1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    D’ora in avanti responsabilità limitata dei notai sulle visure catastali. Anche l’esonero a voce del cliente salva il professionista da un eventuale risarcimento in caso di problemi sull’immobile.
    Lo ha stabilito la Corte di cassazione che, con la sentenza n. 25270 del 1 dicembre 2009, ha respinto il ricorso di una società che aveva dispensato a voce il notaio chiedendo espressamente di non fare le visure sull’immobile oggetto della compravendita per motivi di urgenza.

    Fonte: Collegio Geometri Ms
     
  2. CasaQui

    CasaQui Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    PERCHE' C'E' CHI RISPONDE IN SOLIDO ED INVECE C'E' CHI E' ESONERATO?
    CHE BEL PAESE CHE E' L'ITALIA. LA REGOLA DOVREBBE ESSERE O TUTTI O NESSUNO.
    IO CREDO CHE CHI HA IL PROPRIO LAVORO SALVAGUARDATO DALLO STATO, NON PUO' ESSERE ANCHE ESONERATO DALLE RESPONSABILITA'.
     
  3. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Re: Responsabilità limitata dei notai se il cliente dice di non

    INTERVENTO DI MODERAZIONE: Per una migliore interpretazione dello stato d'animo di chi scrive intervenendo sul forum, è importante digitare sempre in minuscolo in quanto scrivere in MAIUSCOLO restituisce la sensazione a chi legge che stai URLANDO. Inoltre il regolamento vieta di scrivere un maiuscolo un intero intervento compresi i titoli dei topic. Grazie per la comprensione ;)
     
  4. Fla

    Fla Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ciao roberto.spalti, vorrei dire la mia.

    In linea di massima: se il "cliente" è l'acquirente che ha voluto rinunciare ad una sua garanzia perchè aveva fretta - o per altri motivi tutti suoi - e per sua questa esplicita rinuncia ha avuto dei danni, non ha titolo per chiedere risarcimento. Naturalmente il discorso è completamente diverso se il "cliente" è il venditore, ma penso non sia questo il caso.

    Il problema è: può un Notaio rogitare un atto senza avere (e dare) tutte le garanzie che il suo operato sia inoppugnabile sotto ogni aspetto? Può accampare la giustificazione che "qualcuno" gli ha messo fretta?
    Secondo me la risposta è: no!


    La Cassazione ha fatto bene a respingere il ricorso, ma farebbe bene lo Stato a sbattere fuori dall' Albo dei Notai chi fa atti incasinati e poi ci mette sopra il timbro della Repubblica Italiana.

    Saluti, Fla
     
  5. bruno80

    bruno80 Membro Attivo

    Altro Professionista
    Purtroppo i notai sono diventati scribacchini ( con tutto il rispetto per quelli onesti ), che se ne lavano le mani se l'immobile ha problemi, visure non in regola, etc. Al notaio interessa solo rogitare, poi con la formula " le parti si assumono la responsabilità di quanto dichiarano ecc. ecc. " lui sta a posto e a passare poi i guai sono le parti. :rabbia:
     
  6. maria cavuoti

    maria cavuoti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Sono sempre più perplessa...io agente immobiliare continuamente bistrattata e delegittimata, con le associazioni consumatori che insegnano a tutti il pericoloso "fai da te", costretta a elemosinare una firma per la privacy, a fare la spiona per l'UIC, l'antiriciclaggio, le visure prima del preliminare, vagando per catasto, conservatorie uff.tecnici...reperire certificati di agibilità che nessuno si sogna di pretendere finchè non ha davanti un agente immobiliare...i notai solo da noi li pretendono, altrimenti perchè non sono citati quasi mai gli estremi dell'abitabilità nei loro atti di provenienza? Soprattutto quando fanno quegli atti pilota per le imprese, 30 rogiti fotocopiati alla volta in cui promettono che l'impresa completerà l'iter per la richiesta dell'agibilità ben sapendo che se non succede son c...di chi sta acquistando e poi cinque anni dopo chi vuole rivendere deve sbattersi...anzi per salvaguardare il mio lavoro tocca sempre a me completare il lavoro per i notai...per non parlare di quando e quanto sbagliano!Naturalmente se ci siamo noi indovinate di chi è stata la colpa? Un saluto a tutti
    Maria Cavuoti
     
  7. lami

    lami Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Il nostro compito è quello di farci un ....... così (scegli tu il termine + adatto!! :risata: ) e lavorare bene sempre pronti ad eventuale fregature,
    quello dei notai è di solito ....... guadagnare un pozzo di soldi!!!! :disappunto: :disappunto: :disappunto:
     
  8. jrogin

    jrogin Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Scusate tutti, ma non è più importante la visura presso la conservatoria che non quella presso il catasto??
    Jrogin
     
  9. lami

    lami Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    probabilmente nella frase

    ........ con la sentenza n. 25270 del 1 dicembre 2009, ha respinto il ricorso di una società che aveva dispensato a voce il notaio chiedendo espressamente di non fare le visure sull’immobile oggetto della compravendita per motivi di urgenza.

    per visure si intende quelle sia alla conservatoria che al catasto! ;)
     
  10. Oris

    Oris Ospite

    In conservatoria, vedi lo stato di diritto di un bene, non come sia effettivamente accatastato o se abbia o meno i requisiti (abitabilità, destinazione ecc.) o li abbia mantenuti: un bene potrebbe esser stato acquistato come cespite (pensa a un fabbricato o a un grande appartamento) frazionato e successivamente riaccatastato in un modo o nell'altro... o magari diviso in eredità con una stanza e mezzo a testa (come facevano prima) e poi chissà come modificato/accoprato ecc..., queste variazioni non si possono trovare in un atto che è stato scritto e traxscritto PRIMA che venissero effettuate, in catasto in teoria invece dovrebbero esserci, così come all'urbanistica...

    INsoldoni, TUTTE le visure e i controlli hanno pari importanza.
     
  11. bruno80

    bruno80 Membro Attivo

    Altro Professionista
    ma poi non ho capito sto carattere di urgenza. Io faccio le visure dal mio pc e impiego un quarto d'ora. Mah! :shock:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina