1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Lucami67

    Lucami67 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti

    A maggio dovrei rinnovare il contratto di affitto di un appartamento che ho in locazione. Gli inquilini però mi hanno inviato un mese fa la raccomandata per la disdetta del contratto che avverrà entro sei mesi.

    Devo rinnovarlo comunque anche se se ne andranno?

    Grazie
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
  3. LUCA67

    LUCA67 Membro Ordinario

    Altro Professionista
    secondo me se la disdetta avviene dopo maggio devi comunque fare il rinnovo annuale con pagamento dell'imposta di registro per l'annualità successiva che non potrai neppure chiedere a rimborso perchè l'imposta di registro annuale non è ripetibile
     
  4. MELISSA75

    MELISSA75 Membro Attivo

    Altro Professionista
    anche secondo me e poi pagare altri 67 euro per la chiusura del contratto, se invece si optasse per la cedolare secca si presenterebbe solo il modello il modello 69
     
  5. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Se il contratto non è risolto entro la scadenza annuale devi pagare l'intera annualità dell'imposta di registro successiva, come ha detto Luca, e non è rimborsabile, ma a carico al 50% ciascuno tra proprietario ed inquilini.
    Poi dovrai fare il versamento di 67 € per risoluzione anticipata: questo però è a totale carico di chi disdetta anticipatamente. Quanto sopra se non avevi optato per la cedolare secca. Se però a maggio scatta il rinnovo, rimarrebbe la possibilità, se entrambi siete persone fisiche e la locazione riguarda una unità abitativa uso abitativo, di optare per l'annualità che viene per la cedolare secca: in questo caso risparmieresti anche la tassa di registrazione e quella di risoluzione.
    L'opzione si può esercitare col mod 69, in occasione della scsadenza di maggio, indicando la scelta.
     
  6. Alessandraa

    Alessandraa Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Infatti...penso anch'io non debba rinnovarsi...non sarebbe un controsenso???
     
  7. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Che sia ....spiacevole dover pagare la registrazione (metà per uno) quando l'inquilino se ne va dopo pochi mesi, è fuor di dubbio: ne conveniamo tutti.

    Purtroppo però la AdE non interpreta il versamento dell'imposta come dichiarazione di rinnovo, bensì come imposizione conseguente ad un contratto a valenza pluriennale, su cui concede una specie di rateazione annuale invece che il pagamento in unica soluzione al momento della stipula.

    Nel momento in cui, fra 6 mesi si presenterà il mod69 per la risoluzione anticipata, non solo si dovrà versare 67€ fisse (anche queste sono un'altro controsenso, no?), ma l'AdE verificherà che alle scadenze si sia versata la tassa annuale (esperienza personale)

    L'unico caso implicitamente ammesso è quando la permanenza dell'inquilino si protrae per meno di 30 gg dalla scadenza: nel qual caso si ha la possibilità di presentare la risoluzione come se fosse avvenuta entro la scadenza (si hanno infatti 30gg per gli adempimenti verso AdE)
     
  8. Alessandraa

    Alessandraa Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
  9. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ok, Bastimento, grazie
     
    A Bastimento piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina