1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. boos

    boos Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,

    mi ritrovo in questa situazione:
    1. il giorno X contatto un agenzia immobiliare che mi fa visionare un appartamento l'appartamento mi piace. Il mediatore dice che i 600€ richiesti sono trattabili fino a 550€, facciamo quindi una proposta scritta di 550€ mensile con lui come mediatore, scadenza proposta entro 15 giorni.
    2. Gli consegno assegno 550€ come anticipo per la casa, mi consegna come ricevuta foglio con su scritto motivo dell'assegno .
    3. Gli consegno assegno provvigioni affare di 981€ come ricevuta mi fornisce fotocopia dell'assegno.
    4. Il giorno X+6 vado a visionare nuovamente l'appartamento, il mediatore mi fa vedere quello al fianco e mi fa prendere le misure, comunica verbalmente che il precedente nel frattempo era già stato affittato. Scopo sul contratto che in realtà il mediatore aveva già segnato il secondo appartamento.
    5. La proposta di locazione scritta con l'agenzia immobiliare/mediatore scade.
    6. 3 giorni dopo la scadenza il mediatore mi dice che la proposta a 550€ non è stata accettata perché il locatore vuole 600€ e che a dire del locatore non sono mai stati trattabili
    7. Ritiro gli assegni e chiedo verbalmente un tavolo a 3 per conoscere il locatore e trattare in prima persona
    8. Il mediatore mi comunica verbalmente che il locatore non è interessato
    9. Il locatore mi contatta privatamente, conferma nuovamente che i 600€ non sono mai stati trattabili
    10. Visto il modo poco professionale e la poca voglia di lavorare del mediatore che dimostrato in dettagli omessi credo alla buona fede del locatore.
    11. Fisso appuntamento con locatore per stesura contratto a 600€
    12. Mi incontro con locatore per firmare contratto, viene anche il mediatore
    13. Chiedo al mediatore in che veste si presenta visto che il contratto è scaduto e che io non l'ho chiamato
    14. Lui risponde in veste di mediatore, gli comunico che non lo voglio più e che il mandato è scaduto.
    15. La discussione si accende.
    16. Il mediatore lascia il posto
    17. Firmo con il locatore il contratto
    18. Il mediatore prova a chiedermi le provvigioni
    19. Il mediatore riceve provvigione dal locatore anche se non c'era mandato scritto.
    20. Il mediatore prova a chiedermi le provvigioni tramite avvocato.
    Domanda: dati i punti 5,8,14,16,19 e l'intera situazione, devo pagare il mediatore ?

    Grazie mille per ogni riscontro.
     
  2. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Direi di si.......

    Puoi contestare, però rischi procedimento nei tuoi confronti con scarse possibilità di successo.........

    Smoker
     
  3. boos

    boos Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Al punto 20, il mediatore nella lettera dell'avvocato scrive tramite raccomandata che, è stato ingaggiato verbalmente dal locatore a cercare persone interessate alla locazione. Ma scusate, se lui come attesta su carta nella raccomandata, era stato ingaggiato, riprova la sua raccomandata dall'avvocato e il ritiro delle provvigioni da parte del locatore , a questo punto lui non faceva i miei interessi ma quelli del locatore. A che titolo dato che il mio contratto nei suoi confronti era scaduto, lui mi chiede dei soldi ?
     
  4. boos

    boos Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ma se il contratto con il mediatore era scaduto, perché dovrei pagarlo visto che lui ha detto a noi che il locatore non era più interessato (mentendo) e al momento della firma se ne è andato e non ha preso visione di nulla ?
     
  5. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    l' affare è andato in porto............. tolte di mezzo le valutazioni personali...... resta il nesso causale creato dall' agente che ha permesso la conclusione dell' affare....
    Solamente quando l' apporto causale non fosse sufficiente, come meglio sopra detto, tu non saresti obbligato a pagare......

    Smoker
     
  6. boos

    boos Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Quindi nonostante il mediatore:
    - avesse mostrato in prima battuta un appartamento
    - avesse fatto firmare un offerta per il secondo appartamento
    - avesse mostrato poi un altro appartamento
    - la sua offerta era inaccettabile dal locatore, non avrebbe mai accettato 550 ma solo 600
    - il mediatore non è più stato disposto a proseguire le trattative nonostante il mio interesse al contrario di quello che voleva il locatore
    - il mediatore al momento della firma del contratto stipulato tramite accordi privati se ne è andato via

    Io devo comunque pagare il mediatore nonostante il locatore non avesse contratto esclusivo con lui e il mio mandato fosse scaduto. Tutto questo perché lui ha fatto da passa carte dei nostri documenti al locatore che poi ci ha contattato privatamente ?

    Scusa non voglio certamente esser polemico ma vorrei capire come mai devo dei soldi a una persona il cui mandato è scaduto e che a mio avviso non ha operato certamente bene.
     
  7. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    perchè è un mediatore e la legge lo tutela............ comunque se ancora dovessi ritenere valide le tue ragioni resisti, magari verranno accolte.............

    Smoker
     
  8. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    "Il mandato non esiste" (matrix)
     
  9. boos

    boos Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Legalmente credo che io possa solo dimostrare il fatto che:
    - il contratto con il mediatore era scaduto
    - sul contratto di mediazione mancava la firma del locatore
    - aveva ritirato un assegno senza alcun titolo ( mio errore nel darglielo )

    Inoltre parlando con il locatore non è mai arrivata a loro la richiesta scritta di 550€ mensili.
    A questo punto a me verrebbe da dire che il tizio era in mala fede, sapeva fin dall'inizio che il prezzo sarebbe stato 600€ e ha finto di accontentare la nostra richiesta dicendo che il prezzo era trattabile.
     
  10. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    ..o magari ti arriva un decreto ingiuntivo, puoi resistere e andare in giudizio ( giudice di pace considerando la somma ), a quel punto hai due strade..la prima vinci ( a mio parere la meno probabile ) la seconda perdi e paghi le commissioni e le spese di avvocato e del decreto ( un ingiuntivo varia dalle 6 alle 800 euro ), e tenendo presente che il proprietario pagando conferma la versione dell'agente e' amio parere la strada piu' facile. Vale la pena?? in fondo ( il modo e' discutibile ..lo ammetto ) l'AI ha fatto il suo lavoro ( ha messo in contatto le parti )
     
    A Sim piace questo elemento.
  11. boos

    boos Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Capisco, temevo che la situazione fosse questa e che il mediatore fosse tutelato.

    Tra i dettagli che ho omesso ci sono:
    - numerose telefonate all'agenzia senza risposta
    - assoluta inconsapevolezza della misura della casa, misure che sono state date facendo passi lunghi e ben distesi al momento della visita
    - ritiro assegno senza fattura ne mandato per conto di una società terza ( assegno per la società immobiliare ) solo foglio di ricevuta
    - ritiro assegno senza fattura ne niente di scritto per provvigioni
    - totale disinvoltura e non interesse alle richieste di possibilità della visita della casa
    - il mediatore era quasi scocciato quando siamo andati a vedere la casa di giorno la seconda volta

    Tutto questo mi sembra pazzesco, più che per i soldi della provvigione richiesta io ne sto facendo una questione di principio ma certamente non vorrei dover pagare più del dovuto.
     
  12. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Simili trucchetti per € 600,00?

    secondo me si è stizzito per il trattamento ricevuto............

    Smoker
     
  13. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    per tutti quei punti esistono patti e condizioni camerali.
    In Italia vige il "corpo e non a misura "
    La fattura la puo' emettere a fine mese o a contratto stipulato.
    Il "mandato" che tale non e', puo' essere anche semplice incarico verbale
     
  14. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    il mondo è sempre relativo.
     
  15. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    prossima volta fatti accompagnare da geometra..........

    Smoker
     
  16. boos

    boos Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Cosa intendi ? Si è stizzito perché ho chiesto un tavolo a tre con il locatore ?
     
  17. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    troppo preciso e puntuale nel difendere i propri diritti........... dimenticando, però che anche gli altri hanno i propri...

    Smoker
     
  18. boos

    boos Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Smoker scusa, non capisco chi sia il soggetto nella tua frase, io certamente opterò per un accordo senza avvocati, anche se, avendo avvocato in famiglia non lo pagherei.
     
  19. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    ..penso sia rivolto al sottoscritto;)..o sbaglio?
    se si...ho risposto a delle domande precise
    se no...sorry;)
     
  20. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    CVD............. vuoi che gli altri agiscano secondo i tuoi voleri............

    Smoker
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina