• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

filix

Membro Junior
Privato Cittadino
Ciao a tutti,

è possibile e lecito richiedere all'agente immobiliare una dimostrazione di una precedente proposta di acquisto rifiutata?
Vi spiego: Sono andato a visionare un immobile uscito circa una settimana fa. Il prezzo è di 245 mila euro in una discreta zona di Milano. Ho fatto capire all'agente di essere interessato e gli ho detto a voce che avrei potuto effettuare una proposta a 210 mila euro. Lui mi ha detto che hanno gia rifiutato una proposta a 220 mila (qualche giorno fa) e che quindi dovrei fare una proposta piu alta altrimenti perdiamo tempo. Senza concentrarsi troppo sui altri dettagli chiedo semplicemente se è possibile avere una dimostrazione dell'effettiva proposta fatta da un precedente poteziale cliente. Grazie mille x le vostre risposte!
 

Zagonara Emanuele

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Non deve dimostrarti assolutamente nulla.
Anzi, se ti mostrasse la proposta d'acquisto precedentemente rifiutata sarebbe da considerarsi una violazione della privacy del proponente.

Che ci sia o meno una proposta d'acquisto rifiutata, scritta o meno, non ha grande importanza.

Ciò che davvero conta è se tu ti fidi dell'agente immobiliare e se ti interessa quell'immobile.

Se non hai abbastanza interesse per quell'immobile o non ti fidi dell'agente immobiliare, passa oltre.
 

specialist

Membro Senior
Privato Cittadino
Ciao a tutti,

è possibile e lecito richiedere all'agente immobiliare una dimostrazione di una precedente proposta di acquisto rifiutata?
Vi spiego: Sono andato a visionare un immobile uscito circa una settimana fa. Il prezzo è di 245 mila euro in una discreta zona di Milano. Ho fatto capire all'agente di essere interessato e gli ho detto a voce che avrei potuto effettuare una proposta a 210 mila euro. Lui mi ha detto che hanno gia rifiutato una proposta a 220 mila (qualche giorno fa) e che quindi dovrei fare una proposta piu alta altrimenti perdiamo tempo. Senza concentrarsi troppo sui altri dettagli chiedo semplicemente se è possibile avere una dimostrazione dell'effettiva proposta fatta da un precedente poteziale cliente. Grazie mille x le vostre risposte!
Devi rassegnarti che fino a quando non hai una proposta d'acquisto accettatata, non maturi nessun diritto e sia il venditore sia l'agente immobiliare non sono tenuti a renderti conto di nulla (a parte quello che c'è scritto sulla proposta). Che ti piaccia o no.
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
Senza concentrarsi troppo sui altri dettagli chiedo semplicemente se è possibile avere una dimostrazione dell'effettiva proposta fatta da un precedente poteziale cliente.
Hai pensato che dietro tua richiesta potrebbe perfino mostrarti una proposta “inventata” , scritta appositamente per i clienti diffidenti ?😱
Se non ti fidi dell’agente, poi ti verrebbe questo dubbio atroce, allora saresti punto e a capo.
L’obiettivo dell’agente è trovare un acquirente ad una cifra che può andar bene al venditore ; se ti ha detto che a 210 non si compra, è così.
 

Manzoni Maurizio

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
se proprio non vuoi fidarti dell'agente immobiliare lo puoi obbligare a farti fare una proposta scritta, temo perderai solo del tempo, l'agente ha tutto l'interesse a far si che la compravendita si possa realizzare.
 

lucadamilano1

Membro Junior
Privato Cittadino
Formalizza la proposta. A chiacchiere è vero tutto e il contrario di tutto. Sia la tua intenzione di offrire 210, sia il rifiuto a 220...
Vai in agenzia, assegno in mano e fai la tua offerta.
Mal che vada non te la prendono e poi valuti tu cosa fare

certo siamo oltre il 10% di sconto.. su cifre (per la città di milano) per nulla alte..
non so dove è esattamente l'immoble ne le altre caratteristiche ma ad occhio mi pare un bel ribasso...
 

Agenzia Castello

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Io non ti mostrerei nulla, e la proposta a 210 non perderei tempo a scriverla sapendo che non verrebbe accettata.
Io ho un immobile a 230, a 225 arrivano, sotto no, hanno rifiutato a 210, un cliente voleva farla a 215, gli ho detto che sotto i 225 proposte non ne ritiro perchè perdiamo tempo entrambi.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno volevo chiedervi se e' possibile accedere in una compravendita tra srl e privato in cui il privato acquista un locale commerciale pagare l imposta di registro al 4% e non al 9% grazie a tutti
Salve, ho comprato una casa in asta e c’erano DIFFORMITÀ CATASTÒ k posso sanare con 1800 euro. Ho parlato con un geometro e mi ha detto k la spesa e di 10000 euro ....E possibile k la cifra detta nella perizia del tribunale e così poco o mio geometro k nn ha capito bene la situazione...
Grz mille chi mi da la risposta
Alto