1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. wetto

    wetto Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Buongiorno, ho acquistato ad un’asta pubblica con incanto un appartamento che mi era stato segnalato verbalmente da un’agenzia immobiliare tramite la figlia del titolare che non aveva alcun mandato ma sapeva della mia intenzione di acquistare la prima casa.
    Oltre ad avermela segnalato ha anche compilato per mio conto il modulo di partecipazione ed ha consegnato la busta con gli assegni al notaio.

    Devo loro una provvigione/mediazione o sta tutto alla mia discrezionalità? Non abbiamo pattuito nulla prima della gara.

    Grazie
     
  2. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    L'AI ha fatto il suo lavoro. Ti ha segnalato un immobile e ti ha seguito nel percorso per l'acquisto. Ha quindi tutto il diritto di pretendere una provvigione che potrebbe essere del 2/3% secondo gli usi locali. Sarebbe giusto chiedere quali sono le sue pretese ed eventualmente trattare.
     
    A Valerio Spallina piace questo elemento.
  3. wetto

    wetto Membro Ordinario

    Altro Professionista
    2-3% sulla base d'asta o sul valore di aggiudicazione?
    Grazie
     
  4. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    sul valore di aggiudicazione
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  5. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Non ritengo, nel caso citato, sufficiente la segnalazione dell' asta per far nascere il diritto alla mediazione, neppure correlata con la compilazione della domanda di partecipazione all' asta stessa. In questo caso non si può parlare di attività di mediazione, inoltre quantificare l' attività prestata con il pagamento della percentuale variabile tra il 2% e il 3% la ritengo sproporzionata rispetto all' attività prestata.

    Smoker
     
    A leonard piace questo elemento.
  6. :shock: :disappunto::disappunto::disappunto:
     
  7. kingofbit

    kingofbit Membro Attivo

    Altro Professionista
    Se invece io mi aggiudicassi un immobile all'asta, lo stesso immobile per cui magari nei mesi precedenti, tramite agenzia ho presentato delle proposte d'acquisto puntualmente rifiutate?
    Importante: la notizia dell'asta è stata reperita in maniera autonoma sul sito del tribunale e l'agenzia non mi ha nè riferito nulla, tantomeno aiutato a compilare nessun foglio ecc ecc
    Spetta la provvigione comunque?
     
  8. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Sono propenso a essere sulla linea di smoker... certo senza inficiare la liberalità degli accordi.... ma invocare il diritto alla provvigione nel caso di aste...
     
  9. RobertodaBangkok

    RobertodaBangkok Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Stranamente questa volta non concordo con il collega Marcello.A mio avviso le procedure noche i modi e le date realtivi ad un asta si ritengono divulgati a mezzo stampa e/o affissione. Bruttissimo da dire ma una volta venivano pure tenute il piu possibile riservate codeste notizie....oggi va un po meglio.

    Marcello dice una cosa giusta basilarmanete poiche Wetto...parliamoci chiaro: se l AI ha compilato i moduli di partecipazione e li ha ocnsegnati al notaio incarocato insieme agli assegni di garanzia e' ben arduo dire che lo abbia fatto a tua insaputa..Quindi un incarico ad agire c e stato di sicuro.

    Questo e' un fatto.

    E' pero vero, a conferma della mia tesi della non dvuta mediazione, che se l AI Giueppe Rossi girasse la citta con un megafono " ricordo alla cittadinanza che il giorno tale alle ore tali ci sara l asta tale.....presentare le domande presso il notaio Verdi accompagnate da.......entro le ore tali del giorno tale. Si specifica che sono un agente immobiliare" DIFFICILMENTE potrebbe sostenere ( anche se fosse vero..e lo sarebbe probabilmente) che l informazione e stata da lui fornita mettendo cosi in contatto le parti..

    In questo caso temo che la collega non abbia maturato diritto alcuno. Stara poi a Wetto. che sa come sono andate realmente le cose, riconoscere l tilita o meno dell opera svolta al di la degli obblighi contrattuali.
     
    A Limpida piace questo elemento.
  10. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    L'AI trae un utile dalla sua attività solo quando un contatto, da lui creato, porta alla conclusione di un affare.
    A nulla conta il fatto di una conclusione dopo alcuni giorni o alcuni mesi di lavoro.
    Non viene pagato ad ore ma solo in caso di successo.
    E' evidente che chi ha acquistato l' immobile ha sicuramente fatto un affare a cui teneva e la segnalazione è partita dall'AI che ha anche seguito la procedura per la partecipazione all'asta.
    Non vedo quindi perchè l'AI non debba avere diritto ad una provvigione che potrà anche essere trattata e ridotta ma non annullata.
     
    A La Capanna, Sim e Valerio Spallina piace questo elemento.
  11. Distinguerei i due casi: wetto e kingofbit.

    In wetto vedo un 'nesso causale' (come dicono gli addetti ai lavori) fortissimo.
    In kingofbit è più debole, ma, a mio parere, ci sarebbe : l'appartamento è stato conosciuto bene dal compratore attraverso l'agenzia. Poi questo appartamento va all'asta e kingofbit lo nota subito, perchè già conosciuto attraverso l'agenzia.
    non credo che kingoffish segua tutte le aste immobiliari : lì conosceva la casa, pregi, difetti, abusi e non grazie al lavoro dell'agente

    Eticamente, l'agente merita un riconoscimento, giuridicamente sarebbe da esaminare ma non escluderei tout court.
     
  12. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Anch'io sono dell'idea che l'agente ha diritto a un compenso per il lavoro svolto. E' vero che è diverso dal normale, però è sempre stato svolto il lavoro di mettere in contatto le due parti, o comunque fare in modo che l'acquirente avesse potuto acquistare l'immobile. Io chiederei 1% per il "supporto" all'acquisto.
     
    A Valerio Spallina piace questo elemento.
  13. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Ciao, ha proposto un immobile ad un cliente e l'affare è andato in porto, gli spetta la provvigione e s'è l'è meritata tutta, penso che l'acquirente abbia fatto un buon affare e dovrebbe essere contento e disposto a pagare.
     
    A Valerio Spallina piace questo elemento.
  14. Martino1981

    Martino1981 Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Art. 1755 Provvigione
    Il mediatore ha diritto alla provvigione da ciascuna delle parti (2950), se l'affare è concluso per effetto del suo intervento.
    La misura della provvigione e la proporzione in cui questa deve gravare su ciascuna delle parti, in mancanza di patto, di tariffe professionali o di usi, sono determinate dal giudice secondo equità.
    Secondo me in questo caso più che di una mediazione si parla di una segnalazione, anche una segnalazione può essere pagata ma sicuramente nella misura differente.
     
  15. :applauso:
     
  16. Ma che differenza c'è tra segnalare l'appartamento della "sora" Grazia e quello in vendita in un'asta ? la segnalazione e l'assistenza ci sono stati in entrambi i casi.
     
  17. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    A qualche asta immobiliare mi é capitato di vedere che qualcuno non ha potuto aggiudicarsi l'immobile........perché aveva compilato male la domanda!:disappunto:
    ( alcune sono un po' complicate: scrivi sulla busta, metti dentro la busta ,la busta nella busta, incolli o scocci, firmi il lembo o non lo firmi:shock:
    La presentazione e l'importo dell'offerta, ritengo sia fondamentale per aggiudicarsi l'immobile nelle aste, prima ancora di aver segnalato l'immobile. In quanto alla provvigione da pretendere bisognerebbe concordarla prima.
     
    A Bagudi, Sim e Valerio Spallina piace questo elemento.
  18. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Mi pareva, ma cercavo riscontri:
    ;)
     
    A Cppensa, Bagudi, Limpida e 1 altro utente piace questo messaggio.
  19. wetto

    wetto Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Ho capito......ti garantisco che per una persona normale e' un lavoro di tre minuti....
     
  20. wetto

    wetto Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Infatti io vorrei corrispondere qualcosa.....capirete che su 140.000 euro dal 3% all'1% ballano già 2.800 euro....
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina