1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. corto-armitage

    corto-armitage Membro Junior

    Privato Cittadino
    Salve a tutti,
    ho affittato un appartamento 4+4 che ho arredato interamente cucina compresa. Dopo circa 4 mesi il proprietario mi ha detto che "non mi voleva mandare via" ma aveva bisogno di aumentare l'affitto e io ho dovuto spiegargli che 4+4 si riferisce agli anni e non ai mesi. Dopo circa 2 anni mi ha mandato una intimazione di sfratto perchè voleva abitarci lui e offrendomi 500 euro per compensarmi di fatica e spese del trasloco e sostenendo che la legge gli dava il diritto di rientrare quando voleva. Idem. La richiesta è stata reiterata piu' volte verbalmente da allora. A gennaio mi ha inviato una raccomandata tardiva di sfratto, un cui dichiarava di voler rientrare nell'appartamento alla prima scadenza (31 luglio 2016) sostenendo però di averne già inviata una, cosa probabile perchè c'è stata una raccomandata da me non ritirata (tutta la posta la ricevo al mio indirizzo di residenza che è diverso da quello dell'appartamento affittato). Io ho risposto che lo sfratto era tardivo, ma che tenevo conto della sua vecchia richiesta e me ne sarei andato alla fine di maggio 2016. Lui non ha risposto. A maggio ho venduto per quattro soldi i mobili, in vista di trasferirmi in un appartamento arredato, avendo capito che non ha senso affittare un appartamento non arredato rischiando di doversene andare dopo 4 anni. Verso il 20 maggio, quando la casa era ormai vuota, lui ha scritto che vuole anche gli affitti di maggio e giugno. Io ho risposto che poteva dirmelo prima che vendessi i mobili e che non intendevo pagare per una casa che non usavo. A giugno non ha ritirato le chiavi. Fermo restando il suo comportamento possa essere criticabile, dal punto di vista legale lui può impormi di pagare giugno e luglio? Sospetto di sì, ma vorrei una conferma. Grazie!
     
  2. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Lui ha chiesto il recesso anticipato.
    Tu hai liberato l'appartamento.
    Ma avete chiuso la locazione o no?

    In teoria fino alla chiusura del contratto tu sei tenuto a pagare la locazione.

    Se tu volessi comunque una merce di scambio con il proprietario allora ti consiglio di leggere questo:
    Locazione: termini da rispettare per il recesso del conduttore e del locatore

    Anche lui avrebbe degli obblighi che se disattesi possono costargli un rimborso di 6mensilità od un nuovo contratto.

    Se devi ancora chiudere il contratto, fallo compilando un verbale (e registralo) in cui specifichi il recesso anticipato per volontà del Locatore.
    Ti sarà utile.
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  3. corto-armitage

    corto-armitage Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ricapitolo
    Lui mi ha chiesto il recesso già 2 anni fa chiedendomi di uscire prima della prima scadenza
    Mi ha poi dato una disdetta riferita alla prima scadenza 31 luglio
    Gli ho detto a marzo che liberavo l'appartamento a giugno cosa che ho fatto
    Lui a fine maggio quando avevo venduto i mobili mi ha detto che voleva rimanessi fino al 31 luglio
    Io gli ho detto che doveva dirmelo prima che vendessi i mobili
    Ho liberato l'appartamento, ma lui non ritira le chiavi, quindi la locazione non è chiusa.
    Io gli avevo mandato una raccomandata dicendo che le chiavi erano disponibili dai primi di giugno.

    Soldi in mano miei non ne ha, neanche la caparra che, non fidandomi, visti i precedenti ho usato per pagare aprile e maggio (l'appartamento è a posto) e deve avere dei soldi, non tanti, riferiti al condominio che io intendevo pagare quando mi presenta i bilanci per calcolare le spese che mi competono. A questo punto, non gli dò niente per ora, lascio le chiavi all'avvocato e lo informo che può ritirarli lì e aspetto di vedere se mi fa causa per i due affitti.
     
  4. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Cero che causa non te la farà, ma mi sembra che nel vostro caso sia mancata la comunicazione reale...
     
  5. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ad occhio temo che si, giugno e luglio gli spettano.
    La tua intenzione di liberare l'appartamento ai primi di giugno è unilaterale e non credo abbia valore.
     
  6. corto-armitage

    corto-armitage Membro Junior

    Privato Cittadino
    Può darsi che ci sia stata una incomprensione. Piu' probabilmente ha aspettato a che vendessi i mobili per essere piu' sicuro che me ne andassi alla scadenza e per fare un dispetto. Vedremo...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina