1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. eleonora-

    eleonora- Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Avrei bisogno di un'informazione per cortesia.
    Premetendo che il consiglio comunale ha deliberato per il riscatto di area su cui è costruito un condominio e reso immediatamente esecutiva la delibera, può il comune recedere dalla proposta che sta per essere fatta ai proprietari di appartamenti in diritto di superficie?
     
  2. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    SCusami eleonora spero di aver capito, il comune ha deliberato il riscatto del terreno per un condominio in edilizia convenzionata, successivamente ha ritirato tale delibera e non intende procedere al riscatto dei terreni?
     
  3. eleonora-

    eleonora- Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao Roby ... scusa se non sono riuscita a spiegarmi bene, ora ci provo ;)
    non lo hanno fatto volevo sapere se esiste la possibilità che il comune ritiri la delibera e ritorni su suoi passi ... io dovrei acquistare un appartamento nel condominio in questione :?
     
  4. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Be penso che dovrebbe motivarla, però sai che gli enti possono fare e disfare tutto.

    Male che ti vada acquisti e riscatterai tu il terreno successivamente. anzi visto che hanno fatto dei calcoli presumo che potrai essere al corrente di quanto è il valore di riscatto e detrarlo dalla somma a saldo no?
     
  5. eleonora-

    eleonora- Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Non credo ci sia un motivo valido e plausibile per ritirare la delibera visto che fra l'altro il nostro comune quest'anno rischia il passivo ma stiamo valutando anche l'improbabile e imponderabile per non rischiare di perdere i soldi che investiremo e che sono l'unica cosa che abbiamo.
    Grazie per la gentilezza
     
  6. osammot

    osammot Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Affinchè una delibera consigliare diventi esecutiva dev'essere pubblicato ed affisso il bando contenente i termini e le condizioni necessarie per il riscatto.
    Ti consiglio informarti presso l'ufficio tecnico del tuo Comune se il bando è "in itinere" o è stato già affisso e se sono decorsi i termini di pubblicazione; dopodichè, nel caso in cui tutto ciò sia già avvenuto, e non ci sono stati ricorsi ostativi, fai subito domanda di riscatto inviandolo al Sindaco e per conoscenza all'ufficio tecnico. Con risposta dell'U.T. sarai informata sulla documentazione da presentare e sui costi da sopportare, i quali dovranno essere versati prima della stipulazione dell'atto di riscatto. :ok:
    Una situazione del genere, iniziata ad ottobre 2008, si è conclusa con la stipulazione dell'atto con il segretario generale del Comune, a marzo 2009. :confuso:
    Per non rischiare nulla nell'acquisto ti conviene prevedere il prezzo con e senza riscatto. ;)
     
    A Roby piace questo elemento.
  7. eleonora-

    eleonora- Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie osammot! Gentilissimo e molto esauriente!
     
  8. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Difficilmente il comune ritira o cambia delibere in tal senso.
    A mia conoscenza non e' mai avvenuto.
    Stai tranquilla e vai avanti.
    Noel
     
  9. eleonora-

    eleonora- Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao noelferra, spero che non succeda proprio a noi per primi, comunque domani sera ho appuntamento con l'avvocato che il condominio ha delegato per sbrigare la pratica con il comune e che a sua volta è stato assessore all'urbanistica per diversi anni. Speriamo ...
     
  10. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Dai sii fiduciosa e con il vento in poppa vedrai che tutto andra' bene.
    Poi offri virtualmente da bere agli agenti di IMMOBILIO.
    Ciao Noel (fai sapere)
     
  11. eleonora-

    eleonora- Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ;) Certamente!
     
  12. eleonora-

    eleonora- Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti, volevo informarvi dei "progressi" della nostra pratica.
    Lunedì s.v. abbiamo stipulato 2 scritture: un comodato ad uso gratuito dell'appartamento che dovremo aquistare e un contratto per l'opzione d'aquisto dello stesso subordinato alla trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietà da parte degli attuali proprietari. Nel contratto di opzione d'aquisto si precisa: il corrispettivo che abbiamo pagato per l'opzione ( chiamiamola caparra) e il prezzo dell'appartamento. La pratica in comune, a detta del sindaco, dovrebbe concludersi in dicembre ma io ho grossissimi dubbi. Ritengo comunque vergognoso che un comune impieghi un anno per lo svolgimento di una pratica del genere considerando che si tratta di un condominio di sole 12 unità e che l'avvocato incaricato dal condominio stesso ha anche inviato all'ufficio tecnico tutta la documentazione che avrebbe permesso di svolgere il tutto in brevissimo tempo.
    Ringrazio nuovamente tutti
     
  13. Noel

    Noel Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Ringrazia Iddio che ci impiega solo un anno, di solito ci sono dei comuni che ne impiegano tre.
    Comunque l'importante e' che tu ti stia avviando verso la fine della corsa.
    Augurissimi
    dai ormai sei a buon punto
    Cordialmente
    Noel
     
  14. eleonora-

    eleonora- Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Noel i residenti nel mio comune sono meno di 4500, l'ufficio tecnico non ha tutto questo lavoro!
    GRAZIE MILLE X GLI AUGURI
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina