1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ho in corso una ricerca a livello nazionale sul c.d. " R.T.P. - Referto Tecnico Preventivo " elaborato da un tecncio iscritto ad un Albo Professionale e richiesto dai notai prima di rogitare , per ora a mia conoscenza, solo in alcune citta' della Toscana e nella provincia di Parma.
    Siete a conoscenza di altre esperienze in altre citta' ??
    Mi date notizia e possibilmente la bozza di un referto.
     
  2. MauroSambucini

    MauroSambucini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Purtroppo non ho informazioni.
    Spero che questa tua richiesta possa servire a far capire che una cosa del genere dovrebbe diventare una Legge Nazionale.
     
  3. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Qui non si è sentito nulla di R.T.P.
     
  4. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    La RTP è la conformità urbanistica o RTN. Nessuno la fa? :shock:
     
  5. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Io faccio rogiti un pò in tutta la Toscana e altre zone d'Italia.
    In Toscana anche se non obbligatoria il notaio preferisce averla prima dell'atto; non so cosa succede se non c'è perché io le faccio sempre; quando la porto anche se non richiesta vedo che il notaio sa cos'è quindi ritengo che ne vedano parecchie.
    A Roma quando l'ho presentata mi hanno guardato come fossi un alieno.
    A Milano e a Carpi due notai hanno apprezzato facendo però presente al venditore che erano soldi buttati :disappunto: (solo che pagavo io data l'importanza dell'affare).
     
  6. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    stai scherzando???:shock::shock:
     
  7. pieromeloni

    pieromeloni Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Scusate, quanto costa un relazione del genere? Immagino non inferiore ai 300 €?:^^:
     
  8. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Più o meno...
     
  9. Seroli

    Seroli Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Si chiama RTN (Relazione Tecnica Notarile), Firenze Prato e Pistoia obbligatoria, il Notaio senza non fa' nemmeno il compromesso, costo medio circa 500/600 euro.........
     
  10. valter

    valter Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Si anche io ho fatto recentemente un preliminare a Firenze ed il notaio non lo faceva se non gli presentavo la relazione tecnica.
     
  11. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ringrazio tutti per le informazioni anche se vedo che per il RTP o RTN vengono confermate solo alcune citta' Toscane e Parma.
    R.T.P. Referto Tecnico Preventivo e' stato cosi' denominato in occasione di un convegno dei notai tenutasi recentemente a Rimini.
    Credo sia stato cosi' chiamato perche' e' preventivo rispetto al rogito
    L' 8/7 pv a Bologna si svolgera' un convegno indetto dai notai locali e dal collegio Geometri di Bologna sul tema del Referto di Conformita', vedremo cosa propongono !
    Comunque noi Agenti Immobiliari Fiaip dell' Emilia Romagna prenderemo posizione al riguardo dopo l'incontro dell' 8/7 e un confronto al nostro interno.
    Vi terro' informati !
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  12. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    In realtà Luciano sarebbe bene che diventasse preventivo rispetto al preliminare, al rogito è tardi.
    Potrebbe essere un'arma in mano agli AI per avere qualche cliente in più mettendolo nella carta dei servizi minimi che offriamo ai clienti.
     
  13. Oris

    Oris Ospite

    esatto, la rtn serve sicuramente per esser allegata al rogito, ma al preliminare il tecnico di parte (ACQUIRENTE!) ha già controllato le carte fornite dal venditore, e già è in grado di dire cosa va e cosa non va, quindi la potrebbe fare anch ein quella fase (e spesso la fa).

    Fare un compromesso ben curato e controllato anch enegli aspetti al di fuori di esso (ma in esso compresi) significa COMPRARE BENE.
     
  14. Seroli

    Seroli Membro Senior

    Agente Immobiliare
    A Firenze la rtn (del tecnico del venditore) la devi avere minimo 10 giorni prima del COMPROMESSO e la devi dare al Notaio, se no il Notaio non ti fa' il preliminare, si rifiuta.....e ha ragione.....dopo è tardi.
     
  15. Oris

    Oris Ospite

    PErchè tu fai il compromesso dal notaio ;)

    NOn pretendere troppo, cominciamo a diffondere la RTN, che come vedi non sano manco cosa è in molte parti di italia.

    E cominciamo a dire, il venditore prepara una pre-relazione alla emssa in vendita dell'immobile (questo andrebbe chiesto come obbligatorio) i compratore poi controlla (se è furbo) quello ceh il venditore gli consegna, tramite tecnico di parte.
     
  16. Seroli

    Seroli Membro Senior

    Agente Immobiliare
    va bene......io vieterei i compromessi agli Agenti Immobiliari.....ma è un'altra storia.......va bene......la rtn non la dobbiamo divulgare noi.....gli'ha messa lo Stato tra capo e collo............e ora tra 15 giorni succede un macello.......pero'....che si deve fare....non è colpa nostra....
     
  17. Oris

    Oris Ospite

    Sì, è vero, a pensarci bene hai ragione... :^^: se no col caso la facevano molti.

    Comunque, è un bene per la categoria perchè ci saranno molte meno compravendite a casso.
     
  18. Seroli

    Seroli Membro Senior

    Agente Immobiliare
    i mercati trasparenti sono i piu' allettanti.......pero' a sti' ragazzi non gliela puoi mettere tu Stato a distanza di 30 /40 giorni come obbligatoria a pena di nullita' dell'atto...............questi diventano pazzi......e poi ci sono le compravendite iniziate prima, compromessi fatti 6/7 mesi fa'......sara' un casino.......

    Secondo me per risolvere o fanno un piccolo condono almeno per le difformita' interne o saranno tutti dal Notaio a dire bugie........
     
  19. Oris

    Oris Ospite

    Sì, il pericolo c'è ed è forte, complici anche i notai che dicono "soldi buttati". :D

    Come gli avvocati che dicono "registrare non serve" quando qualche cliente li chiamma a consiglio e tu devi invece registrare per forza ... :D

    IN questo paese, c'è gente che assicura l'auto con la KASKO per due graffi alal carrozzeria o per un cristallo rotto, ch equando compra casa (spendendo migliaia di euro e quindi potenzialmente compra auto X tot numero) cerca di risparmiare mille euro.

    Capisco che mille euro sono tanti, ma rapportati al rischio ... ;)
     
  20. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Roberto, sono ASSOLUTAMENTE d'accordo con te ! :ok:
    Infatti io proporro' che il Referto Tecnico di Conformita' - R.T.CO , cosi' vorrei venisse chiamato, per me deve essere redatto prima di accettare, da parte di un Agenti Immobiliari, una propsota di acquisto perche' gia' in questo momento il proponente pensa di proporre l'acquisto di un immobile senza vizi e con regolare conformita' urbanistica, catastale, energetica , ecc. ecc.
    Cosi' conoscete gia' il mio pensiero !
    Altro tema, gia' che ci siamo !
    Perche' il R.T.Co. non potrebbe essere redatto e firmato da un Agenti Immobiliari ???
    Occorrera' convincere il notariato, altra battagia da fare !
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina