1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ricciogioioso

    ricciogioioso Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    salve ragazzi sono un agente immobiliare...tempo fa ho venduto un immobile. in fase di compromesso mancava la concessione edilizia, il proprietario comunque sia ha fatto visionare in fase di compromesso la sanatoria...l'acquirente ha comunque fatto il compromesso con la postilla del rilascio della concessione. ora si è scoperto che la concessione non verra' rilasciata perchè sopra a questo appartamento uno è totalmente abusivo...l'acquirente vuole chiedere i danni anche a me...ho responsabilita'?

    Aggiunto dopo 11 minuti :

    nessuno sa da rmi una risposta???:triste:
     
  2. Abakab

    Abakab Ospite

    Se si è tutelato nel preliminare con la postilla relativa alla concessione e questa non è stata data credo abbia avuto indietro i suoi soldi considerando che non essendosi verificato l'evento (concessione edilizia) il preliminare si annulla. Non vedo quali danni ti debba chiedere.
     
  3. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
     
    A studiopci, Bagudi e Much More piace questo elemento.
  4. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Credo che in questo caso l'acquirente non abbia condizionato il tutto alla concessione, in quanto ha stipulato un preliminare in cui parte venditrice afferma di consegnare la concessione entro il rogito, come se venisse dato per certo ottenere la concessione. Formalmente credo che l'acquirente possa chiedere i danni al venditore, ossia restituzione delle somme versate ed eventuale doppio, ma niente da chiedere al mediatore che dovrebbe aver fatto ben presente la situazione prima della sottoscrizione di proposta di acquisto. Giusto?
     
  5. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Mi domando quale venditore possa essere così suicida di firmare un compromesso su un immobile senza concessione, a meno che..........non abbia lo scopo di intascare la caparra!
    L'agente immobiliare, non avrebbe fatto meglio a invitare il venditore a procurarsi la licenza e poi far sottoscrivere la proposta invece di mettere in difficoltà l'acquirente?
    Non credo che se io metto al corrente l'acquirente che si sta mettendo la corda in torno al collo, quest'ultimo non mi ascolti. Sicuramente c'é una responsabilità morale.
     
  6. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Posso dire che questa problematica ha molte sfumature: per prima cosa io penso che il venditore, prima ancora di mettere in vendita la casa, avrebbe dovuto avviare le pratiche per ottenere la concessione e quindi sapere subito se avrebbe potuto vendere con o senza. Qui a Roma solitamente le cessioni avvengono lo stesso, vista la apolacittica situazione del comune e dell'ufficio condoni, ma metto sempre al corrente l'acquirente. Per l'ultimo immobile venduto senza concessione, ma con le oblazioni pagate ovviamente, abbiamo raggiunto l'accordo con cui l'acquirente lascia al notaio una parte di somma che il venditore potrà ritirare solo dopo l'avvenuto otteniemento della concessione. Tutti felici e contenti.
     
    A Limpida piace questo elemento.
  7. sanmon

    sanmon Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Penso che sia giusto chiederti i danni in quanto non hai eseguito tutte le opportune ricerche per poter dare tranquillità e sicurezza al cliente che fortunatamente da quanto ho capito è riuscito a recuperare i soldi ma è chiaro che se tu fai l'agente immobiliare devi fare analizzare e informarti sul bene e su chi compra o vende.Questo disinvolto modo di operare tra gli agenti immobiliari deve finire.Troppo facile e bello guadagnare i soldi senza rischiare niente bisogna essere anche professionali e perfezionisti nel lavoro sopratutto quando l'immobile non è vostro.
     
  8. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare

    cosa avrebbe dovuto fare l'AI secondo te? o meglio cosa deve fare l'AI? quali controlli?
     
  9. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Infatti, bella domanda!
    Prima cosa si può rogitare senza concessione.
    seconda cosa se il venditore si prende l'impegno di fornire la concessione e l'acquirente sottoscrive tale impegno, l'agente immobiliare cosa deve fare? Ha promosso un affare con queste caratteristiche (perchè prendiamo per buono che abbia informato l'acquirente), e non credo che nel fare ciò puntava un coltello alla gola del cliente per fargli sottoscrivere proposta.
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  10. ricciogioioso

    ricciogioioso Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    ma piu' che essere stata chiara cos'altro avrei dovuto fare?????
     
  11. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Appunto! :ok:
     
  12. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Essere chiari a parole conta poco se ti vuoi cautelare. Meglio farsi rilasciare una dichiarazione dall'acquirente che é al corrente delle tue informazioni sull'immobile.
     
  13. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Beh, il fatto stesso che il preliminare fosse condizionato al rilascio della concessione, dà per scontata la conoscenza dell'acquirente sulla situazione....

    Silvana
     
    A ab.qualcosa e Sim piace questo messaggio.
  14. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Stesso discorso di prima: a meno che non lo hanno legato e picchiato per firmare e soprattutto a meno che non fosse analfabeta..... il preliminare l'ha sottoscritto. Personalmente ho preso l'abitudine di scrivere e far sottoscrivere tutto ciò che consegno e concordo con le parti: di questi tempi ci si copre le spalle!
     
  15. Abakab

    Abakab Ospite

    :shock::shock: .. sù non fare così ... vedrai che domenica il Cagliari vince ... e passa tutto .. vero?!
     
    A Sim piace questo elemento.
  16. ricciogioioso

    ricciogioioso Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    il fatto che soottoscriva un preliminare, da per scontato che tu acquirentye lo abbia letto...la legge nn ammette ignoranza...
     
    A Sim piace questo elemento.
  17. ricciogioioso

    ricciogioioso Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    abakab la legge non ammette ignoranza.... tra le altre cose il lavoro dell'agente termina all'accettazione quindi il preliminare va seguito da 1 avvocato.... cio' nn toglie che nel caso in cui io avessi qualche responsabilita' sono disposta ad assumermele senza problemi....ma dire che è bello guadagnare senza il rischio mi sembra un po' eccessivo...
     
  18. racsofimaa

    racsofimaa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Buongiorno ,
    Le ricordo la responsabilità del mediatore aldilà degli articoli 1754 e 1759 del CC.
    Prima di mettere in vendita un immobile, un agente immobiliare professionale ha il dovere e l'obbligo di verificare la conformità urbanistica e catastale dei cespiti oggetto di vendita.
    Quindi lei è responsabile in solido con il venditore. Essendo a conoscenza dei vizi urbanistici o della mancanza di documenti, doveva andare in comune e fare un accesso agli atti per verificarne la rispondenza e prelevare la documentazione utile alla conclusione dell'affare.
    Siamo consulenti immobiliari e siamo orientati al futuro per mantenere la categoria a livelli ottimali o i soliti azzeccagarbugli ?
    Dobbiamo valorizzare la nostra professione con i servizi e con responsabilità e professionalità.
    Buona settimana
    Oscar Caironi
     
  19. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    E tempestività, oserei dire! :^^:
     
    A miciogatto e Sim piace questo messaggio.
  20. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    cosa vuol dire soliti azzeccagarbugli? Se permetti io ho sempre fatto il mio lavoro senza cambiare una virgola. Dov'è questo cambiamento da agente immobiliare a consulente per mantenere la categoria? Va che i consulenti non hanno il patentino e non possono vendere mi spiego? Ma forse ti sei spiegato male tu.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina