1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. PDP73

    PDP73 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Tra i requisiti per usufruire delle agevolazioni prima casa è previsto:
    "non bisogna essere titolari, neppure per quote o in comunione legale, su tutto il territorio nazionale, di diritti di proprietà, uso, usufrutto, abitazione o nuda proprietà, su altra casa di abitazione, acquistata, anche dal coniuge, usufruendo delle agevolazioni per l’acquisto della prima casa"

    La mia situazione è la seguente:
    Non ho case su tutto il territorio nazionale. Ho solo la residenza nella casa di mio marito (100% di sua proprietà e acquistata con le agevolazioni prima casa).

    Vi chiedo:
    Essendo in separazione dei beni, nel caso volessi acquistare una casa nello stesso Comune dove abito, posso acquistarla usufruendo delle agevolazioni prima casa?
    Grazie
    Francy
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    si
     
  3. PDP73

    PDP73 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Toglimi solo una curiosità: perchè si parla anche di casa acquistata con agevolazioni da parte del coniuge? Non si fa riferimento a separazione o comunione di beni. So di altra casa anche del coniuge...
    Ti ringrazio se mi dai una maggiore delucidazione.
     
  4. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    ci sono casi 'particolari':

    (tratto da annuario del contribuente 2007, Agenzia Entrate)

    * Coniuge in regime di comunione legale. Nel caso di due coniugi, in regime di comunione legale, acquistino un appartamento da adibire ad abitazione principale ma solo uno dei due possegga i requisiti soggettivi per fruire dell'agevolazione (perché per esempio l'altro ha già fruito dell'agevolazione in relazione ad un immobile acquistato prima del matrimonio ovvero in separazione dei beni), il beneficio si applica nella misura del 50 per cento, cioè limitatamente alla quota acquistata dal coniuge in possesso dei requisiti richiesti.
     
  5. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Quello che a te interessa è questa parte per avere le agevolazioni, non la seconda da te citata..se ci rientri bene e come hai detto e come confermato da granducato ci rientri..;)
     
  6. yaffagrace

    yaffagrace Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    si riferisce al coniuge in comunione, perchè la casa acquista dal coniuge in comunione ricade ovviamente nella comunione stessa, sempre che nel rogito non sia riportato che l'immobile acquistato sia bene personale.
    pertanto puoi comprare la casa nello stesso comune dove tuo marito (in separazione dei beni al momento dell'acquisto) ne ha già una, l'importante è che tu non abbia un altro immobile nello stesso comune e nessun immobile in tutta italia acquistato con le agevolazioni fiscali
     
  7. PDP73

    PDP73 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie a tutti.
    Trovo comunque che così come è stata scritta non sia proprio il massimo della chiarezza. Direi piuttosto che è la tipica forma all'italiana:confuso: dove togliendo le virgole e citando solo la situazione che mi riguarda, si potrebbe leggere così:
    "non bisogna essere titolari su tutto il territorio nazionale di diritti di proprietà su altra casa di abitazione acquistata, anche dal coniuge, usufruendo delle agevolazioni per l’acquisto della prima casa":disappunto:
     
  8. yaffagrace

    yaffagrace Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    penso che si stata scritta così perchè il sistema patrimoniale dei coniugi che vige in italia è quello della comunione.
    la separazione dei beni è una scelta che si può effettuare al momento del matrimonio o in un momento successivo con atto del notaio.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina