1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Marco88

    Marco88 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Mi sono sempre chiesto una cosa, un agente immobiliare quanto può pesare nella decisione di acquistare casa? Mi spiego, secondo la mia teoria(magari è sbagliata), un agente immobiliare conta poco nulla nella scelta di acquistare o meno una casa. La casa non è un bene di consumo quindi credo che se, a me acquirente, la casa non piace nessun agente immobiliare al mondo, nemmeno il più bravo, riuscirà a farmi cambiare idea dato l'entità dell'investimento.
    Inizio a pensare che la decisione di comprare o meno sia esclusivamente in mano al cliente, noi Agenti Immobiliari non possiamo fare nulla, facciamo visionare la casa, diamo dei pareri, dei consigli ma niente di tutto ciò può cambiare l'esito
    Secondo voi è così? Quanto conta, realmente, la capacità di vendere di un Agenti Immobiliari?
     
    A Mark79 e eldic piace questo messaggio.
  2. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Complimenti perché hai postato una discussione molto interessante.
    Personalmente sono d'accordo con te sul fatto che nessuno mai comprerà un immobile solo perché l'agente immobiliare è serio e competente, tuttavia ci sono alcune considerazioni da fare che per certi aspetti ribaltano quanto precedentemente scritto.
    Mediamente quando un cliente è pronto a comprare, trovate 2/3 alternative interessanti, inizia ad avere il braccino del tennista, in pratica gli vengono tutti i dubbi del mondo. Tra questi molti dubbi possono riguardare, oltre che la casa, anche l'AI in base alla trasparenza del suo operato ed informazioni prestate.
    Cio' non verrà mai ammesso dai clienti ma il numero di trattative naufragate per prezzo/mutuo non concesso sono una indiretta testimonianza della volontà del cliente mascherata da altre giustificazioni ("non ci arrivo coi soldi" oppure "la banca non mi ha concesso il mutuo").
    Quindi credo che nessun agente venderà l'invendibile ma su uno stesso appartamento molto diverse saranno le performances dei differenti AI.
    Come diceva Trapattoni: un allenatore conta solo per il 25%.......ma a parità di squadra (più o meno) egli fa la differenza.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 14 Settembre 2015
    A Sim, Rosa1968, dormiente e ad altre 8 persone piace questo elemento.
  3. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    te la giro al contrario.
    se l'intermediario ha la casa che ti piace davvero, deve essere proprio il peggiore dei cani per farti desistere dall'acquisto.
     
    A Sim, leolaz e gmp piace questo elemento.
  4. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Bel ragionamento da impiegato di banca.........in pratica come pensare di prestare soldi solo a chi è ricco.Poi pero' con questi ragionamenti si chiudono le filiali.Ti ho scritto che un acquirente ha selezionato 2/3 appartamenti interessanti e deve decidere, alla fine qualcuno vende qualcun altro non lo fa.
    Mica puoi avere sempre in mano una scala reale, ci sono quelli che vincono con una doppia copia e quelli che perdono col tris.
     
    A Rosa1968, PyerSilvio e leolaz piace questo elemento.
  5. Marco88

    Marco88 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Diciamo che se l'appartamento proprio non interessa noi non possiamo farci nulla, se l'appartamento è tra i 3 immobili tra i quali il cliente sceglierà allora forse qualcosina possiamo incidere giusto? però resto dell'idea che possiamo incidere in una piccola %
     
  6. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Giusto
    Ma la percentuale di incidenza dipende da te, fosse anche solo del 30% significa venderne uno su tre.
    Se invece pensi che la percentuale sia inferiore forse sei sfortunato o sei ancora giovane.
    Vorrei fare degli esempi alla @PyerSilvio ma non mi piace raccontare fatti di storia vissuta.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 14 Settembre 2015
    A PyerSilvio e Marco88 piace questo messaggio.
  7. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Noi vendiamo casa all'acquisizione :innocente:
     
    A sarda81 e PROGETTO_CASA piace questo messaggio.
  8. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Esatto parte tutto da li.
    Tuttavia se sei un AI impreparato magari viscido la clientela si spaventa e senza un poker non vendi.
    Contemporaneamente il tuo concorrente vende con la doppia coppia.
     
    A Sim, PyerSilvio e Antonio Troise piace questo elemento.
  9. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    .... quelli che gli occhi azzurri vendono di più :innocente:
     
    A dormiente e PROGETTO_CASA piace questo messaggio.
  10. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Quelli bravi vendono di piu' ma se sono veramente bravi riescono anche ad avere gli appartamenti.
    Se si passa una vita a fare il maneggione, magari vendi una volta ma il cliente non torna.
    Quello dell'AI non è un lavoro difficile ma ci sono delle regole da seguire.
     
    A Sim e Antonio Troise piace questo messaggio.
  11. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    secondo me la differenza la fa la capacità di persuadere il proprietario ad accettare il vero prezzo di mercato; grazie ad internet, la capacità di fare pubblicità è passata in secondo piano. Il presunto appeal psicologico sul compratore, infine, è un'illusione.
     
  12. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Diciamo che se l'agente giusto ha la casa sbagliata difficilmente l'affare si conclude.
    Come pure se la casa giusta ha l'agente sbagliato.

    Conosco clienti che, con mio rammarico, hanno acquistato da un collega immobili che avrebbero potuto comprare con me.

    Quando questo accade è doveroso porsi alcuni interrogativi e capire che cosa non ha funzionato.
     
    A Sim, Bagudi, Ponz e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  13. Marco88

    Marco88 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Come sempre su questo forum si ottengono spunti molto interessanti
    Sicuramente una giusta acquisizione porta ad un'elevata probabilità di vendita, poi noi possiamo incidere ma questo è soggettivo e dipende dalle capacità e dall'esperienza. Personalmente di sicuro mi manca esperienza e malizia, ma con il tempo miglioreró! Diciamo che forse per ora sono più bravo negli appuntamenti di acquisizione che di vendita
     
    A Sim, Antonio Troise e (utente cancellato) piace questo elemento.
  14. sarda81

    sarda81 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Gli appuntam di acquisizione sono i più difficili.. Quindi sei sulla buona strada!
    Per Quelli di vendita li imparerai col tempo..
     
    A Sim piace questo elemento.
  15. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    La malizia non c'entra nulla come non serve la furbizia. Illudersi che gli acquirenti sia stupidi è il maggior errore si possa fare.Non mi riferivo alla furbizia ma alla capacità di mettere il cliente nella condizione di decidere serenamente senza forzature avendo adeguate info sull'immobile.
    Per esempio: Il modo di presentare la proposta e lo sviluppo successivo sono molto importanti.
     
    A Sim, dormiente, sarda81 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  16. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Secondo me, ai fini della presente discussione, non è tanto importante porsi gli interrogativi in questo caso poiché la differenza tra i concorrenti spesso dipende dalla promozione usata. Bisogna porsi gli interrogativi quando sia hanno problemi nella fase finale cioè tra quando il cliente arriva a fare la proposta e la data del rogito.
    Tradotto: Su cento clienti che vengono in agenzia per una proposta quanto sono i rogiti effettuati ? Attenzione parlo di rogiti e non preliminari.
     
  17. Marco88

    Marco88 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Mi sono espresso male, malizia nel senso di avere quel qualcosa in più che ti fa capire quando è il momento di spingere ecc..non nel senso di furbizia per "fregare" i clienti
     
    A Sim e (utente cancellato) piace questo messaggio.
  18. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    a dire il vero rispondevo a @Marco88.
    come che sia, penso che sia un ragionamento da acquirente; a prescindere dal mestiere che fa.
    o pensi che uno compri una casa che gli piace meno perchè gli piace di più chi la intermedia?

    l'esempio che fai comunque calza male.
    non perchè non sia vero, ma perchè palesemente fuorviante.
    rimanendo in tema, è come dire che porti i quattrini nella banca che ha il cassiere intelligente e non in quella dove ti danno interessi più alti.
     
  19. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Eldic sei un po' duretto, strano di solito sei piu' perspicace.
    Il mio esempio non era da paragonare alle due situazioni ma era un riferimento al fatto che se ragioni da contabile, come tale raccogli. Inoltre è di una attualità sconvolgente.
    Lo spiego in parole povere: salvo rari casi di solito non è l'innamoramento a prima vista che fa comprare casa (cosa che nasce e passa) ma auna attenta analisi del compratore di tutti i pro e contro. In mancanza di informazioni e sicurezze si sceglie la strada piu' sicura soprattutto se ci si indebita per 30 anni.
    Siccome un AI non si puo' permettere di vendere in base ai colpi di sedere dovrebbe cercare di dare il maggior valore aggiunto nella trattativa. Se poi l'acquirente sceglie l'altro appartamento ce ne faremo una ragione...........ma almeno hai combattutto.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 15 Settembre 2015
    A Sim piace questo elemento.
  20. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    appunto. la scelta è ragionata e verte sulla casa.
    e ti ribadisco: se hai la casa buona e ce l'hai in esclusiva, puoi anche essere l'ultimo degli scalzacani o dei disonesti; farò il pieno di maalox, metterò le mutande di ghisa, ma busserò alla tua porta.

    poi, per carità; ci sta anche che un compratore non sia in grado di valutare compiutamente i pro e i contro e si avvalga dell'esperienza dell'intermediario.
    il quale però non può vendergli la casa giusta se non l'ha in portafoglio.
     
    A gmp piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina