior

    Privato Cittadino
    grazie per l'interesse....credimi probabilmente perderò il lavoro...come fulmine a ciel sereno.....
    ti farò sapere come va a finire......

    Nella raccomandata ho scritto che" ad oggi la proposta è scaduta .proposta con la clausola sospensiva.
    Non ho scritto di non aver ricevuto notizie della banca.....ma penso sia chiaro...

    grazie...
     
  6. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    In bocca al lupo :stretta_di_mano:
     
  7. rapace73

    rapace73 Membro Junior

    Privato Cittadino
    eccola la mia a/r

    Il sottoscritto Fazzari Giuseppe con la presente intende ritirare la proposta immobiliare d’acquisto presentata presso i vostri uffici e scaduta il 30/05/2010. La stessa è stata presentata con la clausola sospensiva del buon esito del mutuo. Gravi problemi familiari mi costringono a ritirare la stessa. Come da proposta , tra qualche giorno tornerò presso di voi a ritirare l’assegno..

    ...secondo te va bene ?...certo non ho scritto che ad oggi la banca non mi ha fatto sapere...
     
  8. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Inserire il discorso dei gravi motivi famigliari oltre che inutile ai fini della scadenza della proposta, fa sembrare che sia tu a ritirarti per cause di forza maggiore.
    Andava aggiunto che non essendo pervenuta delibera scritta nei tempi prestabiliti la proposta era da ritenersi nulla e tutte le parti in causa sciolte da qualsiasi vincolo ect..
    Ad ogni modo se non ti viene reso immediatamente l'assegno, io farei scrivere da un avvocato...
     
  9. rapace73

    rapace73 Membro Junior

    Privato Cittadino
    grazie....buona notte
     
  10. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Nella tua domanda ci sono due frasi che potrebbero metterti nei guai. Dici che il tecnico della banca ha chiamato ma non è stata fatta la perizia e inoltre non hai firmato la delibera. Sembra evidente che la mancata concessione del mutuo nei tempi stabiliti sia addebitabile alla tua volontà di recedere dal contratto. Se le parti in causa chiedono informazioni alla banca potrebbero essere dolori.
     
  11. rapace73

    rapace73 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie per la risposta....volevo dirti però cha la banca non mi ha mai chiamato per farmi firmare la delibera o meglio non è mai arrivata comunicazione scritta della banca che la delibera del mutuo è stata data.
    L'agenzia infatti dice che è stato dato l'ok della banca circa la prima fase cje è quella reddituale...la delibera non viene dopo la perizia ?...
     
  12. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Non è chiaro il motivo per cui non è stata fatta la perizia. Per colpa del perito o per tua rinuncia?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina